Great Wall Voleex: vuole dimenticare le origini cinesi

2 dicembre 2010

Ha un aspetto molto personale e promette finiture superiori a quelle delle altre cinesi. Arriverà nella tarda primavera con due motori a benzina, 1.3 da 92 CV e 1.5 da 103 CV, con alimentazione anche a “gas”. Prezzi da meno di 10.000 euro.

Great Wall Voleex: vuole dimenticare le origini cinesi

TANTE RIVALI - Cinese nel prezzo ma non nella qualità. Questo vuole essere la Voleex, la nuova utilitaria della Great Wall che sarà in vendita anche in Italia dalla tarda primavera 2011. Lunga 381 cm e larga 170, la Voleex segnerà il debutto del costruttore cinese nella difficile categoria delle utilitirie, dove la Fiat Grande Punto, la Ford Fiesta e la Volkswagen Polo la fanno da padrone.

great_wall_voleex_2010_12_17.jpg

PUNTA SULL'IMMAGINE - Per convincere i possibili acquirenti la Voleex punterà su un prezzo competitivo, tre i 9.000 e 10.000 euro, e finiture che, assicurano alla Great Wall, saranno superiori a quelle che ci hanno abituato i costruttori cinesi. Di una cosa siamo certi: la Voleex non passerà inosservata. Se nella fiancata e nella coda ricorda la Toyota Yaris, il frontale è quantomeno originale con la grossa mascherina con listelli cromati a forma di “V”.

DOTAZIONE COMPLETA - La Voleex ha una dotazione di sicurezza completa: di serie l'Esp e gli airbag frontali, laterali e per la testa e non mancano il servosterzo elettrico e il climatizzatore. L'abitacolo, secondo la casa, si annuncia sfruttabile: omologato per 5 passeggeri ha i sedili posteriori ribaltabili separatamente che possono scorrere in avanti di 16 centimetri, ampliando il volume del bagagliaio fino a 1.100 litri.
 

great_wall_voleex_2010_12_18.jpg

 
MOTORI ANCHE A “GAS”
- La Great Wall Voleex sarà in vendita con due motori a benzina, realizzati direttamente dal costruttore cinese nell'impianto di Baoging, alle porte di Pechino. In grado di rispettare la normativa Euro 5, come imposto a tutti i nuovi modelli, sono un 1.3 da 92 CV e un 1.5 da 104 CV abbinati a un cambio manuale a cinque marce o automatico a variazione continua di rapporto (optional). In Italia saranno disponibili anche nelle versioni Ecodual a doppia alimentazione benzina/Gpl.

 

Great Wall Voleex C20R
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
6
17
13
18
VOTO MEDIO
2,5
2.483335
60


Aggiungi un commento
Ritratto di MASSIMO69
8 dicembre 2010 - 19:48
Se lo dici tu!
Ritratto di cinzia072
3 dicembre 2010 - 12:48
Questa non è altro che la copia in chiave gotica della Yaris, dimensioni, posteriore e fiancata sono praticamente identiche, solo il frontale in quanto più che originale mi sembra copiato dalle architetture gotiche. Per il resto potrebbe essere benissimo una DR2,5, completata negli esterni dalla ditta molisana e NESSUNO si potrebbe accorgere della differenza.
Ritratto di cinzia072
3 dicembre 2010 - 12:52
Anzi, la fanaleria anteriore mi sembra quella della Citroen C3/C4. Mi sorge un dubbio, potrebbe essere che la Citroen per contenere in costi, si faccia produrre alcune parti delle nuove vetture in Cina?
Ritratto di MASSIMO69
3 dicembre 2010 - 14:37
Concordo su tutto con te, ma sai purtroppo l'ignoranza su questo sito dilaga! W le Fiat!
Ritratto di jamp83
3 dicembre 2010 - 15:33
1
le macchine che la fiat manda all'estero sono di qualità completamente diversa rispetto a quelle che vende in Italia altrimenti non venderebbe mai, e questa è una cosa risaputa, e parlo per dati di fatto (molti amici che lavorano in fiat mi hanno detto questa che vengono utilizzate plastiche diverse) e di persona ho visto che in Francia davano 500000 km di garanzia (hai letto bene, cinquecentomila), qui non si azzardano perchè sanno che gli tornerebbero tutte le macchine più e più volte in assistenza...
Ritratto di jamp83
3 dicembre 2010 - 17:39
1
guarda che non ci vuole così tanto a fare una plancia di una plastica migliore e montarla nello stesso posto e con più cura
Ritratto di MASSIMO69
3 dicembre 2010 - 18:04
Con certi esaltati non vale la pena di ribattere lascia che loro pensino di aver ragione tanto con gli ignoranti è così, sbatti in un muro di gomma! W le Fiat!
Ritratto di jamp83
6 dicembre 2010 - 13:35
1
vista la tua presunta maturità (essendo del 69 dovresti averla raggiunta) ti inviterei a moderare i termini...e non dire che con ignoranti intendevi "gente che ignora" grazie
Ritratto di MASSIMO69
11 dicembre 2010 - 18:09
...............quindi gente ignorante, è italiano non è offensivo!
Ritratto di MASSIMO69
3 dicembre 2010 - 20:37
In pieno su tutto, hai fatto bene a fare questa precisazione spero di sbagliarmi ma per esperienza con battibecchi con certi fenomeni esaltati solo pro-golf di questo sito, ti posso dire che difficilmente essi accetteranno il tuo valido ragionamento. Per la cronaca io oltre ad una Bravo possiedo una Toyota Yaris che usa prevalentemente mia moglie ma che appena posso gliela "rubo" e affermo con certezza che è un' auto praticamente perfetta! Quindi quando vedo un' imitazione al 90% della cinesata di cui si parla mi girano i maroni perchè non capisco come mai i cinesi non riescano a proporre un'auto interamente disegnata da loro, mi fa pensare che NON sono capaci a farlo e solo per questo come per molti altri motivi non riesco a fidarmi di loro!
Pagine