NEWS

Gruppo Volkswagen: 830 milioni per la class action tedesca

Pubblicato 28 febbraio 2020

Trovato l’accordo con un’associazione di consumatori che aveva fatto causa per ottenere risarcimenti nell'ambito dello scandalo del Dieselgate.

Gruppo Volkswagen: 830 milioni per la class action tedesca

CONDANNATA - Il Gruppo Volkswagen e la Vzbv, un importante associazione tedesca dei consumatori, che nell’ottobre del 2019 aveva avviato un’azione collettiva nei confronti del gruppo automobilistico (rappresentando 260.000 clienti del Gruppo Volkswagen in Germania), chiedendo un risarcimento per compensare la perdita di valore delle loro auto causata dal Dieselgate, hanno raggiunto un accordo che prevede il versamento all’associazione di una somma pari a 830 milioni di euro.

INDENNIZZI VARIABILI - Questa somma sarà divisa tra i circa 260.000 membri che hanno aderito alla class action; l’ammontare dell’importo esatto, che verrà corrisposto una tantum a partire dal mese di marzo a ogni cliente residente in Germania e ancora in possesso di un veicolo acquistato prima dell'1 gennaio 2016, dipende dal modello e dall’età, e oscilla tra i 1.350 e i 6.257 euro, fino a un massimo pari al 15% del prezzo d'acquisto.

DOPO 5 ANNI - Lo scandalo Dieselgate, che risale al 2015, quando il Gruppo Volkswagen ha ammesso di aver utilizzato, nelle centraline di alcune sue vetture, un software illegale per alterare i test antinquinamento sui motori diesel, finora è costato alla compagnia tedesca più di 30 miliardi di euro tra aggiornamenti software, multe e indennizzi. Solo nella maxi azione collettiva americana, avviata nel 2016, la Volkswagen ha sborsato 25 miliardi di dollari.





Aggiungi un commento
Ritratto di Giulio Menzo
1 marzo 2020 - 16:17
2
Eh,in Italia niente, alex_rm ,al governo non frega di imporre a Volkswagen il risarcimento, loro pensano solo a fare i blocchi inquinanti alle diesel Euro 6 mentre lascian circolare Euro 0,1,2 a benzina...
Ritratto di Dario 61
3 marzo 2020 - 06:28
Purtroppo hai ragione. Da noi non gliene frega niente a nessuno... poi mettersi contro la Germania... Da noi le associazioni di consumatori perseguitano le pubblicità delle auto italiane, oppure le stesse auto che sfrecciano in un film... pensa che livelli abbiamo raggiunto!
Ritratto di Giulio Menzo
1 marzo 2020 - 16:20
2
Eh,in Italia niente, Alex_rm,al governo non interessa risarcire i consumatori, impongono solo blocchi alle moderne Euro 6 diesel lasciando circolare le Euro 0,1 e 2 benzina/diesel
Ritratto di Citroen DS 23
1 marzo 2020 - 18:05
Perdonate la mia ignoranza. Ma mi sono sempre chiesto che fine facciano i soldi di queste multe milionarie.
Ritratto di Nicola Bensi
1 marzo 2020 - 20:54
Gli Italiani invece pensano che possedere un'auto del gruppo VW sia un vanto: contenti loro ...
Ritratto di Gianfranco1955
2 marzo 2020 - 11:59
É assurdo, posseggo due Volkswagen passat, in Germania rimborsano i clienti tedeschi e gli altri clienti europei niente, non comprerò più Volkswagen.
Ritratto di antonio catelli
2 marzo 2020 - 14:59
Non si è saputo più nulla della Class Action presentata da decine di migliaia di acquirenti Volkswagen presso il Tribunale di Venezia con il patrocinio di Altroconsumo. Possibile che non si vada avanti e non si proceda a rimborsare i clienti imbrogliati dalla Vw?
Ritratto di Gianfranco1955
2 marzo 2020 - 17:50
Anche io partecipo alla class action presso il tribunale di Venezia, Altroconsumo mi ha comunicato che a metà marzo c è una nuova udienza, vanno avanti coi rinvii a giudizio.
Ritratto di AndyCapitan
2 marzo 2020 - 18:54
1
A noi italiani hanno dato un regalino da 10€ per andare al richiamo!!!!!!.....roba da matti.....non comprero' mai piu' un audi....gli avevo dato 54 mila € per avere un auto declassata!!!!!!
Ritratto di GeorgeNN
3 marzo 2020 - 09:29
"A noi italiani, niente" se lo meritano, dato che continuate a comprare auto del gruppo vw nonostante lo scandalo... "eh ma la qualità tedesca"
Pagine