NEWS

Haval H2: arriva il restyling

Pubblicato 17 giugno 2020

La crossover compatta Haval H2, costruita in Cina e importata anche in Italia da solo un anno, si rinnova per il 2020 con un evidente facelift.

Haval H2: arriva il restyling

LIEVI RITOCCHI - La Haval H2 è una sport utility di taglia compatta (lunga 433 cm, quindi circa quanto una Volkswagen T-Roc) costruita in Cina e importata anche in Italia da circa un anno (qui la news). Ora la casa cinese del gruppo Great Wall ne annuncia il restyling, che porta con sé alcune novità. Il frontale è stato rinnovato parecchio: sono nuovi la mascherina i fari e persino il cofano motore, mentre nella zona posteriore si notano la nuova piastra paracolpi, i diversi fanali e il portellone con un profilo cromato più alto. Cambiano anche i cerchi in lega, sempre da 18”, ma ora a 5 razze.

VA A GPL - Nessuna variazione alla meccanica della Haval H2 con la presenza del motore 4 cilindri a benzina 1.5 Turbo da 144 CV alimentato a Gpl (l’impianto è dell’italiana BRC) con un serbatoio della benzina ridotto a 15 litri per le emergenze. La trazione è sulle ruote anteriori, mentre il cambio è a sei rapporti.

I PREZZI - Due gli allestimenti nella gamma della Haval H2: la versione d’accesso Easy ha ora di serie la Radio CD MP5 , la retrocamera, la funzionalità Apple Car Play e due airbag frontali. La più ricca Premium include inoltre il tetto apribile elettrico panoramico e i fari anteriori a led. Il prezzo di listino aumenta di circa il 5%: la Easy e la Premium costano ora rispettivamente 18.800 e 20.900 euro, chiavi in mano. Le vetture sono già in consegna, presso la rete dei 53 concessionari italiani, con una garanzia di 3 anni o 100.000 km.

Haval H2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
15
10
12
21
68
VOTO MEDIO
2,1
2.07143
126




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
17 giugno 2020 - 19:30
Si anche la rivista svedese Teknikens vaerld dice esattamente: "non acquistate queste auto di scarsa qualità e pericolosa per voi e per la vostra famiglia" si riferisce alla Jeep Grand Cherokee.
Ritratto di Ale94
17 giugno 2020 - 21:02
Perchè il progetto risale al lontano 2010.
Ritratto di Roby92
17 giugno 2020 - 22:00
Questa cinesata se la possono tenere che noi abbiamo già le auto di vari marchi molto più affidabili, le auto cinesi come sono state disprezzate prima sono disprezzate anche adesso.
Ritratto di Road Runner Superbird
17 giugno 2020 - 22:44
Notizia vecchissima, nel frattempo (cioè ancora tanti anni fa) la Jeep intervenì sui parametri dichiarati, infatti quel test si riferiva al massimo livello di pressione e carico.
Ritratto di Giuliopedrali
18 giugno 2020 - 16:06
Per niente, sono tutti dati 2018 , 2019 quelli delle Jeep le peggiori auto del mondo.
Ritratto di bear666
17 giugno 2020 - 18:37
sarei curioso di sapere se il doppio scarico è vero o finto
Ritratto di Kikko966
18 giugno 2020 - 08:01
Sul modello 2019 è vero mentre sul restilyng è finto
Ritratto di Illuca
17 giugno 2020 - 19:27
A vederla é un'auto onesta come tante altre, senza infamia ne lode. Sarebbe interessante conoscerne qualità e affidabilità
Ritratto di Giuliopedrali
17 giugno 2020 - 19:31
Ci sono numerose prove su YouTube per esempio di riviste australiane o sudafricane in english, non è neanche male, ma non è a livello anche di una semplice MG ZS per non dire la nuova HS.
Ritratto di Cilindrata
17 giugno 2020 - 20:44
Giulio, ma tu per parlare così sicuramente vai in Cina per lavoro ogni mese, vero? Anche io vado spesso in Cina (andavo prima della pandemic) e non ho le stesse opinioni positive che hai tu.. pensa che ho pure viaggiato più volte su una Nio.
Pagine