NEWS

Honda Civic: la 1.6 i-DTEC ora ha l’automatico a 9 rapporti

26 luglio 2018

Il sempre più richiesto l’abbinamento motore diesel e cambio automatico è ora disponibile anche per la Honda Civic.

Honda Civic: la 1.6 i-DTEC ora ha l’automatico a 9 rapporti

GAMMA COMPLETA - A qualche mese dal lancio della versione diesel, la Honda ne ha arricchito l’offerta inserendo in gamma anche l’abbinamento con cambio automatico a 9 rapporti. Si tratta di una prima assoluta perché non c’era mai stata una Honda Civic diesel con cambio automatico. Il motore è il 4 cilindri 1.6 i-DTEC da 120 CV a 4.000 giri con coppia massima di 300 Nm a 2.000 giri, e abbinato alla trasmissione a 9 rapporti consente una marcia molto fluida facendo segnare consumi contenuti. Il valore medio dichiarato dalla casa è di 24,4 km/l. Valori che si accompagnano alle basse emissioni di CO2: 108 g/km per la versione a 4 porte e 109 g/km per quella a 5 porte.

GRANDE FLUIDITÀ DI MARCIA - Il principio è semplice: con l’ampia disponibilità di rapporti è possibile viaggiare sempre con il motore al corretto numero di giri, senza sprechi e avendo così a disposizione il massimo della fluidità, dalla partenza sino a quando si può e si vuole viaggiare veloci. Per la Honda Civic 1.6 i-DTEC automatica sono dichiarati un’accelerazione 0-100 km/h in 11 secondi e una velocità massima di 200 km/h. 

“SALTA” LE MARCE - Caratteristica tecnica particolare della trasmissione automatica della Honda Civic 1.6 i-DTEC è quella di avere la capacità di “saltare” le marce a seconda della guida. Esemplificando, si può dire che il cambio della Civic 1.6 i-DTEC può passare dalla 9ª marcia alla 5ª o dalla 7ª alla 4ª, se si richiede alla vettura una robusta ripresa. Di rilievo sono comunque anche le caratteristiche del propulsore, con pistoni d’acciaio fucinato in grado di ridurre il raffreddamento e lavorazione delle superfici che abbattono la frizione tra pistoni e cilindri. Quanto al turbocompressore è governato elettronicamente con una logica che elimina quasi completamente il ritardo alla risposta.

A 4 E 5 PORTE - La Honda Civic 1.6 i-DTEC è prodotta in due stabilimenti. La versione a cinque porte esce da quelli di Swindon, in Gran Bretagna; la Civic a quattro porte è assemblata in Turchia. L’abbinamento del diesel con il automatico è disponibile per entrambe le versioni della Honda Civic, a quattro e cinque porte, in tutti gli allestimenti in listino.

Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
133
83
69
47
68
VOTO MEDIO
3,4
3.415
400
Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 10:28
1
Se non si riesce a copiare il link basa digitare "9 marce FZ" e andare sul sito. Dev'essere lo stesso che monta il CR-V 1.6 btdi da 160cv... ed altre (pare pure l'Evoque)..
Ritratto di alex_rm
27 luglio 2018 - 10:50
Lo stesso ZF 9 marcec montato dalla 500X.renegade,cherokee,compass,E-pace,E-type,evoque,discovery sport ecc
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 11:08
1
Sembrerebbe di sì, lo stesso ZF. Pensa che ho guidato una 220d AT Bmw e ho scoperto dopo che aveva lo stesso Aisin di Mazda e Volvo.
Ritratto di Highway_Or_Vag
27 luglio 2018 - 11:37
Ha lo stesso Aisin di quelle altre cinesate e giapponesate perchè in Bmw non sono manco buoni a costruirsi un cambio in casa (devono scomodare le altre aziende). Una volta avevano almeno la trazione posteriore, adesso invece hanno un livello di guida da invidiare quello di una Fiat Marea. Vag, a differenza di altri costruttori per plebaglia rosicona, si costruisce i cambi in casa e li sforna nel migliore dei modi. Mica micio micio bau bau.
Ritratto di Highway_Or_Fca
27 luglio 2018 - 11:55
Ha lo stesso Aisin di quelle altre cinesate e giapponesate perchè in Alfa non sono manco buoni a costruirsi un cambio in casa (devono scomodare le altre aziende). Una volta avevano almeno la trazione posteriore, adesso invece hanno un livello di guida da invidiare quello di una Fiat Stilo. Fiat differenza di altri costruttori per plebaglia rosicona, si costruisce i cambi in casa e li sforna nel migliore dei modi. Mica micio micio bau bau.
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 11:57
1
Ma tu sai quanti se ne sono rotti? Sai che c'è gente a cui le frizioni si sono cotte in montagna? Se Honda è cinese, Volkswagen è polacca. Quando rosicherò per una Skoda col DSG chiudetemi in un manicomio.
Ritratto di Highway_Or_Vag
27 luglio 2018 - 12:31
Se sei qui a rispondermi significa che stai già rosicando, c'è poco da fare. Honda è giapponese, Volvo è cinese, Volkswagen è pura qualità tedesca. Solo a dirlo lo si percepisce, tu figurati a possedere un modello della sua gamma.
Ritratto di Highway_Or_Fca
27 luglio 2018 - 13:29
Esatto, quel fallito di ELAN rosica perché non può permettersi la Giulia 2.2. jtdm 136HP (per la moglie) e anche se l'avesse si farebbe ritirare la patente perché con tutti quei cavalli finisce per superare i furgoni a 60 kmh sulla linea piena, e la Leon della polizia se lo incula per bene. Mentre io con la mia Accord 2.2D 150HP supero quotidianamente un sacco di GT-R e Huracan sulla linea piena e nessuno può dirmi niente, perché sono il marchese trollante.
Ritratto di Highway_Or_Vag
27 luglio 2018 - 13:53
Con la tua Accord da 150 CV il massimo che puoi fare è superare un Vivaro Biturbo a pieno carico (sempre ammesso che ti dia strada). Con la mia fantastica bora 1.9 TDI invece disintegro tutti quei poveretti con le loro ridicole Giulia Quadrifoglio di seconda mano (si svalutano paurosamente).
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 15:27
1
Speriamo che ti diano un reddito di cittadinanza, così almeno esci e vedi il mondo.
Pagine