NEWS

Honda Civic: la 1.6 i-DTEC ora ha l’automatico a 9 rapporti

26 luglio 2018

Il sempre più richiesto l’abbinamento motore diesel e cambio automatico è ora disponibile anche per la Honda Civic.

Honda Civic: la 1.6 i-DTEC ora ha l’automatico a 9 rapporti

GAMMA COMPLETA - A qualche mese dal lancio della versione diesel, la Honda ne ha arricchito l’offerta inserendo in gamma anche l’abbinamento con cambio automatico a 9 rapporti. Si tratta di una prima assoluta perché non c’era mai stata una Honda Civic diesel con cambio automatico. Il motore è il 4 cilindri 1.6 i-DTEC da 120 CV a 4.000 giri con coppia massima di 300 Nm a 2.000 giri, e abbinato alla trasmissione a 9 rapporti consente una marcia molto fluida facendo segnare consumi contenuti. Il valore medio dichiarato dalla casa è di 24,4 km/l. Valori che si accompagnano alle basse emissioni di CO2: 108 g/km per la versione a 4 porte e 109 g/km per quella a 5 porte.

GRANDE FLUIDITÀ DI MARCIA - Il principio è semplice: con l’ampia disponibilità di rapporti è possibile viaggiare sempre con il motore al corretto numero di giri, senza sprechi e avendo così a disposizione il massimo della fluidità, dalla partenza sino a quando si può e si vuole viaggiare veloci. Per la Honda Civic 1.6 i-DTEC automatica sono dichiarati un’accelerazione 0-100 km/h in 11 secondi e una velocità massima di 200 km/h. 

“SALTA” LE MARCE - Caratteristica tecnica particolare della trasmissione automatica della Honda Civic 1.6 i-DTEC è quella di avere la capacità di “saltare” le marce a seconda della guida. Esemplificando, si può dire che il cambio della Civic 1.6 i-DTEC può passare dalla 9ª marcia alla 5ª o dalla 7ª alla 4ª, se si richiede alla vettura una robusta ripresa. Di rilievo sono comunque anche le caratteristiche del propulsore, con pistoni d’acciaio fucinato in grado di ridurre il raffreddamento e lavorazione delle superfici che abbattono la frizione tra pistoni e cilindri. Quanto al turbocompressore è governato elettronicamente con una logica che elimina quasi completamente il ritardo alla risposta.

A 4 E 5 PORTE - La Honda Civic 1.6 i-DTEC è prodotta in due stabilimenti. La versione a cinque porte esce da quelli di Swindon, in Gran Bretagna; la Civic a quattro porte è assemblata in Turchia. L’abbinamento del diesel con il automatico è disponibile per entrambe le versioni della Honda Civic, a quattro e cinque porte, in tutti gli allestimenti in listino.

Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
134
84
70
48
69
VOTO MEDIO
3,4
3.409875
405
Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
27 luglio 2018 - 12:48
anche peugeot da un paio di mesi monta Aisin 8 marce su 308,3008,5008,508.Ho provato Aisin 8 marce su una S60 190 cv e mi ha fatto un ottima impressione
Ritratto di flavio84
27 luglio 2018 - 11:23
Ammazza quanto è brutta sta macchina!
Ritratto di Emanuele.80
27 luglio 2018 - 11:25
Talmente brutta e poco apprezzata che è al momento la 4° auto più venduta al mondo
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 11:54
1
Diciamo però che lo è con le versioni sedan e coupè soprattutto, nate prima, con stile poi forzatamente adattato alla 5 porte.
Ritratto di flavio84
27 luglio 2018 - 15:38
Contento per loro, a me non mi vedranno mi
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 16:30
1
Penso che chi guida Civic lo faccia anche per distinguersi dalle millemila Golf/Giuliette in giro. Quindi penso che sarebbero contenti pure se fosse certificata come "brutta" da un ente. Magari un ente tedesco come il TUV.
Ritratto di flavio84
27 luglio 2018 - 17:48
Probabile, anche se ammettiamolo...in tanti, me compreso comprano un auto inizialmente per la linea, poi se me ne piacciono due scelgo quella che offre piu contenuti, magari a un prezzo piu allettante, se ne avevo la possibilità avrei comprato una giulia, piuttosto che la giulietta, ma x non rendere al solito i commenti sempre e solo sulla giulia, la finisco qua. In pratica, a me non piace sta civic, preferisco altro, poi si compra cio che si vuole
Ritratto di ELAN
27 luglio 2018 - 18:43
1
Non necessariamente la linea migliore è quella filante e sinuosa. Spesso proprio le vetture che hanno dettagli forti, nel bene e nel male, sono quelle che colpiscono. Pensiamo che la Countach è del '73 e la Miura del '68... con lo stesso tuo ragionamento si potrebbe definire la Miura perfetta e la Countach un aborto manga.
Ritratto di flavio84
27 luglio 2018 - 22:07
Questo è quello che deduci tu, apparte che la linea è personale, per l epoca la countach era sicuramente personale, magari a qualcuno non piaceva, vogliamo fucilarlo per questo?
Ritratto di ELAN
30 luglio 2018 - 09:20
1
La linea non è "personale" per un caz...
Pagine