Honda Civic: negli Usa annunciato il restyling

La Honda Civic modello 2019 sarà venduta negli Stati Uniti con piccole modifiche al look e ad altri particolari.

PIÙ GRINTA - Dotata di una larga mascherina anteriore e di grosse prese d'aria nel fascione, la Honda Civic è una berlina compatta ricca di personalità. Il suo look fuori dagli schemi verrà messo ancora più in risalto nel 2019, quando sarà in vendita il modello aggiornato, che cambia in pochi dettagli all'esterno per accentuare l'impressione di sportività: stando alla casa, infatti, le nuove prese d'aria nella parte bassa del fascione anteriore fanno sembrare l'auto più larga e meglio piantata a terra. La Honda ha diffuso le prime immagini della Civic 2019, in versione berlina 4 porte e coupé (non importata in Europa, dove invece c'è anche la berlina a cinque porte), e annunciato che sarà in vendita entro fine anno negli Stati Uniti, ma l'aggiornamento dovrebbe arrivare dal prossimo anno anche in Europa.

DUE MOTORI - Le novità della Honda Civic riguardano principalmente il frontale, dove gli stilisti hanno aggiunto un nuovo fregio in nero lucido, rivisto l'interno dei fari, modificato le prese d'aria e cambiato la parte del fascione. Sono nuovi anche i cerchi di 18”, disponibili sia per la berlina a quattro porte che per la Coupé. Sulla Civic fa il suo debutto anche l'allestimento Sport, che prevede rifiniture dal look più grintoso come il piccolo alettone posteriore, gli scarichi di forma poligonale e le ruote in nero. I motori per il mercato americano restano il 1.5 turbo da 176 CV e il 2.0 aspirato da 160 CV, abbinati al cambio manuale a 6 marce o all'automatico CVT a variazione continua.


Nella foto qui sopra la Civic Coupé, non importata.

CRESCE LA SICUREZZA - Sulla Honda Civic restyling sono previste anche migliorie all'equipaggiamento di serie, che include su tutti i livelli di allestimento la frenata automatica d'emergenza, il mantenimento attivo della corsia e il regolatore di velocità adattivo. La casa giapponese ha in programma di includere queste dotazioni nel prezzo di tutti i nuovi modelli a partire dal 2022.



Leggi l'articolo su alVolante.it