NEWS

Honda Civic: debutta la nuova generazione

Pubblicato 18 novembre 2020

La Honda torna a forme più equilibrate per uno dei suoi cavalli di battaglia, la Civic, che nel 2021 arriverà anche in Europa.

Honda Civic: debutta la nuova generazione

LUNGA CARRIERA - La Honda Civic è fra le auto più longeve sul mercato: la prima generazione risale al 1972 e la decima è in vendita dal 2015. Questa fortunata stirpe verrà portata avanti dal nuovo modello, l’undicesimo, svelato oggi sotto forma di prototipo e atteso sul mercato americano dalla primavera 2021 (l’arrivo in Europa previsto nei mesi successivi). Come il modello attuale, la nuova Honda Civic sarà offerta nelle varianti berlina 4 porte con la coda e berlina 5 porte con il portellone, oltre alla coupé Si (non venduta in Europa) e alla sportivissima Type R. Anche le dimensioni saranno in linea con la precedente Civic, dunque la 4 porte sarà lunga circa 465 cm e la 5 porte circa 455 cm. 

CONTINUITÀ - Pur mostrata in veste di prototipo, la Honda Civic Prototype anticipa il modello di serie a 4 porte con grande fedeltà. Lo stile, più equilibrato e maturo rispetto al modello attuale, appare influenzato dalla Accord per il mercato americano. Così, troviamo una sottile mascherina con ai lati i fari, ora più squadrati e meno obliqui. Il fascione è più lineare e nella fiancata c’è una marcata scalfatura che unisce idealmente muso e coda, dove troviamo grandi fari a sviluppo orizzontale e un accenno di spoiler nella forma del baule posteriore. Il tetto è spiovente verso la parte posteriore, come usa oggi per le berline, il che dà un profilo dinamico alla vettura.

PIÙ LINEARE - All’interno della Honda Civic Prototype, la casa giapponese ha reso la plancia più moderna ed essenziale: ci sono meno tasti fisici nella consolle centrale ed è offerto lo schermo nel cruscotto. Inoltre, cambia la posizione del sistema multimediale e del suo schermo tattile (ampio fino a 9”): passano dalla consolle alla parte alta della plancia, come vuole l’attuale tendenza. La Honda ha annunciato che la Civic del 2021 è in grado di offrire standard più elevati in termini di sicurezza attiva e passiva, grazie ad airbag di nuovo design, alla scocca più rigida e al miglioramento dei sistemi di assistenza alla guida, racchiusi nel pacchetto Honda Sensing.

VIDEO
Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
18
10
9
9
VOTO MEDIO
3,3
3.25862
58




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
19 novembre 2020 - 17:40
Il pezzo è "nuova vettura Honda", che se vuoi puoi paragonare a Toyota, non certo a Lexus! Prima di scrivere comprendi quello che scrivono gli altri. Meandro78, col quale mi sono scontrato più volte, mi è sembrato fin troppo educato con te, nonostante la tua domanda provocatoria e OT, ti ha perfino chiarito nel dettaglio! Quindi finiscitela, qui non c'è da far polemica, per quella c'è il tuo amico miltinick, divertiti con lui! Se vuoi fare il disturbatore puoi andare, con passo svelto, a...
Ritratto di ELAN
19 novembre 2020 - 17:47
1
Se leggi, la mia osservazione riguarda l'affermazione: "giapponesità degli interni". Non capisco se è una lacuna adolescenziale o geriatrica.
Ritratto di 82BOB
19 novembre 2020 - 18:02
Proprio non ce la puoi fare eh? Meandro78 ti ha, fin troppo generosamente, risposto. Torna al tuo amico multinick e non spammare con i tuoi commenti OT!
Ritratto di ELAN
20 novembre 2020 - 09:46
1
Ci badiamo da soli, non si preoccupi, si preoccupi della sua badante semmai.
Ritratto di 82BOB
20 novembre 2020 - 23:06
Trolleggiate pure allegramente... tra voi!
Ritratto di ELAN
23 novembre 2020 - 12:45
1
?
Ritratto di 82BOB
24 novembre 2020 - 09:07
Chiedi al tuo troll di sostegno...
Ritratto di ELAN
27 novembre 2020 - 14:54
1
Non conosco i tuoi amichetti caro
Ritratto di Sunbrosimo
18 novembre 2020 - 19:16
Sisi, proprio anonima
Ritratto di AMG
18 novembre 2020 - 13:51
Deludente... Linea anonima senza sé, né ma-. Potrebbe essere stata disegnata 15 anni fa che non farebbe alcuna differenza come primo "impatto" sul mercato. Non saprei che dire. Decisamente più interessante l'attuale che a suo modo ha saputo anche far accettare un pò linee decisamente jap nel vecchio continente. Apprezzo la linearità degli interni, decisamente preferisco questo genere per il disegno della plancia, tuttavia anche qui niente di rivoluzionario, Mazda lo propone già da un pò Honda sembra solo arrivare tardi, con elementi che poi sembrano ripresi un pò qua e là. Troppo verticale il tablet.
Pagine