Honda Civic Type R: cattiva fuori e dentro

29 settembre 2014

Tanto vistosa quanto cattiva, la Honda Civic Type R mette sul piatto più di 280 CV: debutterà il prossimo anno.

Honda Civic Type R: cattiva fuori e dentro
LA PRIMA COL TURBO -  Anche se, come la Jazz e la HR-V di nuova generazione, viene definita dal produttore una concept, la Honda Civic Type R presentata al Salone di Parigi è la versione definitiva. Come suggerisce la sigla, si tratta della versione anabolizzata della berlina giapponese: una tradizione iniziata nel 1992 con un modello per il solo mercato giapponese. Più di vent'anni dopo, ecco che la Honda Civic Type R dichiara una potenza simile (“superiore a 280 CV”) grazie a un 4 cilindri V-TEC turbo da 2 litri. Ed è proprio il turbo l'elemento di rottura del nuovo modello: sarà accettato o no dagli aficionados del modello, che hanno sempre avuto tra le mani motori in grado di allunghi motociclistici pur rimanendo al contempo molto trattabili?
 
 
PULSANTE MAGICO - Il cambio della Honda Civic Type R è manuale a 6 marce, la trazione anteriore - il che implica una bella sfida progettuale per gestire sull'assale anteriore una coppia che, non dichiarata, si preannuncia abbondante - se dovessimo azzardare il dato, diremmo tra i 300 e i 350 Nm. Presente un pulsante per modificare l'erogazione del motore e agire sulla taratura di sterzo e sospensioni: la Honda lo chiama, semplicemente, “+R”.
 
 
INGLESE DI COSTRUZIONE - Dotata di abbondanti appendici aerodinamiche, un aspetto che non lascia indifferenti (i passaruota sono da bodybuilder e i cerchi da 20”), la Honda Civic Type R sarà prodotta nello stabilimento britannico di Swindon (Regno Unito) e commercializzata intro fine 2015. Secondo la casa, è la Honda Type R più estrema di sempre, a partire proprio dal motore, che per coppia, potenza ed erogazione è “il miglior V-TEC di tutti i tempi”. In genere, i nipponici non si sbilanciano mai più di tanto se non a ragion veduta.
Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
128
86
58
24
39
VOTO MEDIO
3,7
3.71642
335


Aggiungi un commento
Ritratto di Luc106
30 settembre 2014 - 10:41
... devono lasciarla così e metterla in vendita così com'è.... se la si reputa troppo vistosa si ripieghi su una banalissima VAG Leon/Golf/A3, ecc...
Ritratto di myeclipse
30 settembre 2014 - 13:19
Per uno che come me al massimo ha guidato un'auto di 1.500 kg e 204 cv, questa deve essere davvero emozionante, tra l'altro è Honda... la "Mercedes giapponese". Esteticamente, imho, quell'alettone posteriore è esagerato.
Ritratto di Lupo11
30 settembre 2014 - 13:20
2
mai titolo più corretto.certo è un auto per pochi, ma dimostra la potenzialità di questa grande casa automobilistica. ho appena letto la classifica mondiale dei modelli, Honda ne piazza ben 2, CRV e Civic. Da noi sono mosche bianche, colpa in parte del marketing honda, ma soprattutto dei nostri gusti omologati e a volte inspiegabili
Ritratto di Blackengine
30 settembre 2014 - 15:13
1
Se il primo concept poneva qualche dubbio sul fatto che venisse riprodotto sulle versioni di serie, questa seconda proposta conferma che siamo vicini al risultato finale e direi che l'effetto "WoooooW" è più che assicurato. Per quanto mi riguarda è bellissima...attendo solo di vederla all'opera!!
Ritratto di huskywr240
30 settembre 2014 - 17:00
Se devo prendere una macchina sportiva la voglio cattiva e aggressiva, questa civic e' vistosa ed eccessiva, ma perfetta per chi cerca questo tipo di auto. Purtroppo, per quanto possano affinare l'assetto, sono i controlli che tagliano la potenza a permettere di gestire 300cv su una trazione anteriore. La potenza limite di una ta sono 200cv, oltre diventerebbe ingestibile senza controlli elettronici. La stessa identica auto con tp o integrale spunterebbe tempi migliori. Concordo con l'altro utente, la golf sara' scialba esteticamente confrontata a questa civic, ma purtroppo con la trazione integrale permette una guida totalmente diversa che permette, sapendo guidare, di spuntare tempi migliori nella guida sportiva. Ovviamente una ta e' piu' leggera e costa meno, ma non permette lo stesso stile di guida di una vera sportiva. Se anche auto come la megane rs spuntano ottimi tempi, lo fanno in pista guidate da professionisti, il guidatore medio non saprebbe fare altrettanto. Con le ta in curva si deve aspettareil punto di corda prima di affondare il gas, con le tp o integrali si accelera subito appena impostata la curva, lasciando dietro qualsiasi ta. Per me quindi, promossa per motore ed estetica, bocciata per tipo di trazione. Inoltre la golf ha anche cambio dkg, snobbato dai puristi della guida sportiva, ma che permette prestazioni imbattibili da qualsiasi manuale e una guida piu' sicura al limite non dovendo mai staccare una mano per cambiare.
Ritratto di Necchi
30 settembre 2014 - 20:36
Pero' che l estetica "mantenga le promesse". Sulle prestazioni di Honda ci possiamo fidare, ma il cambio dev essere all altezza, e soprattutto l assetto. Dev essere una spaccaschiena, un auto che in citta' nn ce la porteresti mai, insomma nn dev essere per niente pratica, altrimenti che sportiva eh???? SENno' tantovale prende la gti. Per quanto riguarda i commenti sulla golf 4wd.... sicuramente sara' validissima, nn lo metto in dubbio, ma a quel punto....... Impreza tutta la vita.
Ritratto di ivanvalenti
30 settembre 2014 - 21:32
1
la Type R la guida dal 2007, e più volte ho provato la versione del 2001, se parliamo di prestazioni in pista, il tuo discorso non è sbagliato ma, se si vuole godere al massimo anche in pista bastano dei pneumatici ad hoc, e la differenza scompare, anzi... poi personalmente ritengo che la versione del 2007 sia un passo avanti rispetto a quella del 2001, non a livello di prestazioni effettive (che si equivalgono). se poi ti piace la versione 2015 , non può non piacerti quella del 2007, prendi di foto di entrambe ed uniscile, vedrai una incredibile somiglianza... ad eccezione dello spoiler... poi se prefirisci il turbo fa niente, io preferisco l'ultimo k20 aspirato che avremo in Italia. magari mamma Honda poteva mettere l'aspirato dell'S2000 con 240 cv, che bastano ed avanzano per una trazione anteriore... non bisogna per forza seguire la moda dei concorrenti per farsi "valere", senza dimenticarci che in Italia superati i 250 cv, si paga il Superbollo!
Ritratto di RIOC
3 ottobre 2014 - 08:01
Ma sta roba va per strada ? Ahahahahahahaha non siamo normali, e pensare che dopo aver lavorato per un bel po' di anni con sti signori dovrei conoscerne un po' la cultura. Non mancano di coraggio, percui pollice in su. P. S. pur piacendo le macchine sportive però per strada con questa ! Tamarro imborazzato, grazie no.
Ritratto di sempermi
3 ottobre 2014 - 13:41
Veramente si legge di tutto ,pure di fare una type R diesel mahhhhh.............Davvero cattiva,io mi auguro che il superbollo venga tolto e venga applicato esclusivamente su tutti i diesel così spero di vederne meno ..............dai Renzi sai soldi che guadagna lo stato così ci liberiamo di questi motori insulsi
Ritratto di giucan
16 dicembre 2014 - 23:07
4
con questa potenza, ma mi piacerebbe che avesse anche il cambio sequenziale-automatico ed un bel tetto aprible integrale: non è detto che con una sportiva così estrema nel look e nelle prestazioni non si possa anche passeggiare godendosi il sole nelle belle giornate
Pagine