NEWS

Honda Civic Type-R: in pista a suon di record

16 giugno 2016

La Civic Type-R diventa l’auto a trazione anteriore più veloce su cinque circuiti europei: Silverstone, Spa-Francorchamps, Monza, Estoril e Hungaroring.

Honda Civic Type-R: in pista a suon di record

PEDIGREE DI RIFERIMENTO - La Honda Civic Type R ha stabilito nel maggio 2014 il nuovo record del Nürburgring per vetture a trazione anteriore (qui per saperne di più), aggiudicandosi così un primato di rilievo e dal sicuro impatto commerciale: la pista tedesca è fra le più impegnative al mondo e viene spesso utilizzata come riferimento per confrontare varie automobili sportive, che qui vengono messe a dura prova in termini di motore, telaio e assetto. La casa giapponese non si è accontentata però del “tempone” in Germania, ma si è recata negli ultimi mesi in diversi circuiti europei per ottenere nuovi record: la Civic Type-R ha stabilito il miglior tempo per automobili a trazione anteriore sulle piste di Silverstone (Inghilterra), Spa-Francorchamps (Belgio), Monza (Italia), Estoril (Portogallo) e Hungaroring (Ungheria).

MANI ESPERTE - Questi circuiti sono fra i più conosciuti in Europa, ospitano da anni la Formula 1 e sono ricchissimi di fascino. La Honda ha iniziato questa sorta di tour nell’aprile 2016, da Silverstone, dove il pilota professionista Matt Neal ha stabilito il tempo di 2:31.85 minuti. Neal si è aggiudicato in tre occasioni il campionato turismo britannico (BTCC) ed ha guidato una vettura di serie, senza modifiche alla parte tecnica. Questo approccio, riproposto anche negli altri quattro circuiti, aumenta il valore dell’impresa: la Honda Civic Type R utilizzata è identica a quella presente a listino, avversaria di vetture molto prestazionali e studiate anche per l’utilizzo fra i cordoli, come ad esempio le Renault Megane RS e Volkswagen Golf GTI Clubsport. Il secondo primato è stato ottenuto a Spa-Francorchamps, dove il pilota Rob Huff ha fermato il cronometro dopo 2:56.91 minuti. Da lì l’azienda si è spostata a Monza. Al volante c’era il pilota ungherese Norbert Michelisz, capace di stabilire un tempo di 2:16.16 minuti.

CONTRO LA SFORTUNA - La Honda Civic Type-R è stata guidata sul circuito di Estoril da Bruno Correira, giunto per sostituire il più noto Tiago Monteiro (coinvolto pochi giorni prima in un incidente in gara) e capace in ogni caso di staccare un tempo di 2:04.03 minuti. Il quinto ed ultimo record viene stabilito a giugno, in Ungheria, dove Michelisz aveva già ottenuto una sorprendente vittoria nella gara del campionato mondiale turismo (WTCC): il pilota ungherese fissa il tempo di 2:10.85 minuti. La Civic Type-R impiega un cattivissimo motore turbo, da 2.0 litri, capace di sviluppare 310 CV. Le prestazioni sono da sportiva: per lo 0-100 km/h bastano 5,7 secondi, mentre la velocità massima dichiarata è di 270 km/h.

Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
202
101
79
58
80
VOTO MEDIO
3,6
3.551925
520




Aggiungi un commento
Ritratto di slvrkt
16 giugno 2016 - 15:04
4
le prende da tutte le latre hot-hatch, e fa malissimo agli occhi, oltre ad essere oscena anche dentro. Totalmente dimenticabile, vedremo la prossima, sembra promettere molto meglio.
Ritratto di Fr4ncesco
16 giugno 2016 - 15:15
2
Non so se le prende da tutte le altre hothatch, però forse era un po' troppo carica di aspettative e mi ha un tantino deluso, a differenza della Focus RS che si è dimostrata sublime. Mi piacerebbe comunque vedere un confronto diretto tra le citate vetture su quei stessi circuiti, e vedere se le scelte della Honda sono state giuste o meno.
Ritratto di slvrkt
16 giugno 2016 - 15:27
4
la RS e' persino ingiusto paragonarla alle semplici hot-hatch, siamo su livelli di vere sportive: asticella immensamente piu' alta rispetto a Civic, Megane, Golf, molto meglio anche di STI. Sublime, come dici, onore alla Ford.
Ritratto di Fr4ncesco
16 giugno 2016 - 17:24
2
Quoto.
Ritratto di Giorgiosss
16 giugno 2016 - 17:32
1
Non amando le anteriori non posso peró non criticare la tua frase rispetto alla Megan.. Che comunque ha 70/80 cv in meno, e va circa uguale (poco più o poco meno, avendo anche ormai molti anni sulle spalle).. Meccanicamente la migliore è la RS, non c'è dubbio!! Ed è anche parecchio bella, chapeau a Ford
Ritratto di slvrkt
16 giugno 2016 - 17:42
4
beh, la Megane svuotata di tutto o col rollbar magari, la RS e' un auto vera, ed una sportive estremamente vera allo stesso tempo. E non ho mai guidato una Megane (vivo in USA e qui le Renault non esistono), ma una RS si e dubito la francese proponga le stesse emozioni e gioia di guida e precisione.
Ritratto di Giorgiosss
16 giugno 2016 - 17:51
1
Sicuramente no e personalmente non amo le anteriori, anzi.. ma la Megan è davvero un gran ferro! Merita davvero note di elogio
Ritratto di slvrkt
16 giugno 2016 - 18:06
4
ma infatti apprezzo il vecchio corso Reanult ed i mezzi che escono da Dieppe, ma purtroppo la Megane sara' l'ultima dei sul genere, viste anche le nuove Clio RS...
Ritratto di Fr4ncesco
16 giugno 2016 - 19:21
2
La Megan RS è una vera pistaiola e proprio per questo è penalizzata nell'uso quotidiano, mentre la Focus è più versatile oltre ad essere una gran sportiva. Non so però se Renault replichi la stessa versione col nuovo modello, che la precedente pare il canto del Cigno, infatti la Clio è troppo finta ed è un peccato perché Renault come Ford è una casa generalista con il piglio sportivo, e ha fatto grandi modelli.
Ritratto di Fr4ncesco
16 giugno 2016 - 19:26
2
Aggiungo, la Focus RS è anche la più ludica di tutte, è nata proprio per divertire, altrimenti ci mettevano un doppia frizione (che forse comunque arriverà) e la facevano"scoppiettare" meno e non dimentichiamo la modalità drift.
Pagine