NEWS

Honda CR-V 2018: parliamo di spazio

31 maggio 2018

La nuova generazione della Honda CR-V arriva in autunno, ma già ora ne sappiamo di più sullo spazioso abitacolo.

Honda CR-V 2018: parliamo di spazio

TUTTO PRONTO PER IL VIA - In casa Honda si stanno allestendo i piani per il lancio commerciale della nuova Honda CR-V, previsto per l’autunno 2018. In linea di massima il modello lo si è già conosciuto nello scorso marzo quando fu presentato al salone di Ginevra. La Honda ora inizia a entrare nella fase calda del varo delle vendite cominciando a diffondere notizie più dettagliate. Lo ha fatto oggi con un comunicato che illustra le caratteristiche del nuovo modello sotto il profilo del comfort e degli spazi interni.

PIÙ SPAZIO UTILE - Il primo dato degno di nota è l’aumento di 4 cm del passo rispetto alla precedente Honda CR-V (266 cm invece di 262) portato in dote dalla nuova piattaforma, comune a quella della Civic. Altra variazione dimensionale è l’aumento della larghezza di 3,5 cm si trasformano in maggior spazio disponibile nell’abitacolo, ciò anche se la lunghezza totale resta immutata (461 cm). Migliorano così le misure dello spazio a disposizione degli occupanti, sia dei sedili anteriori che di quelli posteriori. Per esempio chi siede davanti ha mezzo centimetro in più tra testa e padiglione; all’altezza delle anche invece l’incremento dello spazio disponibile complessivo è di 1,6 cm. Così come aumentato 5 centimetri è lo spazio tra la coppia dei sedili anteriori da quelli posteriori.

5 O 7 posti - Tutto ciò assieme a un miglioramento non da poco anche per quel che concerne lo spazio posteriore della Honda CR-V 2018. I nuovi sedili sono abbattibili nel rapporto 60:40 (che si reclinano con un unico movimento). Il pavimento di carico è regolabile su due livelli. Ciò facilita le operazioni di carico e consente di ospitare oggetti di dimensioni di lunghezza importante: fino a 183 cm sulla Honda CV-R a 5 posti e 180 cm su quella a sette posti. L’aumento rispetto alla CR-V attuale è sensibile: 25 cm in più. Le migliorie riguardano poi anche la terza fila di sedili nelle versioni con allestimento a 7 posti, disponibile nella versione a benzina . Grazie allo spazio esistente e alle soluzioni adottate per i sedili, l’accesso e il comfort sui posti posteriori, terza fila compresa, è migliorato, per esempio con l’adozione di sedili reclinabili anche per la terza fila.

ANCHE IBRIDA - La nuova Honda CR-V verrà proposta inizialmente solo con il motore 1.5 VTEC Turbo con cambio manuale a sei rapporti o automatico CVT, anche a trazione integrale. All’inizio del 2019 arriverà poi la versione ibrida, in configurazione a 5 posti, dotata di motore 2.0 e due motori elettrici supporto. L’altezza da terra del corpo vettura è stata aumentata per tutte le versioni di 3,8 cm e raggiunge i 20,8 cm nella versione 1.5 con trazione integrale.

Honda CR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
22
14
11
7
VOTO MEDIO
3,8
3.78022
91
Aggiungi un commento
Ritratto di MirtilloHSD
1 giugno 2018 - 22:09
4
Secondo me la linea del posteriore è un pochetto pesante, anche se trovo quest'auto molto valida. Interessante il fatto che ci siano 7 posti, così come la motorizzazione ibrida. Gli interni sembrerebbero ben fatti.
Ritratto di MirtilloHSD
1 giugno 2018 - 22:11
4
Apprezzo molto il fatto che non ci sono disponibili motori diesel, scelta presa anche dalla Toyota sul Rav4, che continua a vendere molto.
Ritratto di MirtilloHSD
1 giugno 2018 - 22:40
4
Buona serata a tutti.
Pagine