NEWS

Honda CR-V 2023: le foto spia senza veli

Pubblicato 13 maggio 2022

La nuova generazione della Honda CR-V, che dovrebbe arrivare in Europa il prossimo anno, ha già un volto.

Honda CR-V 2023: le foto spia senza veli

È LEI - Dopo le indiscrezioni, accompagnate da un primo disegno, che ne anticipavano le forme (qui la news), ecco le immagini pubblicate sul sito del Ministero dell'Industria e della Tecnologia cinese che svelano la sesta generazione della Honda CR-V. Il nuovo modello dovrebbe debuttare nei prossimi mesi, ma arriverà sul mercato europeo nel 2023 e non dovrebbe differire un granché rispetto a quello ritratto in queste foto.

DESIGN PULITO - Con la nuova Honda CR-V la casa giapponese prosegue la sua opera di rinnovamento della gamma e anche qui è visibile la tendenza a realizzare uno stile più pulito ed elegante, lasciando da parte gli eccessi di alcuni modelli Honda del passato che, però, non hanno mai interessato la CR-V. Del resto con la terza auto più venduta al mondo, 885.000 unità consegnate nel 2021, non si scherza. Osservando le immagini si può notare il frontale della Honda CR-V con il cofano piatto, una mascherina leggermente incassata che si estende in orizzontale e che integra anche i due sottili fari a led “tagliati” da una cromatura. Il paraurti è molto pulito, con delle prese d’aria posizionate nella parte bassa. Il profilo laterale mostra superfici lisce, con una linea del tetto lievemente discendente. Il posteriore si distingue per i fanali a forma di L che si estendono verso i lati del lunotto. Il portatarga è stato spostato più in alto, ma è rimasto l'ampio portellone posteriore che garantisce un'area di carico bassa. La Honda CR-V cinese misura 470 cm di lunghezza, 186 cm di larghezza e 168 cm di altezza, con un passo di 270 cm. 

DA NOI SOLO IBRIDA - Per quanto riguarda la parte tecnica, in Europa la Honda CR-V sarà proposta esclusivamente nella versione ibrida e:HEV, che, molto probabilmente, utilizzerà una versione adattata del medesimo powertrain che troviamo sulla nuova Civic, che abbina il 4 cilindri 2.0 a ciclo Atkinson a due motori elettrici, per una potenza complessiva che dovrebbe essere intorno ai 184 CV. La trazione integrale potrebbe essere ottenuta con un ulteriore motore elettrico al retrotreno.

E GLI INTERNI? - Sebbene non sia ancora possibile vedere immagini degli interni, la nuova Honda CR-V avrà sicuramente un inedito quadro strumenti digitale e un grande schermo touchscreen per l'infotainment, peculiarità che la renderà più attraente per gli acquirenti rispetto al modello presentato nel 2016. Esattamente come la Honda Civic, anche la CR-V disporrà di una versione aggiornata del “pacchetto” Honda Sensing, dotato di una serie di Adas che rendono la vettura conforme al livello 2 di guida autonoma.



Aggiungi un commento
Ritratto di Tu_Turbo48
14 maggio 2022 - 12:36
Davanti una Mazda mentre dietro una Volvo, si vede che si sono proprio sforzati in Honda.!!!
Ritratto di - ELAN -
14 maggio 2022 - 16:45
1
Concordo, peccato.
Ritratto di giulio 2021
14 maggio 2022 - 12:40
In Australia hanno iniziato ad acquistare in massa le haval H6 molto simili che costano meno di tutta la concorrenza, poi alla prova in fuoristrada tra l'altro sono state le uniche con Hyundai e Subaru a superare tutte e 3 le prove quando le altre 12 concorrenti non ce l'hanno fatta, gli australiani si fanno due domande e due conti ed iniziano a comprare auto di brand nuovi, comunque i giap ultimamamente sembrano avere più attenzione per il gusto europeo con queste ultime SUV.
Ritratto di alvola2023
14 maggio 2022 - 12:53
Quindi, dici, che avrebbero finito di comprare in massa Jeep Compass, in Australia?
Ritratto di Flynn
14 maggio 2022 - 13:22
E grazie all’ennesimo tentavo di disinformazione, Giulio si riconferma il giullare del blog e vince a mani basse il paletto d’oro per la falsità delle notizie. PazzIeSchIoooo
Ritratto di alex_rm
14 maggio 2022 - 20:44
Grande maestro,adesso la cagayon é il nuovo punto di riferimento(insieme alla xpeng p9 che nemmeno esiste) e il mercato di riferimento mondiale é l’immenso mercato australiano non più quello norvegese.tra l’altro l’Australia é piena di cinesi e indiani
Ritratto di alvola2023
15 maggio 2022 - 06:51
Cambia nulla, anzi non è nemmeno il peggiore degli strafalcioni, il fatto che nemmeno esista (eppure nemmeno esistendo come modello, che per qualcuno sia già un riferimento).
Ritratto di giulio 2021
14 maggio 2022 - 12:58
Jeep in Australia non pervenuta, che dati hai del 1996...
Ritratto di alvola2023
14 maggio 2022 - 13:07
Era, per dire che senza nemmeno prendersi la briga di andare a verificare, tanto Laval più un centinaio/mese di venduto non avrà fatto (che poi già di per se quel mercato è molto marginale, e la più venduta in assoluto non farà nemmeno la metà delle 10 mila Panda che qui ogni mese si arrivano a vendere nel nostro di mercato che a detti di molti, magari compreso te, è come se non esistesse per esiguità di volumi, figuriamoci uno che sta anche peggio). A questo punto quindi fra venderne qualche centinaio e non esserci proprio il risultato è lo stesso: nullo per tutte le persone, tranne te che invece parli di -iniziano ad acquistare in massa-
Ritratto di giulio 2021
15 maggio 2022 - 09:41
Ho trovato in un post di whatsapp mandato ad un amico le vendite a marzo in Sudafrica, non riesco a trovare quelle australiane, ma spesso per qaunto riguarda i SUV medi sono abbastanza simili, ecco la Haval Jolion (dopo 4 Toyota) è quinta...
Pagine