NEWS

La Honda HR-V si rinnova

14 agosto 2018

Tempo di restyling per la Honda HR-V, con vari piccoli aggiornamenti: nella primavera del 2019 arriva anche il nuovo motore 1.5 VTEC turbo.

La Honda HR-V si rinnova

FRONTALE RIVISTO - In vendita tre anni, la crossover compatta Honda HR-V arriverà nelle concessionarie da ottobre 2018 con una serie di migliorie allo stile e alla dotazione di bordo. Le novità sono racchiuse principalmente nel frontale: ma mascherina ha ora un “baffo” cromato che incornicia il logo Honda, ora più grande. Cambia anche il fascione con una diversa forma delle finte prese d’aria che circondano i fendinebbia. Anche i fari hanno un look più moderno e sono sormontati da una cromatura, che si ritrova anche in coda tra i fanali posteriori.

INTERNO PIÙ CURATO - La Honda HR-V 2019 porta all'esordio inoltre nuove ruote in lega di 17” (optional), scarichi dalla finitura cromata e il colore metallizzato blu Midnight. Con l'aggiornamento la crossover non perde una fra le sue caratteristiche principali, ovvero la soluzione del divano con seduta sollevabile, che permette di stivare a bordo anche oggetti ingombranti nonostante le dimensioni relativamente contenute: la crossover misura infatti 430 cm, una lunghezza a prova di città. Fra le novità della Honda HR-V ci sono anche materiali più curati per i rivestimenti, sedili anteriori in grado di offrire un sostengo maggiore e il sistema Active Noise Cancellation, che limita i rumori indesiderati all'interno sfruttando un principio simile a quello di alcune cuffie auricolari: due microfoni “captano” i suoni non graditi e fanno sì che dagli amplificatori escano onde sonore opposte a quelle da cancellare, in maniera tale da coprire i rumori indesiderati.

BENZINA ANCHE TURBO - Il primo motore disponibile per la rinnovata Honda HR-V sarà il benzina aspirato a quattro cilindri 1.5 i-VTEC, già presente sulla versione pre-restyling, ma rivisto all'interno per migliorare la scorrevolezza dei pistoni nelle camere di scoppio: ciò serve per aumentare l'efficienza del 1.5 e di conseguenza far scendere i consumi. La potenza massima di 130 CV non cambia, l'accelarazione da 0 a 100 km/h avviene in 10,7 secondi (11,2 con l'automatico CVT a variazione continua) e la percorrenza dichiarata è di 18,9 km/l. Di serie c'è il cambio manuale a 6 marce. Dalla primavera 2019 si potranno ordinare anche il diesel 1.6 i-DTEC e il nuovo benzina 1.5 VTEC turbo accreditato di una potenza superiore (il dato non è stato ancora rivelato).

Honda HR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
90
68
40
21
20
VOTO MEDIO
3,8
3.782425
239
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
14 agosto 2018 - 17:53
A mio avviso, il frontale è peggiorato con quella fascia cromata... Peccato, visto che, una HR-V ben allestita, non è niente male!
Ritratto di Giuliopedrali
14 agosto 2018 - 19:57
Bo ormai c'è ben altro... Cioè molto razionale e ben fatta, una vera Honda e un ottimo bagagliaio, però ormai, da prendere usata magari. Sapete che per rimanere nel segmento SUV compatti, la MG ZS anglo cinese, della MG rinata con la Shangai Auto, è al decimo posto nelle vendite in UK, per il momento in Galles, però...
Ritratto di MirtilloHSD
15 agosto 2018 - 08:46
4
Non metto in dubbio che le MG cinesi nuove (ibride?) siano ottime auto, ma la MG ZS era ben altro che un SUV carino (dietro ricorda Kia, davanti Hyundai, specie la Tucson) da città, la ZS era una berlina inglese. Bei tempi quelli di Mg-Rover e Saab. Poi per MG, nel 2005 il tracollo. Una pista aeroportuale inglese che fece da parcheggio a 6000 MG invendute. Grandi auto, morte da ormai 13 anni. E poi nel 2011 la SAAB. Almeno la MG, in un certo senso, l'hanno fatta rinascere. SAAB invece è morta, c'è una traccia nella NEVS, ma niente di che, il problema è che rimangono le tracce di GM.
Ritratto di Giuliopedrali
15 agosto 2018 - 18:05
Anche la NEVS cioè SAAB (elettrica) invece è già in vendita in Svezia, dietro hanno i cinesi di BAIC, quindi secondo me tra un po' torna tra noi. MG con la ZS è al decimo posto nelle vendite in UK... Superando di brutto Alfa Abarth e pure la tanto glorificata Jeep...
Ritratto di MirtilloHSD
15 agosto 2018 - 18:13
4
Beh, i cinesi cominciano a produrre auto niente male, se vanno avanti così raggiungeranno i tedeschi. Sono come i coreani: in 10-15 anni sono arrivati a fare auto come la Stinger o la Tucson.
Ritratto di MAXTONE
16 agosto 2018 - 09:30
Il fatto è che Stinger a parte, personalmente, trovo che i coreani stiano regredendo invece di andare avanti: Non hanno più lo slancio prepotente a livello stilistico che avevano 8-10 anni fa quando facevano paura, mentre i giapponesi sono tornati ad essere i visionari di un tempo: posso citarti gruppo Toyota, le Mazda dell'attuale corso, la Honda, a parte questa HR-V ma prendi una Civic e mettila accanto ad una qualunque segmento C coreana e dimmi se non ci passa, stilisticamente parlando, un intero sistema solare in mezzo. Poi nessuno discute la bontà coreana dei progetti o la loro qualità/affidabilità anzi, quella la metto al top, ma a livello stilistico secondo me, guardando i loro ultimi prodotti, i coreani sono regrediti.
Ritratto di MirtilloHSD
16 agosto 2018 - 11:15
4
Ciao MAXTONE. Le ultime auto di Hyundai-Kia mi piacciono (Kona e new Santa Fe a parte), alcune non sono originali però le trovo tutte ben riuscite. Ovvio che una i30 (bellissima la versione Fastback) non riuscirà mai a raggiungere il capolavoro della Civic, anche perché preferivo la precedente Hyundai i30, anche se quella nuova mi piace comunque. Però qui son gusti, tutto soggettivo e personale. Ritornando a Toyota, la nuova RAV4 è molto particolare (si distingue molto rispetto ad altri SUV come il nuovo CR-V, che mi piace comunque). Ma Toyota, con la nuova Auris (vista dal vivo a Ginevra), ha fatto una auto bella quanto la Civic. Chissà se la CT futura sarà così bella, sempre se la faranno. Circa Mazda, devo dire che ha fatto veramente un buon lavoro, le mie preferite sono le CX-3 e la mitica MX-5, anche se il nuovo CX-5 non mi fa impazzire, soprattutto in versione base. Però è tutto soggettivo. Un saluto.
Ritratto di Maria Rossi
14 agosto 2018 - 20:07
Una delle poche ancora rimaste dotate di un affidabile benzina aspirato!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
14 agosto 2018 - 20:51
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di ELAN
18 agosto 2018 - 00:58
1
Prova con la seconda
Pagine