NEWS

Honda HR-V: annunciati i prezzi

Pubblicato 17 settembre 2021

La nuova Honda HR-V sarà in consegna da febbraio del 2022, ma già da ora si può ordinare con prezzi a partire da 30.900 a 35.900 euro.

Honda HR-V: annunciati i prezzi

TRE ALLESTIMENTI - La casa giapponese annuncia i prezzi della terza generazione della suv compatta Honda HR-V (lunga 430 cm), che sarà disponibile in Italia, nella sola variante ibrida, a partire da 30.900 (26.400 con bonus e rottamazione). Le consegne inizieranno a febbraio del 2022. La gamma è composta dagli allestimenti Elegance, Advance e Advance Style. La prima, che costa 30.900 euro, dispone di luci a led di serie, sedili anteriori riscaldabili, cerchi in lega da 18” e connettività per smartphone. L’Advance, costa 33.400 euro e aggiunge il portellone posteriore con apertura elettroattuata, volante riscaldabile e interni in ecopelle e tessuto. La top di gamma, la Advance Style, ha un prezzo di 35.900 euro, e aggiunge l’impianto audio premium, la carrozzeria bicolore e le finiture arancioni all’interno dell’abitacolo. 

UN IBRIDO INTELLIGENTE - A muovere la Honda HR-V troviamo l’evoluzione del sistema full hybrid della Honda Jazz, composto da un 4 cilindri 1.5 a benzina e da un’unità elettrica per una potenza combinata di 131 CV e 253 Nm di coppia. È la gestione elettronica a stabilire, in base alle condizioni di guida, come far interagire il motore termico e quello elettrico. Ad esempio, alle basse velocità, il quattro cilindri funge da generatore per l’unità elettrica che muove le ruote e, in fase di accelerazione, anche il 1.5 contribuisce direttamente nel dare trazione (a velocità autostradale è il solo motore termico a muovere l’auto).

HONDA SENSING - La nuova Honda HR-V è dotata di un “pacchetto” di ausili alla guida che la casa giapponese chiama Honda Sensing, e che prevede, tra le altre cose, l’Hill Descent Control, che consente un maggiore controllo su superfici con scarsa aderenza e pendenze pronunciate. Tutte le versioni della gamma dispongono di sistema multimediale con display touch da 9" compatibile con Apple CarPlay (con o senza cavo) e Android Auto (solo con cavo), e il cruscotto digitale con schermo di 7 pollici.

LA PROMOZIONE - In Italia, beneficiando del bonus ibrido di 4.500 euro messo a disposizione dalla casa giapponese e in caso di rottamazione, la Honda HR-V ha un prezzo di 26.400. Nell’offerta di pre-lancio, valida per i primi 500 clienti, è incluso il Privilege Pack che prevede 8 anni di garanzia sul motore ibrido e 3 anni di manutenzione in omaggio. Sarà possibile prenotarla presso le concessionarie o manifestare il proprio interesse sul sito Honda.it.

Honda HR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
36
29
29
32
VOTO MEDIO
3,0
3.044305
158




Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
19 settembre 2021 - 21:16
Non deve sembrare nulla, va bene così com’è. Venderà per l’ottimo mix prezzo/dotazione/reputazione ma non di certo perché sara’ un’auto che cattura gli sguardi. Questo, ovviamente , a giudicare dalle fotografie, poi magari dal vivo avrà un’altra presenza.
Ritratto di - ELAN -
20 settembre 2021 - 09:55
1
Sicuramente non ha una linea drogata come potrebbe andare di moda. Faccio presente che Civic 8 era tutta tagli e triangoli quando le altre erano negli anni 90 a confronto. Eppure non vendette molto da noantri malgrado dietro a quel design da prototipo vi fosse ANCHE uno studio ergonomico e di gestione spazi assai innovativo grazie anche al telaio ad H (grandissima Jazzona). Ma era un'auto per il mercato europeo EuDM.. la FK3, dopo, con il modello globale avrebbero dovuto proporre volumetrie ed ingombri più adatti al benchmark globale e soprattutto americano.
Ritratto di Flynn
20 settembre 2021 - 21:47
La 8 non l’abbiamo capita, anzi all’epoca mi fece inorridire. Vista al giorno d’oggi ( e ne vedo una tutti i giorni ) riconsidero l’avanguardia del progetto, anche se comunque non è sta gran bellezza
Ritratto di - ELAN -
21 settembre 2021 - 10:58
1
La Miura è una gran bellezza. Mi chiedo quale compatta nel 2006 fosse "una gran bellezza", soprattutto guardandola oggi. La Golf 5?
Ritratto di Flynn
21 settembre 2021 - 18:35
No mai piaciuta . La prima compatta che viene in mente una spanna sopra la Civic è la Clio. In versione RS ha ancora il suo perché
Ritratto di - ELAN -
22 settembre 2021 - 18:50
1
Sì ma hai compattato un pò troppo... la Clio va paragonata a Fiesta, a Polo.
Ritratto di Andrea Zorzan
17 settembre 2021 - 17:15
Non male, inoltre la base sembra già dotata di tutto il necessario.
Ritratto di - ELAN -
17 settembre 2021 - 17:26
1
Come Rewind di Vasco (con tutto il necessarioo)
Ritratto di Lupo11
17 settembre 2021 - 17:32
2
Non so. Rispetto a quanto scritto nell’articolo c’è da precisare che la versione base rispetto alla versione intermedia NON ha clima bizona, monitoraggio angolo cieco, bocchette e usb dietro, volante in pelle, fendinebbia a led e twetter. La versione intermedia è più centrata anche se più impegnativa economicamente, ma conti alla mano una vettura cn quella dotazione altre Case la fanno pagare di più.
Ritratto di Hondista99
17 settembre 2021 - 17:25
Prezzo alto ma purtroppo in linea con la concorrenza. Pensare che fino a qualche anno fa con 24k€ ci si portava a casa una CRV.
Pagine