Honda NSX: in arrivo piccoli ritocchi

Per la sua supersportiva ibrida, la Honda ha annunciato leggeri affinamenti estetici, nuove calibrazioni dell’assetto e colori inediti.

NUOVI COLORI - Venduta in oltre 1900 esemplari in due anni, 1000 dei quali negli Usa, dov'è marchiata Acura, la Honda NSX si appresta ad essere sottoposta a piccole modfiche per il "model year" 2019, con nuove colorazioni e dettagli negli interni, ma soprattutto con miglioramenti per quanto riguarda l’assetto, gomme e calibrazione del software di bordo. Cominciamo dall’aspetto estetico con la nuova verniciatura Thermal Orange Pearl che rende omaggio ai decenni di attività agonistica della casa giapponese nel mondo dei motori e che può essere arricchita con l’optional delle pinze freno dello stesso colore. La griglia anteriore, precedentemente in argento, è stata tinta di nero lucido allo stesso modo dello spoiler posteriore che conserva però una caratteristica striscia di arancione. All’interno i sedili sportivi sono stati resi di serie sul nuovo modello e possono essere rivestiti con la nuova pelle rossa o con un nuovo tessuto Indigo Blu per chi dovesse scegliere l’abbinamento pelle-Alcantara.

ASSETTO RIGIDO - Le novità più importanti per la Honda NSX riguardano l’assetto più rigido che rende l’auto ancora più performante e reattiva alla guida dei fortunati possessori, e che ha concesso ai tester di Honda di abbassare di due secondi il tempo sul giro precedentemente registrato sul circuito di Suzuka. Gli ingegneri di Honda hanno infatti modificato le barre antirollio ottenendo un aumento della rigidità del 26% all’anteriore e del 19% al posteriore. A completare il nuovo assetto la ricalibrazione del software di gestione della power unit Hybrid SH-AWD, modifiche al servosterzo elettronico e agli ammortizzatori magnetoreologici. I nuovi pneumatici Continental SportContact 6, sviluppati in esclusiva per questa vettura, tengono la Honda NSX 2019 inchiodata a terra e consentono una perfetta gestione dei 573 cavalli attraverso la trasmissione a nove marce a doppia frizione e ai quattro settaggi (Quiet, Sport, Sport+ e Track) del motore biturbo ibrido V6.



Leggi l'articolo su alVolante.it