NEWS

La Honda rottama oltre 1.000 auto nuove

29 dicembre 2011

Succede in Thailandia, dove la fabbrica del costruttore giapponese è stata allagata da un'alluvione lo scorso autunno e molte delle auto prodotte sono rimaste danneggiate.

ROVINATE DAL FANGO - Per oltre 1.000 delle auto costruite nella fabbrica thailandese di Rojana non c'è alcune speranza. Rimaste danneggiate dall'alluvione, che in autunno ha messo in ginocchio il paese asiatico (si parla di oltre 700 vittime) e sommerso di acqua e fango lo stabilimento del costruttore giapponese, non c'è altra soluzione che la rottamazione. A renderlo noto è la stessa Honda che ha iniziato ieri i lavori di smaltimento della durata di almeno un mese.

NON SI RICICLANO - “Siamo riusciti a spostare in un'area protetta molte delle auto che erano pronte per essere imbarcate ed esportate, ma 1.055 rimaste nella fabbriche sono state danneggiate dal fango. Non venderemo nessuna auto rovinata ai clienti, né tanto meno riutilizzeremo la loro componentistica” ha dichiarato Pitak Pruittisarikorn, vice presidente della divisione thailandese della Honda. Lo stabilimento di Rojana, nella regione di Ayutthaya, è la fabbrica più grande che il costruttore giapponese possiede nel Sud-Est asiatico: ha una capacità produttiva di circa 240.000 vetture l'anno.





Aggiungi un commento
Ritratto di Niko46
30 dicembre 2011 - 03:46
3
le foto non ti dicono se quello che si trova sulle auto è "solo" fango o se oltre alla terra c'è anche ben altro... tipo sostanze chimiche, tossiche, batteri di ogni genere... oggi avrebbero anche gli strumenti per recuperare del metallo da una carrozzeria per tre quarti arrugginita (a costi elevati, intendiamoci), quindi se hanno deciso che "un sa da fa'" evidentemente su quelle auto c'erano fin troppe schifezze :)
Ritratto di Claus90
30 dicembre 2011 - 11:04
Brava honda una casa onesta, sincera e pulita
Ritratto di spisso2
30 dicembre 2011 - 12:16
1
potevano regalarle a qualche carroziere o a chi aveva intenzione di ripararsele per utilizzarle
Ritratto di Lobbicchio
30 dicembre 2011 - 15:01
Se quella sciagura sarebbe successa a Pomigliano d'Arco,quelle vetture sarebbero state rivendute a 1000€ in più dal listino come edizione speciale numerata MUD EDITION :-) :-) , a parte gli scherzi,ciò non fa altro che rendere onore ad un grande popolo ed una grande casa automobilistica!
Ritratto di ACCAROSSA無限
31 dicembre 2011 - 08:58
Honda è un marchio onesto e trasparente, che con prezzi abbordabili vende auto e moto estremamente valide e ben costruite, magari con un design diverso dagli altri marchi ma a me il suo stile fà impazzire. Comunque questo è stato un gran gesto di onestà costruttiva
Pagine