NEWS

Hyundai i30: ora la N ha il robotizzato

di Fabio Madaro
Pubblicato 25 settembre 2020

Debutta la sportiva Hyundai i30 N in versione aggiornata, che ora si può ordinare anche con il nuovo cambio a doppia frizione con 8 rapporti.

Hyundai i30: ora la N ha il robotizzato

CAMBIA, MA POCO - Dopo aver annunciato, qualche settimana fa, la Hyundai i30 in versione ristilizzata (qui per saperne di più) ora è la volta della sua versione sportiva. La Hyundai i30 N, come in precedenza, è disponibile sia in versione berlina a coda tronca (hatchback) che berlina classica (fastback), con un design che esalta le caratteristiche sportive del modello, a cominciare dalla zona anteriore dove campeggia la sigla N sull'ampia griglia centrale. Nel pacchetto delle novità ci sono i fari a led con diverso disegno delle luci interne, mentre ai lati del paraurti si notano nuove alette laterali aerodinamiche. Nella parte posteriore la fastback include un grande spoiler e differenti luci a led. L’immagine racing della vettura è completata dai due grandi tubi di scarico integrati nel diffusore del paraurti. La Hyundai i30 N ha di serie cerchi in lega da 18 pollici, che salgono a 19” se si opta per il pacchetto  Performance. 

IMPRONTA SPORTIVA - Analogamente anche gli interni della Hyundai i30 N sono di chiara impronta sportiveggiante con indicazioni digitali attive (ad esempio la colorazione della parte alta del contagiri varia in funzione delle temperature di esercizio), così come l'indicatore dei tempi di cambiata mostra al guidatore il momento migliore per variare rapporto. La i30 N è disponibile anche con volante e sedili anteriori riscaldabili. Da citare inoltre la pedaliera in alluminio le cuciture Performance Blue con rivestimenti in nero monocolore e sedili in tessuto o pelle scamosciata artificiale e pelle. Nella dotazione, per la prima volta, è prevista l'opzione N Light Seats, che prevede sedili anteriori più leggeri di 2,2 kg.

ANCHE IL DOPPIA FRIZIONE - La Hyundai i30 N è equipaggiata con un 4 cilindri turbo di 2 litri abbinato al cambio manuale a sei marce o, per la prima volta, a una trasmissione robotizzata a doppia frizione a otto rapporti. Nell’allestimento standard con cambio manuale, la i30 N eroga una potenza di 250 CV e una coppia di 353 Nm. Con l’opzione Performance Package invece il motore offre 280 CV ed è ottenibile sia con il cambio manuale sia con il doppia frizione. Analogamente la coppia massima tocca quota 392 Nm. Secondo i dati dichiarati, la i30 N mantiene la coppia massima tra 1.950 e 4.600 giri, mentre raggiunge il picco di potenza a 5.200 giri. Entrambe le versioni hanno una velocità massima dichiarata di 250 km/h. La versione Performance accelera da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. 

FUNZIONI SPECIFICHE - La versione della Hyundai i30 N con cambio a doppia frizione offre tre nuove funzioni per un maggior divertimento di guida: N Grin Shift, N Power Shift e N Track Sense Shift. Nel dettaglio la funzione N Grin Shift (NGS) permette di ottenere per 20 secondi  il massimo in termini di prestazioni. La seconda funzione N Power Shift (NPS) si attiva quando il guidatore affonda con troppa decisione sul pedale dell'acceleratore, ottimizzando la resa del motore e dei cambi di marcia. Infine, l’ultima funzione N Track Sense Shift (NTS) riconosce quando le condizioni stradali sono ottimali per una guida sportiva, ad esempio in circuito, e si attiva automaticamente, fornendo sempre e comunque le prestazioni ottimali.

CINQUE MODALITÀ - Come con la precedente Hyundai i30 N, il sistema di controllo N Grin offre cinque modalità di guida distinte: Eco, Normal, Sport, N e N Custom. Le varie modalità regolano i parametri di motore,  sospensioni, controllo elettronico della stabilità (ESC), suono dello scarico e le risposte di sterzo e trasmissione per  variare le condizioni di guida a seconda delle esigenze. Come prima anche questa i30 N è dotata di sospensioni a controllo elettronico. Chi opta per il pacchetto Performance beneficia del differenziale N Corner Carving a slittamento limitato (eLSD) e controllo elettronico. 

DA INIZIO 2021 - Infine la Hyundai i30 N è dotata di un nuovo sistema di navigazione con schermo touch da 10,25 pollici (a richiesta) con Apple CarPlay e Android Auto. La nuova i30 N sarà disponibile in Europa a partire dall'inizio del 2021. Ancora in via di definizione i prezzi di listino e le tempistiche di commercializzazione per ogni singolo Paese.

Hyundai i30
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
102
108
56
62
VOTO MEDIO
3,1
3.078535
382




Aggiungi un commento
Ritratto di NeroneLanzi
27 settembre 2020 - 13:38
Effettivamente a livello di contenuti è un’offerta interessante. Paga il fatto che chi cerca certi tipi di vetture si limita sempre sui soliti marchi, dando la precedenza al badge prima che al contenuto.
Ritratto di studio75
28 settembre 2020 - 10:29
5
Beh io ho scelto una Leon Cupra non tanto per il marchio ma proprio per i contenuti. Ora, a distanza di quasi 4 anni, questa versione aggiornata della I30 può vantare delle soluzioni tecniche analoghe alla mia Cupra e risulta , quindi, una valida alternativa. Resta il fatto che penso sia più affidabile la meccanica tedesca se non altro per il fatto che hanno più anni di esperienza sul campo.
Ritratto di Oxygenerator
25 settembre 2020 - 14:31
Non mi piace. Ne dentro, ne fuori.
Ritratto di Ace85
25 settembre 2020 - 18:09
1
ma dai..?
Ritratto di gioy97
25 settembre 2020 - 18:52
Grazie per il superbollo stato italiano, grazie
Ritratto di 19andrea81
25 settembre 2020 - 19:26
Per la variante da 280cv il superbollo e di 460€,per i primi 5 anni
Ritratto di katayama
25 settembre 2020 - 21:07
Molto meglio scura o nera.
Ritratto di Flynn
25 settembre 2020 - 22:37
Sta lavorando molto bene Biermann. Già’ il fatto che abbiano voluto sviluppare un cambio ad hoc per questo modello la dice lunga all’attenzione che gli stanno dedicando. Spero mantenga la promessa di ampliare la gamma dei modelli sportivi. E con questa i30 Hyundai scavalca di diritto Renault e Peugeot
Ritratto di katayama
26 settembre 2020 - 00:26
Senza volerne ai francesi, ma qui in effetti si parla di tutt'altro livello qualitativo. Siamo quantomento sullo stesso piano delle hothatch premium tedesche.
Ritratto di 82BOB
26 settembre 2020 - 02:26
2
Beh, Peugeot ha una hot-hatch più "rilassata", al pari della KIA, mentre la Renault è decisamente al pari della Hyundai con la RS! I tedeschi-tedeschi ormai hanno "perso" le loro hot-hatch... sono supercar a 5 porte! O versioni "povere" delle stesse... perfino la GTI (scusate la bestemmia, già me ne pento)! Con l'Astra che non fa più parte del novero, c'è la Focus ST a dar battaglia... Megan, i30, Civic, Focus... una bella lotta tra Europa e Asia!
Pagine