NEWS

Hyundai i30: ora la N ha il robotizzato

di Fabio Madaro
Pubblicato 25 settembre 2020

Debutta la sportiva Hyundai i30 N in versione aggiornata, che ora si può ordinare anche con il nuovo cambio a doppia frizione con 8 rapporti.

Hyundai i30: ora la N ha il robotizzato

CAMBIA, MA POCO - Dopo aver annunciato, qualche settimana fa, la Hyundai i30 in versione ristilizzata (qui per saperne di più) ora è la volta della sua versione sportiva. La Hyundai i30 N, come in precedenza, è disponibile sia in versione berlina a coda tronca (hatchback) che berlina classica (fastback), con un design che esalta le caratteristiche sportive del modello, a cominciare dalla zona anteriore dove campeggia la sigla N sull'ampia griglia centrale. Nel pacchetto delle novità ci sono i fari a led con diverso disegno delle luci interne, mentre ai lati del paraurti si notano nuove alette laterali aerodinamiche. Nella parte posteriore la fastback include un grande spoiler e differenti luci a led. L’immagine racing della vettura è completata dai due grandi tubi di scarico integrati nel diffusore del paraurti. La Hyundai i30 N ha di serie cerchi in lega da 18 pollici, che salgono a 19” se si opta per il pacchetto  Performance. 

IMPRONTA SPORTIVA - Analogamente anche gli interni della Hyundai i30 N sono di chiara impronta sportiveggiante con indicazioni digitali attive (ad esempio la colorazione della parte alta del contagiri varia in funzione delle temperature di esercizio), così come l'indicatore dei tempi di cambiata mostra al guidatore il momento migliore per variare rapporto. La i30 N è disponibile anche con volante e sedili anteriori riscaldabili. Da citare inoltre la pedaliera in alluminio le cuciture Performance Blue con rivestimenti in nero monocolore e sedili in tessuto o pelle scamosciata artificiale e pelle. Nella dotazione, per la prima volta, è prevista l'opzione N Light Seats, che prevede sedili anteriori più leggeri di 2,2 kg.

ANCHE IL DOPPIA FRIZIONE - La Hyundai i30 N è equipaggiata con un 4 cilindri turbo di 2 litri abbinato al cambio manuale a sei marce o, per la prima volta, a una trasmissione robotizzata a doppia frizione a otto rapporti. Nell’allestimento standard con cambio manuale, la i30 N eroga una potenza di 250 CV e una coppia di 353 Nm. Con l’opzione Performance Package invece il motore offre 280 CV ed è ottenibile sia con il cambio manuale sia con il doppia frizione. Analogamente la coppia massima tocca quota 392 Nm. Secondo i dati dichiarati, la i30 N mantiene la coppia massima tra 1.950 e 4.600 giri, mentre raggiunge il picco di potenza a 5.200 giri. Entrambe le versioni hanno una velocità massima dichiarata di 250 km/h. La versione Performance accelera da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi. 

FUNZIONI SPECIFICHE - La versione della Hyundai i30 N con cambio a doppia frizione offre tre nuove funzioni per un maggior divertimento di guida: N Grin Shift, N Power Shift e N Track Sense Shift. Nel dettaglio la funzione N Grin Shift (NGS) permette di ottenere per 20 secondi  il massimo in termini di prestazioni. La seconda funzione N Power Shift (NPS) si attiva quando il guidatore affonda con troppa decisione sul pedale dell'acceleratore, ottimizzando la resa del motore e dei cambi di marcia. Infine, l’ultima funzione N Track Sense Shift (NTS) riconosce quando le condizioni stradali sono ottimali per una guida sportiva, ad esempio in circuito, e si attiva automaticamente, fornendo sempre e comunque le prestazioni ottimali.

CINQUE MODALITÀ - Come con la precedente Hyundai i30 N, il sistema di controllo N Grin offre cinque modalità di guida distinte: Eco, Normal, Sport, N e N Custom. Le varie modalità regolano i parametri di motore,  sospensioni, controllo elettronico della stabilità (ESC), suono dello scarico e le risposte di sterzo e trasmissione per  variare le condizioni di guida a seconda delle esigenze. Come prima anche questa i30 N è dotata di sospensioni a controllo elettronico. Chi opta per il pacchetto Performance beneficia del differenziale N Corner Carving a slittamento limitato (eLSD) e controllo elettronico. 

DA INIZIO 2021 - Infine la Hyundai i30 N è dotata di un nuovo sistema di navigazione con schermo touch da 10,25 pollici (a richiesta) con Apple CarPlay e Android Auto. La nuova i30 N sarà disponibile in Europa a partire dall'inizio del 2021. Ancora in via di definizione i prezzi di listino e le tempistiche di commercializzazione per ogni singolo Paese.

Hyundai i30
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
102
108
56
62
VOTO MEDIO
3,1
3.078535
382




Aggiungi un commento
Ritratto di katayama
26 settembre 2020 - 08:48
Sulla GTI già ebbi modo di dire che è diventata lo "scendiletto" della R, visto che anche con la nuova doppia variazione di fase, due profili sia lato aspirazione che lato scarico, hanno comunque deciso di mantenere lo stesso step di potenza del motore precedente, per lasciare quello più "naturale" per questa nuova unità proprio alla R (medesima prassi di Audi con R e RS). Sulle altre concordo, anche se quanto alla i30... beh, secondo me è un po' sopra, specialmente ora. Poi magari nelle vendite non sarà così. I coreani nei segg. B e C in Europa non hanno ancora sfondato. Infine, più sotto fai giustamente riferimento alla fastback, praticamente sconosciuta eppure notevolissima.
Ritratto di katayama
26 settembre 2020 - 11:18
Audi S3 (e non R3) e RS3, sempre col EA888 evo4.
Ritratto di Flynn
26 settembre 2020 - 21:39
Ti do ragione. Renault sembra aver perso lo smalto di un tempo. La regina Clio ha abdicato già da tempo
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2020 - 09:03
2
Non sarei così critico con Renault, nonostante sia tra le auto più tamarre in vendita, la Megane RS è una delle hot-hatch più performanti!
Ritratto di 82BOB
26 settembre 2020 - 02:04
2
Tra le hot-hatch è una di quelle che preferisco, pur nkn amando minimamente il fenere. Il problema è che il restyling, pur se più sopportabile qui che sulla "normale", ha peggiorato il frontale (sembra una banale Auto Union-NSU, pur essendo decisamente più bella) senza migliorare interni e posteriore che ne erano i punti deboli esteticamente! Comunque una bella vettura, meccanicamente ineccepibile per una termica e fastback è un piacere come linea!
Ritratto di Cilindrata
26 settembre 2020 - 21:29
Non mi piace il Marchio e avrei dei dubbi sulla sua affidabilità, ma se dovessi la preferirei a qualsiasi triste Peugeot, Renault e Opel. Forse anche a Ford..
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2020 - 09:11
2
Dubbi sull'affidabilità Hyundai?!? Ma stai scherzando?!? Anche io, che non amo le hot-hatc, preferisco una i30 N alle altre, ma definire triste una Megane RS, una 308 GTi e una Focus ST è ridicolo! P.S.: non ci sono Astra OPC attualmente in vendita...
Ritratto di Cilindrata
27 settembre 2020 - 10:58
Ciao Bob, volevo dire che ritengo tristi i Marchi francesi.. Ford un po' meno.. se mi compro una hot hatch è sia per divertirmi, sia per farmi un po' vedere: ecco, farmi vedere a bordo di una 308, che è una auto da famiglia/rappresentante.. (e infatti la 308 GTI è un flop).
Ritratto di 82BOB
27 settembre 2020 - 15:12
2
Stai generalizzando allora... la GTi ha un suo target sicuramente più "rilassato", al pari della Ceed, ma la Megane, una delle auto più tamarre in circolazione, è tra i top in quanto a hot-hatch! Lasciando stare i record che lasciano il tempo che trovano, ma a livello di prestazioni è pari o superiore a Civic Type R, i30 N Performance, Focus ST! Può piacere o meno, a me non piace, ma non merita giudizi così negativi!
Ritratto di Cilindrata
27 settembre 2020 - 21:49
Non so, prestazioni o no a me sia 308 che Megane sembrano due barconi pesanti e lontani anni luce dall'essere sportivi. Sono due GT, ecco. Cadute in disgrazia, perché i pochi che comprano una hot hatch oggi si dirigono su VW, Honda oppure sulle 3 premium della triade.
Pagine