NEWS

La Hyundai ix20 si rifà il look

16 marzo 2015

La monovolume coreana è stata sottoposta a un discreto restyling che ne ha affinato l’immagine e potenziato i contenuti.

La Hyundai ix20 si rifà il look
NUOVO CAPITOLO - Dopo il lancio del modello nel 2010, la casa coreana ha sottoposto a un lavoro di ammodernamento e arricchimento la sua Hyundai ix20, monovolume dalle dimensioni contenute (è lunga 412 cm) che ha saputo incontrare i favori del pubblico europeo, come mostrano le oltre 200 mila unità vendute. Il lavoro è stato compiuto dal reparti stile che la Hyundai ha in Europa e riguarda un po’ tutti gli aspetti della vettura ed è nella parte anteriore che l’intervento si fa notare esternamente.
 
FRONTALE RIVISTO - Sono nuovi i gruppi ottici, sia quelli anteriori che quelli posteriori. I fari anteriori conferiscono un nuovo look alla vettura anche per l’abbinamento alla griglia della mascherina, che presenta un nuovo design. Il colpo d’occhio complessivo poi trae beneficio dalle ruote con i cerchi di nuovo disegno.
 
 
DOTAZIONE PIÙ RICCA - Nell’abitacolo il lavoro dei tecnici Hyundai ha puntato ad aumentare il comfort e ad arricchire la dotazione. Per esempio, ora c’è il volante riscaldato e l’impianto audio è dell’ultima generazione, e comprende l’attacco per l’iPod e di una memoria di 1 Giga per la musica. Il tutto in un contesto in cui lo spazio abbonda e ricopre l’elemento principale del viaggiare comodo assicurato dalla ix20. E tra le possibilità offerte dalla nuova Hyundai ix20 c’è anche quella di avere il display da 7 pollici touch screen, nonché il navigatore.
 
NUOVO AUTOMATICO - Con l’operazione restyling, la Hyundai ha anche rinnovato la gamma motori della ix20, con l’unità a benzina 1.6 un po’ più potente e i diesel con la coppia più elevata (240 Nm per il 4 cilindri 1.4, e 260 Nm per l’1.6). Nuovo è anche il cambio automatico a 6 rapporti abbinato alla versione a benzina 1.6, creando un abbinamento che, secondo la casa, migliora i consumi.
Hyundai ix20
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
60
41
22
22
VOTO MEDIO
3,4
3.36464
181


Aggiungi un commento
Ritratto di monodrone
17 marzo 2015 - 10:56
Ma è una Fordhay?
Ritratto di manuel1975
17 marzo 2015 - 12:16
Oltre Toyota altre marche affidabili e con pochi difetti?
Ritratto di GIADAC
17 marzo 2015 - 12:27
Honda sicuramente.I giapponesi in questo senso sono al top.Hanno fatto un sondaggio in Europa e il 98% di clienti Honda/Toyota sono strasoddisfatti delle loro auto.Anche i tedeschi sono peggiorati in questi ultii anni.Comunque comprando un numero di Al Volante leggi le marche che trattano i casi con rispetto della loro clientela facendo il max,quelle così così e quelle negative.
Ritratto di Moreno1999
17 marzo 2015 - 15:53
4
Ottima esperienza con Mazda, da sempre nelle top 10 delle classifiche
Ritratto di cris25
17 marzo 2015 - 12:38
1
anche se già prima era una vetture apprezzabile. Certo è che in quasi 5 anni di commercio 200 mila unità non sono poi così molte, io cmq ne ho viste parecchie di ix20, sicuramente più della cugina Kia Venga!
Ritratto di Mattia Bertero
17 marzo 2015 - 15:10
3
Continua a piacermi anche se l'anteriore lo preferivo come era prima. Ad ogni modo le Hyundai mi stanno convincendo sempre di pi ad ogni nuovo modello che mettono in strada.
Ritratto di gigi giacosa
17 marzo 2015 - 16:53
Bei ritocchi sia all'interno che all'esterno. Bellissimi I nuovi fari e lo schermo touch
Ritratto di 88ludwig
17 marzo 2015 - 19:28
come la precedente. è stata ringiovanita esternamente, mentre internamente non è cambiato molto.
Ritratto di Esperto90
18 marzo 2015 - 01:14
bella veramente fuori peccato che non hanno cambiato niente all'interno, buono l'aggiornamento dei motori :)
Ritratto di Gigi.com
14 maggio 2015 - 11:53
Salve a tutti, dopo anni che ho avuto opel (prima una corsa e poi un astra), ho deciso di comprare (usata) questo piccolo monovolume, mi sono fatto catturare dalla bellezza estetica, quando l'avevo provata non si erano messi in evidenza i "difetti" al motore che poi ho riscontrato. Il mio modello e un 1.4 crdi comfort 90cv, dire che non è una macchina scattante è un eufemismo. Rumoroso il motore con i sui "battiti" (come le vecchie benzina quando salivi di marcia a regimi bassi), dire che prima che la potenza venga erogata deve sempre superare i 2500 giri/motore, questo ultimo difetto è molto impattante proprio come qualcuno ha già scritto durante i sorpassi (non a 170 km/h). Detto tutto ciò se sistemano l'erogazione di potenza e i "battiti" al motore penso che quando quella che ho ora morirà nelle mie mani potrei ancora comprarne un'altra. P.s credo che per quel che riguarda l'affidabilità è sempre comunque superiore ai marchi italiani e francesi.
Pagine