NEWS

La Hyundai i10 ora è anche a Gpl

26 giugno 2012

La citycar viene proposta con il motore 1.1 a 4 cilindri da 69 CV, “trasformato” a Gpl dalla BRC. Mantiene le stesse prestazioni della versione a benzina ed è proposta anche con il navigatore.

 La Hyundai i10 ora è anche a Gpl

ECONOMIA A TUTTI I COSTI - Per adattarsi ad un mercato sempre più attento al risparmio la Hyundai Italia lancia la i10 nella versione Blue Drive Gpl. Il motore è il 4 cilindri 1.1 da 69 CV, disponibili sia in modalità benzina che Gpl, mentre passando al gas cala un pochino la coppia massima: da 10,1 a 9,9 kgm, sempre a 4.500 giri. Il cambio è manuale a 5 marce. Tre gli allestimenti in listino: Like (10.250 euro), Classic (11.750 euro) e Sound Edition (12.300 euro). Prezzi chiavi in mano. L’impianto a Gpl viene installato e collaudato direttamente dal produttore BRC ma ciò non intacca la garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato (5 anni di garanzia, 5 anni di assistenza stradale e 5 anni di controlli gratuiti). 

NESSUNA PENALIZZAZIONE - Le prestazioni della Hyundai i10 Blue Drive Gpl sono pressoché le stesse sia viaggiando a benzina che a Gpl: 156 km/h la velocità massima “a benzina” e 154 “a Gpl”. Non cambia l’accelerazione 0-100 km/h in 15 secondi, con entrambe le modalità d’impiego. Il consumo medio dichiarato dalla casa nel ciclo di omologazione è di 21,3 km/l nel funzionamento a benzina e di 14,5 km/l, che con i serbatoi rispettivamente di 35 e 34 litri corrispondono a una autonomia totale presunta di 1.236 chilometri. 492 km quella a Gpl.
 

Hyundai i10 3

POSSIBILE IL NAVIGATORE - Nella versione Like il climatizzatore, manuale, è optional, al prezzo di 750 euro; nelle altre due è di serie. Di serie su tutte tre gli allestimenti gli airbag anteriori. Il sistema audio con lettore cd-mp3 è di serie sulle versioni Classic e Sound Edition. La versione Sound Edition è equipaggiata di serie del navigatore satellitare Garmin. 

> I prezzi aggionati della Hyundai i10

Hyundai i10
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
8
11
11
20
VOTO MEDIO
2,3
2.25
52




Aggiungi un commento
Ritratto di dci82
27 aprile 2018 - 13:13
1
Io ad Aprile 2011 ho preso una Clio III 1.5 dCi 85 CV in allestimento 20th Anniversario, con clima automatico, cruise control, navigatore TomTom con telecomando, radio AUX/FM/AM/CD/USB con comandi al volante, cerchi in lega da 16 pollici, vetri posteriori oscurati, retrovisori elettrici, 4 vetri elettrici, 4 freni a disco, sensori di parcheggio posteriori e 5 porte, senza contare tutte le cose basilari citate da nello13 sopra. Pagata €11.900 (davo in permuta una 206 1.1 del 2000 con quasi 160.000 km), con garanzia fino a 5 anni! Che dire... Si guida da d.io, è spaziosa e comoda. Affidabilità? Dopo 201.132 km non mi ha mai, e dico MAI dato problemi, neanche per sciocchezze, ha visto il meccanico solo per i tagliandi ogni 20.000 km e la distribuzione a 160.000. Interni? Dopo i chilometri elencati sopra, si è solo spellato il volante (ma niente di più) e il pomello del cambio (sostituito a 130.000 km). Altro che Hyundai i10! Comunque la nuova è mooolto più bella, ed è anche migliore.. Saluti da dci82.
Ritratto di dci82
27 aprile 2018 - 13:15
1
Dimenticavo... L'unica rogna è stata la batteria, cambiata dopo 7 mesi dall'acquisto (ovviamente in garanzia) perché difettosa. Ma nulla di più, le altre auto che ho avuto mi hanno dato problemi ben più gravi.
Ritratto di Turbodiesel
28 aprile 2018 - 10:35
2
il rapporto q/p hyundai è buono, ma non è ancora ai livelli di ford. a giugno del 2007 ho acquistato una ford siesta 1.4 tdci clever... non aveva molti optional (4 airbag, abs, stereo originale ford cd/aux/am/fm con comandi al volante e 5 porte) ma l'ho pagata €8000, senza sconti ne niente. a dicembre 2017 l'ho venduta che aveva 125.000 km e ho comprato una fiesta ultima serie 1.5 tdci 85 cv titanium con: vernice metallizzata, 5 porte, vetri posteriori elettrici, clima automatico, cruise control adattivo, fendinebbia, vetri posteriori scuri, telecamera posteriore, schermo da 8 pollici con navigatore integrato, comandi vocali, stereo con cd/aux/fm/am/usb con comandi al volante, lettore cd, bracciolo centrale anteriore, omologazione per 5, frenata automatica con riconoscimento pedoni, sensori posteriori, fari abbaglianti/anabbaglianti automatici, riconoscimento segnaletica stradale, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente (anche alla chiusura si chiudono), tergicristalli automatici, volante che sterza da solo se si sta uscendo fuori dalla strada, 6 airbag, garanzia fino a 3 anni o km illimitati e ruota di scorta, senza contare tutte le cose basilari come abs, esp, chiusura centralizzata, servosterzo ecc. pagata €16.500... affidabilità? la precedente fiesta non mi ha mai lasciato per strada, neanche per cavolate, è sempre andato tutto liscio come l'olio. qualità dei materiali? paragonabile a quella di un segmento superiore, così come il design interno. per quanto riguarda l'impianto frenante, ho 2 dischi e 2 tamburi, ma di 4 dischi in un'utilitaria lunga poco più di quattro metri non me ne faccio niente. voglio vedere cosa offre la i20 a quel prezzo...
Ritratto di Turbodiesel
28 aprile 2018 - 10:36
2
chiedo scusa, all'inizio per sbaglio, anzi che scrivere "fiesta" ho scritto "siesta".
Ritratto di nello13
27 giugno 2012 - 13:29
7
avevi mai visto questa citycar Hyundai??? Si chiama Eon POSTERIORE http://static.ibnlive.in.com/ibnlive/pix/sitepix/12_2011/hyundai-eon-091211.jpg ANTERIORE http://www.newtechnology.co.in/wp-content/uploads/2011/08/Hyundai-eon.jpg
Ritratto di fogliato giancarlo
27 giugno 2012 - 22:58
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di gig
30 giugno 2012 - 11:15
Mai vista! Però non credo sarà la sostituta della i10. Comunque è davvero molto bella.
Ritratto di nello13
30 giugno 2012 - 13:02
7
una i10 a questa Eon.. solo dietro è più carina quest'ultima..ma è una citycar che costa pochissimo ed è fatta solo per l'India.. così come la Solaris solo per la Russia,la Accent per l'America... se vuoi vederle SOLARIS: http://www.rdm-import.ru/sites/default/files/foto-hyundai-solaris_01-650x428.jpg ACCENT 2012: http://carissued.com/wp-content/uploads/2011/11/2012-Hyundai-Accent-Hatchback-640x472.jpg
Ritratto di gig
30 giugno 2012 - 16:55
Io, qualunque sarà la linea della i10, fra quattro anni ne ricomprerò una. Sicuramente non lascerò mai più il gruppo Hyundai! Ciao... :)
Ritratto di fogliato giancarlo
30 giugno 2012 - 23:09
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine