NEWS

La Hyundai prepara una rivale della Scénic

26 settembre 2011

Sorpresi dei prototipi della nuova monovolume erede della Trajet. Attesa per l'anno prossimo, dovrebbe avere un aspetto decisamente più personale della sua antenata.

ATTESA PER L'ANNO PROSSIMO - Le immagini di questa pagina ritraggono un esemplare ancora pesantemente camuffato della nuova monovolume di medie dimensioni della Hyundai. A sorprenderla per le strade della Death Valley, negli Usa, è stato il lettore Federico che ringraziamo. In accordo alle attuali sigle dei modelli coreani, questa monovolume potrebbe chiamarsi i55 e dovrebbe essere presentata ufficialmente al Salone di Los Angeles, in programma dal 18 al 27 novembre 2011 (o al massimo a Detroit in gennaio). La versione per il mercato europeo dovrebbe debuttare al Salone di Ginevra del marzo 2012.

Hyundai spy monovolume 1


FORME “AGGRESSIVE”
- Nelle forme si dovrebbe ispirare al prototipo HED-5, presentato al Salone di Ginevra del 2008 (nella foto sotto), caratterizzato da un parabrezza fortemente inclinato e da fiancate sinuose. Al momento le informazioni su questa monovolume scarseggiano, ma si dice che avrà un abitacolo omologato per sette passeggeri e sarà dotata dei più recenti motori Hyundai, come  il 1.7 turbodiesel declinato in due livelli di potenza: 116 e 136 CV. Dovrebbero essere abbinati al sistema Start&Stop e al cambio manuale a sei marce, con l'automatico a sei rapporti come optional.

hyundai_hed_5.jpg


TANTE RIVALI
- Per quanto le vendite delle monovolume negli utlimi anni siano in calo, in favore delle crossover, alla nuova Hyundai non mancheranno certo modelli con i quali confrontarsi: le francesi Citroën C4 Picasso e Renault Scénic, la nuovissima Opel Zafira Tourer, la Ford C-Max e la Volkswagen Touran, giusto per citare le principali. Una fascia di mercato dove la Hyundai è assente dal 2008, con l'uscita di produzione dopo 10 anni della Trajet, che non ha raccolto un grande successo in Europa.

hyundai_trajet.jpg
La Trajet, antenata della i55, è rimasta in produzione fino al 2008.

Aggiungi un commento
Ritratto di Stescio Lubamba
28 settembre 2011 - 03:07
ahaha ke ridere! -_- hai proprio un intuito da cartomante!!
Ritratto di Paolo96
26 settembre 2011 - 20:05
vabbè naturalmente nn si può dare un giudizio a una macchina in scatola...
Ritratto di nello13
26 settembre 2011 - 20:22
7
non si vede molto..ma ultimamente il gruppo Hyundai-Kia sta facendo delle auto valide! Attendo delle foto migliori..
Ritratto di Stescio Lubamba
28 settembre 2011 - 03:08
esatto! quindi lecito aspettarsi qualcosa di veramente piacevole e concorrenziale
Ritratto di Stescio Lubamba
28 settembre 2011 - 03:13
esatto! quindi lecito aspettarsi qualcosa di veramente piacevole e concorrenziale
Ritratto di Franchigno
26 settembre 2011 - 21:32
Scatenati aldilà che possono piacere o no non si può dire che dormono,come una ben nota casa italiana.....!!!!
Ritratto di fogliato giancarlo
26 settembre 2011 - 23:28
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di IloveDR
27 settembre 2011 - 10:34
4
avremo la forza e l'orgoglio per reagire! Gli Italiani sono così. Ciao
Ritratto di fogliato giancarlo
28 settembre 2011 - 01:40
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di hornet72
27 settembre 2011 - 12:52
Onestamente la Renault Scenic non piace tanto, un po meglio la Citroen C4 Picasso, ma l'arrivo di queste coreane fa preoccupare molto le franceci che un tempo avevano il primato per queste tipo d'auto. Io glio darei molta fiducia al gruppo Kia/Hyundai, in questi anni si sono fatti valere, dando ottimi prodotti, garanzia record e a prezzi giusti.
Pagine