NEWS

Ibride, un successo targato Toyota

16 aprile 2013

Le auto con propulsione ibrida sono sempre più richieste e la Toyota è la marca che ne approfitta di maggiormente.

Ibride, un successo targato Toyota

DOMANDA IN FORTE CRESCITA - Le auto ibride sono sempre più diffuse. In Italia nel primo trimestre di quest’anno ne sono state immatricolate 3.076, pari allo 0,86%  del mercato totale ma con incremento del 167% rispetto all’anno precedente. E il trend è buono più o meno in tutti i mercati. 


Nelle foto sopra la Toyota Yaris Hybrid.

SUCCESSO TOYOTA - A beneficiare di questa tendenza è ovviamente la Toyota che dell’auto ibrida è stata antesignana e convinta propugnatrice. Per esempio, delle 197.309 vetture Toyota e Lexus vendute in Europa nel primo trimestre, 38.673 erano ibride, che rappresentano un incremento dell’82,3% rispetto al primo trimestre del 2012 e circa il 20% del totale delle vendite.
 

La Toyota Auris Hybrid.
 
85% DELLE IBRIDE SONO TOYOTA - In Italia, il totale delle Toyota e Lexus ibride (Auris, Yaris e Prius, assieme alle Lexus CT e RX) nei tre mesi hanno messo assieme 2.623 immatricolazioni, pari all’85% del totale delle ibride immatricolate in Italia (3.076 unità). Ciò significa che nel consuntivo dei tre mesi, le vendite di vetture ibride hanno rappresentato oltre il 18% del totale delle due marche (14.299 Toyota e 188 Lexus).
 

Il sistema di propulsione ibrida della Lexus IS300h.
 
AURIS E YARIS: IBRIDE TRAINANTI - A sostenere questa tendenza sono soprattutto le nuove Toyota Auris e Yaris Hybrid, che da gennaio a marzo in Europa sono state vendute rispettivamente in 12.736 e 11.459 unità, su un totale modello che è stato di 44.551 per la Yaris e 32.625 per la Auris.

 

Aggiungi un commento
Ritratto di SpecialDriver
17 aprile 2013 - 13:41
è una delle più belle utilitarie ibride che abbiano mai prodotto(tranne la Lancia 037 che non è una utilitaria)
Ritratto di bubu
17 aprile 2013 - 15:52
l'investimento nel futuro ripaga sempre! e Toyota lo sa! quando tutti erano scettici Toyota già si muoveva nel campo delle auto elettriche e questo è il risultato!
Ritratto di tesseratto
17 aprile 2013 - 16:32
all'avanguardia della tecnica, come dicono presuntuosamente in Audi,(mi stanno antipatici proprio per la loro arroganza e presunzione).....ma mi sa che i giapponesi siano avanti ai tedeschi di qualche lustro, (per non parlare della qualità globale). Hanno investito in ricerca e sviluppo senza proclami ed ora i risultati cominciano a dar loro ragione..Io, per parte mia, sono il fortunato e soddisfattissimo possessore di una Lexus CT200h con la quale in due anni ho percorso 40 mila km con consumi davvero fantastici.
Ritratto di caronte
6 giugno 2013 - 11:25
logico visto che la Toyota è la casa automobilistica a crederci di più.
Ritratto di narvallinos
22 giugno 2013 - 14:51
1
Costa più o meno come la sua gemella Diesel,il modello sopra citato di Yaris Hybrid non ha i cerchi il lega,per mè e meglio senza, perchè e più facile che li rubano insieme ai pneumatici logicamente.Il prezzo dell'auto ibrida e più elevato,come appunto il Diesel,ma questa ibrida mi attira molto (Anche se l'avrei preferita Extender Range più avanzata tecnicamente)pure se non è Extender Range,però la Yaris la trovo abbastanza evoluta una delle migliori nel suo genere,hanno ventilato alla BMW che la i3 avrà il sistema Extender,è alla BMW tecnicamente sono molto avanzati,vedremo in futuro gli sviluppi.
Ritratto di narvallinos
2 luglio 2013 - 11:25
1
Per il momento (anche se è cara)e la macchina che preferisco,in attesa Renault Zoe che abbia km 130 d'autonomia più dell'attuale.
Pagine