NEWS

Inaugurato il Ponte Genova San Giorgio

Pubblicato 03 agosto 2020

A due anni dal crollo del Ponte Morandi è pronto il nuovo viadotto che oggi è stato inaugurato alla presenza del Presidente della Repubblica.

Inaugurato il Ponte Genova San Giorgio

A distanza di due anni dal crollo del Viadotto Morandi di Genova si è svolta oggi la cerimonia di inaugurazione del nuovo Ponte Genova San Giorgio realizzato a tempo di record in poco più di 15 mesi. Il programma della cerimonia messo a punto dalla Prefettura di Genova prevedeva la presenza delle più importanti autorità statali a cominciare dal Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha incontrato dapprima i parenti delle 43 vittime del crollo di due anni fa per poi raggiungere intorno alle 18:30 il nuovo viadotto progettato dall’architetto Renzo Piano. Sul posto, tra i tanti, erano presenti il Presidente del Consiglio Antonio Conte, la Presidente del Senato Elisabetta Casellati, la presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia e il ministro delle Infrastrutture De Micheli. Nel gruppo degli ospiti (450 presenze) anche una folta rappresentanza delle maestranze che hanno realizzato il ponte.

Particolarmente toccante l’inizio della cerimonia, perché è stata data lettura dei nomi delle 43 vittime del crollo del 14 agosto agosto 2018 seguita da un minuto di silenzio. Subito dopo, i discorsi: il primo a parlare è stato il sindaco di Genova Marco Bucci, a seguire il governatore Giovanni Toti e l'architetto Renzo Piano. A conclusione le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il taglio del nastro - fatto da Toti, Bucci e Conte – operazione salutata dal passaggio delle Frecce Tricolori che hanno salutato il capo dello Stato e la città con il tricolore e i colori di Genova. Allo stesso Presidente Mattarella, l’onore di attraversare a piedi una parte del nuovo viadotto insieme ad alcuni rappresentanti delle imprese che hanno contribuito alla costruzione del viadotto, prima di salire in auto e tornare all'aeroporto. Il ponte San Giorgio, salvo imprevisti, aprirà al traffico mercoledì 5 agosto. 





Aggiungi un commento
Ritratto di Co-Bra
6 agosto 2020 - 10:22
Cito testualmente: "noi siamo quelli che la Concessione l'hanno revocata". Il che, come detto, non è vero; per la cronaca
Ritratto di Antonio D.
6 agosto 2020 - 10:51
1
E' vero, in quel post ho usato un termine improprio, ma il riferimento era ai Benetton... che dalla concessione sono in uscita totale e non avranno piu' alcun interessamento.
Ritratto di IloveDR
4 agosto 2020 - 11:35
4
retorica di pessimo gusto, abuso dei colori della bandiera italiana...le 43 persone cadute con il Ponte meriterebbero mesto silenzio, nessuna vetrina dei politici, indirettamente responsabili del crollo, luci soffuse incolore, riconoscimento per chi ha lavorato notte e giorno per realizzare in pochi mesi il Nuovo Ponte S.Giorgio e ai liguri che hanno sofferto tanti disagi...
Ritratto di Antonio D.
4 agosto 2020 - 11:40
1
Credo che Lei abbia seguito un'altra cerimonia... Sicuramente non ha seguito quella che c'e' stata ieri.
Ritratto di IloveDR
4 agosto 2020 - 11:56
4
no no, io per fortuna a quell'ora Lavoro, le cerimonie ignobili come quella di ieri, sono per i pensionati che stanno a casa...
Ritratto di Antonio D.
4 agosto 2020 - 12:04
1
Io sono una partita IVA. Spero che la paghino bene per fare il leone da tastiera. Le segnalo che ha solo sbagliato sito... questo e' AlVolante. Per la propaganda politica si apra un profilo YouTube o ancor meglio Facebook.. li puo' vomitare sentenze a ruota libera.
Ritratto di otttoz
4 agosto 2020 - 19:30
https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSW5UbBwk9arfKGOoLXNZBHmrc0KA_lE2yMnPji-rGovy1ayf1h4Q&s
Ritratto di Marino
4 agosto 2020 - 12:12
3
Danno colpa ad Autostrade-Benetton, ma le concessioni le hanno avute dai ns governi! Chi di loro non ha sorvegliato Autostrade? A noi umili applicano la regola del buon padre di famiglia..ma loro, come pure ieri Conte, se ne lavano le mani. Di tutto l'evento ho solo apprezzato il discorso di Renzo Piano e in particolare "questo è un ponte fatto da una tragedia"..e per chi non lo sapesse la tragedia (seppur non così grave) era preavvisata, all'epoca poco dopo la costruzione da Morandi che aveva notato alcuni stralli in cui necessitavano di interventi di manutenzione..ma quei dossier dove sono andati a finire? Secondo me ci sono cassetti di scrivanie che se parlassero farebbero diventare bianchi i capelli di noi tutti. Del ponte San Giorgio, di Renzo Piano, che serva da memoria per i 43 caduti e per tutti coloro che l'hanno costruito in tempi rapidi, il resto sono solo parole al vento!
Ritratto di Pippo80
4 agosto 2020 - 13:15
2
Speriamo tolga una bella fetta di traffico da a 26 e a7. Anche se per il mare, sopratutto della Riviera di ponente, ormai e tardi per salvare la stagione. Pippo.
Ritratto di Hydrogen4all
4 agosto 2020 - 16:03
Si chiama manutenzione preventiva e vale per l industria come per i trasporti. In italia il morto è l indicatore della manutenzione. Quanti altri casi simili ci saranno? Dimentichiamo i calcinacci in autostrada? Spero che non si replichi mai piu una tragedia del genere
Pagine