NEWS

Viaggio dentro la nuova Panda

23 giugno 2011

Ecco la prima foto non camuffata della plancia della nuova Fiat Panda. Spiccano gli elementi rettangolari con gli angoli smussati (ricordano un po' la forma dei moderni telefonini). Sulla destra, si intravede una sorta di tascone: era presente nell’antenata degli anni 80.

NON SI È MAI VISTA - Mentre proseguono i test dei prototipi della nuova Panda (qui sotto un’immagine scattata a Torino, in zona Mirafiori), alVolante continua a raccogliere indiscrezioni e informazioni sempre più dettagliate su questa citycar. Dopo le immagini della scocca scattate nella fabbrica di Pomigliano d’Arco (leggi qui la news), siamo entrati in possesso di una foto della plancia definitiva, e che non si era mai vista.

Panda spy foto 2
 

FORME E MATERIALI D’EFFETTO - Rispetto al modello attuale, nell’abitacolo della nuova Panda spiccano la linea ricercata e moderna, e i materiali lucidi. I tre elementi molto incassati del cruscotto (tachimetro a sinistra, schermo del computer di bordo al centro e contagiri a destra) hanno forme rettangolari con angoli smussati, come le icone dei telefonini touch screen di ultima generazione: un richiamo alla tecnologia, che si ritrova anche in altri dettagli, dai comandi del climatizzatore a quelli della radio. Accattivante la palpebra “a onda” sopra gli strumenti: è in materiale lucido, come tutta la cornice della plancia. Nel caso della immagine è bianca, ma potrà essere personalizzata in base all’allestimento, alla tinta della carrozzeria e ai gusti del cliente. 
 

Interni vecchia panda
 

E POI C’È IL TASCONE - Sono parecchi i richiami, ovviamente in chiave moderna, all’abitacolo della prima generazione della Panda (foto qui sopra), quella disegnata da Giugiaro. Anzitutto l’essenzialità delle forme, con il lungo marsupio portaoggetti, un elemento che nella nuova Panda si estenderà solo nella parte destra della plancia. Nella prima foto in alto si nota quanto sia profondo, osservando il foglio piegato al suo interno (l’alloggiamento dell’airbag frontale del passeggero, invece, è ricavato nella cornice lucida). Non mancano, comunque, altri vani in vari punti dell’abitacolo. Ispirata a quelle dell’antenata anche le due bocchette dell’aria nella parte centrale, appena sotto il parabrezza. Tutta un’altra cosa, invece, il volante, dall’impugnatura e dalle razze spesse, quasi da vettura sportiva. Tra l’altro nelle due laterali e nel “cuscino” centrale viene ripreso il tema dei rettangoli smussati.
 

Interni panda attuale
 

ANCORA PIÙ PRATICA DEL MODELLO ATTUALE - Nella nuova Panda, la leva del cambio manterrà la comoda impostazione alta del modello attuale (vedi foto qui sopra). Tutti i comandi sono raggruppati nella consolle centrale, bene a portata di mano, ma hanno un aspetto molto più moderno e curato. Non dovrebbero mancare neppure una presa Usb per collegare chiavette mp3 o quella del sistema Blue&Me, finora riservato a modelli più grandi. I sedili, invece, saranno più sottili per lasciare ampio spazio ai passeggeri seduti dietro, ma ben più comodi degli strapuntini in tessuto e tubi d’acciaio della prima generazione della Panda. Infine, tra i pregi del nuovo modello non mancherà il divano scorrevole, già apprezzato sull’attuale Panda. E in più, c’è lo schienale del sedile del passeggero anteriore reclinabile in avanti, per caricare oggetti molto lunghi.

> Tutto sulla nuova Panda: dai rendering alle foto spia



Aggiungi un commento
Ritratto di Franchigno
23 giugno 2011 - 21:14
Comunque...un auto non è fatta solo della plancia...!!!Se il resto lascia a desiderare non serve a niente...!
Ritratto di Mister Grr
23 giugno 2011 - 21:22
cominciamo a vedere la plancia, POI, potremo giudicare il resto. Cos'è, è fiat e quindi bisogna già partire con l'idea che fa schifo? Mamma che dietrologia odiosa...
Ritratto di wiliams
23 giugno 2011 - 21:34
Sono perfettamente d accordo con te.
Ritratto di Franchigno
24 giugno 2011 - 13:06
Dietrologia odiosa?sarà ma non tu la pensi all'esatto opposto deve essere bella a prescindere?.Se mi permetti dopo gli innumerevoli bidoni che ultimamente ci ha proposta la FIAT qualche riserva su questo nuovo modello c'è l'ho e non penso di essere il solo...!!
Ritratto di Mister Grr
24 giugno 2011 - 13:11
io giudico ciò che vedo e nel complesso, non mi dispiace (anche perchè temevo dei disastri, dopo la evo). La questione non è il perchè la fiat ha tirato innumerevoli bidoni, anche perchè lo fa qualunque casa (la A1, le renault che sono dei mostri su ruote, per non parlare delle toyota che più vanno avanti e più brutte diventano), ma perchè è semplicemente fiat. Se la macchina non mi piacerà, anche io dirò che fa schifo, come la evo. Però lo faccio DOPO aver visto, perchè partire prevenuti (sia in positivo che in negativo),è sempre una cavolata.
Ritratto di Lelegear
24 giugno 2011 - 15:07
Bidoni! quando sei libero PLEASE,elencami sti bidoni FIAT!!!! non date peso alle parole ragazzi...non ragionate e parlate a vanvera!! G.punto bidone,500 bidone,panda bidone,bravo bidone,croma bidone,qubo bidone...mi sa che in questo tuo commento..di bidone ce solo quello di casa tua! l'unico sbaglio di fiat a parer mio è la freemont! ma neanche quella è un bidone..perche' vendera'! Franchigno un consiglio ti do'...ragiona prima di scrivere.
Ritratto di Franchigno
24 giugno 2011 - 15:45
Il professore di turno....Ti ringrazio per avermi fatto l'elenco dei bidoni che pensavo senza scriverli,mi hai risparmiato la fatica...!!!
Ritratto di Franchigno
24 giugno 2011 - 15:45
Il professore di turno....Ti ringrazio per avermi fatto l'elenco dei bidoni che pensavo senza scriverli,mi hai risparmiato la fatica...!!!
Ritratto di LanciaRules
24 giugno 2011 - 18:40
Innanzitutto impara l'italiano: si scrive "ce l'ho" e non "c'è l'ho", poi mister grr non ti ha mai detto che l'auto doveva essere per forza bella, poiché ognuno ha i suoi gusti, ha solo detto che vedere complotti ovunque è semplicemente ridicolo.
Ritratto di Lelegear
24 giugno 2011 - 22:20
Non sono un professore,ma ha capire che questi modelli fiat da me elencati sono sati fondamentali per il rilancio e rialzamento Fiat non per forza lo si dev'essere!So solo una cosa che alcuni potrebbero risparmiarsi anche di commentare,e in questo caso come te ribattere...si è visto subito che risposta intelligente che mi hai dato..;) Saluti.
Pagine