NEWS

Quattro chiacchiere con Olivier Francois

04 luglio 2015

A margine della presentazione della nuova Fiat 500, il numero uno del marchio Fiat ci ha raccontato quali sono i futuri programmi.

Quattro chiacchiere con Olivier Francois
Come sta andando la 500 negli Usa?
Bene, l'abbiamo proposta non come un'auto, ma come un oggetto e ha trovato i suoi estimatori.
 
Nell'ambito di FCA il marchio Fiat che ruolo avrà?
Svilupperà le due anime che ha ora. Da una parte quella emozionale, con la famiglia 500 che non vogliono essere delle auto premium accessibili a pochi, ma delle vetture con un qualcosa in più e che in molti possono acquistare. Quest'anno prevediamo di produrre 180.000 Fiat 500 in Polonia, più altre 60.000 in Messico. L'altra anima è quella pratica, che offre modelli come la Panda e la Freemont, considerata come una sorta di maxi Panda, che pur nella loro razionalità, non sono veicoli avvilenti, ma simpatici e funzionali come un paio di jeans.
 
Le vetture che deriveranno dalla berlina con baule separato Aegea che avete presentato al Salone Istanbul, di quale famiglia faranno parte?
Di quella pratica, cioè della Panda. La Aegea berlina sarà presente a marzo 2016 al Salone di Ginevra, dove debutteranno le versioni a cinque porte e wagon. Saranno auto pratiche, ma con una loro personalità, ma per ora non posso dire di più. 
 
E la spider condivisa con la Mazda?
È pronta, probabilmente sarà anche lei a Ginevra. Ma, forse, la vedrete prima.
 
Ci può anticipare qualcosa sull'erede della Punto?
L'attuale Punto si vende ancora, quest'anno ne produrremo 100.000. Per la sua erede, a me piacerebbe una 500 a cinque porte, che abbia l'aspetto di quella a tre che abbiamo appena presentato, ma più grande e, ovviamente, con due porte in più. Vedremo.




Aggiungi un commento
Ritratto di TommyMichi
8 luglio 2015 - 19:56
secondo me una mossa interessante sarebbe creare nei saloni una "Zona 500", dato che la gamma comincia ad essere consistente e il cliente emozionale è ben diverso da quello pratico. Come un pò fa Apple nei centri commerciali per es. Così da dare maggiore importanza al brand e attirare interesse (non penso che i clienti "pratici" si offendano, visto che chi vuole comprare una Panda che sia emozionale o meno è una Panda, se la compra lo stesso.
Ritratto di stefbule
4 luglio 2015 - 06:38
12
da responsabile Lancia è riuscito a far marcire la Phedra dopo 8 anni di vita, senza quasi uno straccio di restyling (tranne gli ultimi 2 anni di vita dove si è sforzato a cambiargli la calandra e i cerchi). Anche se fatta dal gruppo psa che ha continuato per altri 2 anni a produrre c8 e 807 ha avuto tanta fretta nel toglierla di produzione nel 2010 lasciando un vuoto di un anno nel listino Lancia (già non molto fornito) per sostituirla con il furgone che più furgone non si può voyager. Ora è stato "promosso" alla Fiat....della serie "facciamoci del male che ci piace tanto".
Ritratto di IloveDR
4 luglio 2015 - 09:01
4
1)La 500 nel NordAmerica perde il 20% di vendite, non va bene. 2)Paragonare la Journey con marchio Fiat a una Panda è solo una bestemmia automobilistica. 3) Anche se si producesse ancora la Uno del 1983 se ne venderebbero più di centomila nel mondo, quando un progetto è valido e pratico, ma un'azienda seria deve comunque essere al passo della concorrenza a livelli di qualità e di sicurezza, un'auto di 10 anni fa, con tutta la buona volontà da questi punti di vista è comunque molto limitata. Poi questo qui ha fatto di tutto per chiudere Lancia, valutate Voi!!!
Ritratto di truthorno
4 luglio 2015 - 11:20
In effetti vago e non condivisibile in toto, ma dal resto, lo sono (poco obiettvi e condivisibli) anche il 90% dei tuoi commenti, quindi.....
Ritratto di IloveDR
4 luglio 2015 - 12:40
4
i commenti di M93 che sono obiettivi e condivisibili, continua a votare Renzi e fatti una maglietta con la scritta "I love Marchionne"...contento tu, contenti tutti...Ciao Francois
Ritratto di Piacere Ugo
4 luglio 2015 - 15:20
Bellissima questa hai ragione su M93 é troppo bravo Comunque le dr non mi piacciono ne sono così nelle da el0giarle cosi tanto!!!;;
Ritratto di IloveDR
4 luglio 2015 - 17:32
4
non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace, tiè.
Ritratto di Piacere Ugo
4 luglio 2015 - 19:59
Il lupo perde il pelo ma non il vizio!
Ritratto di IloveDR
4 luglio 2015 - 20:04
4
rosso di sera, bel tempo si spera!
Ritratto di Piacere Ugo
5 luglio 2015 - 03:14
A Buon intenditore poche parole
Pagine