NEWS

Jaguar F-Pace: ultimi collaudi prima del lancio

30 luglio 2015

La prima suv firmata Jaguar debutta nel 2016. Nel frattempo si fa i muscoli sul ghiaccio, nel deserto e in pista.

Jaguar F-Pace: ultimi collaudi prima del lancio
AVVENTUROSA - Non è certo concepita per il fuoristrada, anzi viene messa a punto per una guidabilità di alto livello su strada, ma la Jaguar F-Pace di terreni difficili ne ha visti eccome a giudicare dalle immagini diffuse dalla casa inglese. Questa sua prima suv, che sarà svelata fra un mese al salone di Francoforte, è un prodotto cruciale per la Jaguar, che ha investito oltre 1,5 miliardi di sterline per la realizzazione della nuova famiglia di modelli XE ed F-Pace. A loro è affidata la missione di far crescere le vendite complessive oltre le 200.000 unità l'anno (sono state solo 81.570 nel 2014).
 
TEDESCHE NEL MIRINO - La Jaguar F-Pace ha compiuto test nel deserto di Dubai (un mercato di grande rilievo per la suv), nel nord della Svezia (fino a -40° C), senza tralasciare neppure il Nürburgring, dal momento che, tra gli obiettivi di progetto, la guida sportiva riveste un ruolo di primo piano. Vedere le foto diffuse dalla casa, dove la vettura è ancora camuffata, per credere. La F-Pace sarà in competizione con le suv tedesche Audi Q5, BMW X3, Mercedes GLC e Porsche Macan.
 
IN COMUNE CON LA XE - Il sistema di trazione integrale della Jaguar F-Pace è integrato con il sistema All Surface Progress Control, già introdotto sulla berlina XE (con cui la suv condivide il pianale e la scocca in alluminio): un cruise control che funziona alle velocità più basse e che permette al pilota di concentrarsi sulla guida quando l’aderenza è precaria. Dalla XE (e dalla XF) derivano i motori: i quattro cilindri 2.0 della famiglia Ingenium e i sei cilindri a gasolio, fino a 300 CV, e benzina con compressore volumetrico da 340 CV.
VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 12:11
4
Si giustamente c'è chi la pensa diversamente, ma a noi non avrebbe fatto differenza avere la trazione integrale...se non spendere di più all'acquisto. Ci sono quelli che dicono "la prendo integrale così posso non mettere le gomme invernali" ed è la più grande stronzāta....d'inverno si va con le invernali anche se l'auto è integrale. Abitando in altre zone (anche solo collinari) la TI avrebbe avuto la sua indiscutibile utilità, noi al massimo passeremo su uno sterrato o su una pozzanghera. Saluti
Ritratto di osmica
31 luglio 2015 - 12:43
Appunto. Per necessita' e/o per comodita'. E se a qualcuno non serve e/o interessa, non ha senso di acquistarla con 4x4.
Ritratto di rikykadjar
31 luglio 2015 - 11:42
3
@Moreno- Concordo pienamente con ciò che hai scritto. Quando acquistammo la Captur scartamento subito la Meriva perché offriva meno spazio della Captur. Poi sono da differenziare: c'è quella con tanto spazio come captur oppure salendo la Yeti, la Cx-5, la Kuga... oppure quelle poco spaziose con meno senso come Juke... L' unica cosa che probabilmente riscontro solo io è il consumo a dir poco eccessivo (10 km/l) prevalentemente città e qualche tratto extraurbano. Io ho voluto generalizzare questo discorso pure a delle crossover.
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 11:52
4
Guarda, ti dico, sto viaggiando giusto ora in autostrada a 130 non costanti per alcuni rallentamenti e siamo carichi come non mai (tre bici sul portellone comprese). Il cdb segna 8.2 l/100 km ossia più di 12 km/l. Molto buono!
Ritratto di rikykadjar
31 luglio 2015 - 13:46
3
Quindi non oso immaginare la mia Captur quanto consumi in quelle condizioni 6 km/l. Certo non ha neppure 7000 km ma mi sembrano esagerati i consumi della mia. Comunque i tuoi consumi sembrano abbastanza buoni. Buona vacanza.
Ritratto di osmica
31 luglio 2015 - 14:14
Meriva, monovolume. Captur, 2 volumi. La Captur e' piu' corta di quasi 20cm e vanta un bagaglaio e vano di carico nettamente inferiori alla Meriva. Come si puo' affermare che la Captur offre piu' spazio?
Ritratto di osmica
31 luglio 2015 - 12:49
Scusa, sostieni che i #isuvhannounlorosenso, ma non scrivi questo loro senso. Leggendo il tuo commento, scrivi che viaggereti comodi. Io dico che viaggerete comodi come in un'altra vettura media odierna. Scrivi che il Cx-5 consuma poco, io dico che consuma piu' di una normale berlina (tipo la 3), piu' di una wagon media e piu' di una monovolume media: peso, Cx, e battistrada sono questioni di fisica. Scrivi che le station wagon sono piu' lunghe e che le monovolume (piu' corte e dalle dimensioni simili ai Suv tipo cx5) non ti piacciono. Si puo' affermare che monovolume o Suv, il Suv ha senso solo perche' ti piace esteticamente di piu'?
Ritratto di SINISTRO
31 luglio 2015 - 13:38
3
Infatti, credo che oramai sia diventato uno status symbol.... Comunque troppo bello vedere le mamme che accompagnano i figli a scuola con questi macchinoni: se ti va bene, parcheggiano a metà sul marciapiede, altrimenti si blocca la viabilità per un quarto d'ora!
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 13:54
4
Certo che la coerenza sprizza da tutti i pori...prima critichi i suv e i crossover, poi leggo "alVolante di una Fiat 500X"....
Ritratto di SINISTRO
31 luglio 2015 - 14:03
3
Perdonami, non sapevo d'esser diventato mamma e di avere un'auto grande e costosa come questa Jaguar... A Morè, un pò il senso delle proporzioni, dai!
Pagine