NEWS

Jaguar F-Pace: ultimi collaudi prima del lancio

30 luglio 2015

La prima suv firmata Jaguar debutta nel 2016. Nel frattempo si fa i muscoli sul ghiaccio, nel deserto e in pista.

Jaguar F-Pace: ultimi collaudi prima del lancio
AVVENTUROSA - Non è certo concepita per il fuoristrada, anzi viene messa a punto per una guidabilità di alto livello su strada, ma la Jaguar F-Pace di terreni difficili ne ha visti eccome a giudicare dalle immagini diffuse dalla casa inglese. Questa sua prima suv, che sarà svelata fra un mese al salone di Francoforte, è un prodotto cruciale per la Jaguar, che ha investito oltre 1,5 miliardi di sterline per la realizzazione della nuova famiglia di modelli XE ed F-Pace. A loro è affidata la missione di far crescere le vendite complessive oltre le 200.000 unità l'anno (sono state solo 81.570 nel 2014).
 
TEDESCHE NEL MIRINO - La Jaguar F-Pace ha compiuto test nel deserto di Dubai (un mercato di grande rilievo per la suv), nel nord della Svezia (fino a -40° C), senza tralasciare neppure il Nürburgring, dal momento che, tra gli obiettivi di progetto, la guida sportiva riveste un ruolo di primo piano. Vedere le foto diffuse dalla casa, dove la vettura è ancora camuffata, per credere. La F-Pace sarà in competizione con le suv tedesche Audi Q5, BMW X3, Mercedes GLC e Porsche Macan.
 
IN COMUNE CON LA XE - Il sistema di trazione integrale della Jaguar F-Pace è integrato con il sistema All Surface Progress Control, già introdotto sulla berlina XE (con cui la suv condivide il pianale e la scocca in alluminio): un cruise control che funziona alle velocità più basse e che permette al pilota di concentrarsi sulla guida quando l’aderenza è precaria. Dalla XE (e dalla XF) derivano i motori: i quattro cilindri 2.0 della famiglia Ingenium e i sei cilindri a gasolio, fino a 300 CV, e benzina con compressore volumetrico da 340 CV.
VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 14:23
4
In ogni caso il mio liceo è nella stessa via di un asilo, una scuola elementare e una media: in due anni che vado li, non ho mai visto una sola persona intralciare la strada per un suv. E dire che ce n'è di traffico! Ad intralciare ci sono bici, pullman e motorini, certo non suv. Sono auto come altre, anzi solo più alte, ma l'altezza non intralcia altre auto
Ritratto di SINISTRO
31 luglio 2015 - 14:36
3
Io parlavo di larghezza e di chi guida, non sto certo criticando le tue scelte o la tua auto.
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 14:41
4
Qui a Milano i peggio guidatori sono tutti sulle SMART...pensano di avere uno scooter ma in realtà hanno un'auto, allora si permettono di invadere corsie, "scavalcare" le altre auto, parcheggiare sui marciapiedi, etc etc etc
Ritratto di SINISTRO
31 luglio 2015 - 14:57
3
Dove abito, e dove lavoro, è una strada chiusa dove c'è una scuola media: spesso ci sono suv parcheggiati a metà sul marciapiede, di lato alla strada di fronte, col nonno civico che impreca.... ;-D
Ritratto di Moreno1999
31 luglio 2015 - 13:44
4
Il loro senso è auto tuttofare, molto semplicemente. Non si può criticare una tipologia di vetture solo perché va di moda e perché tutte le case ne hanno in listino almeno uno. Offrono lo spazio di una monovolume, dimensioni più compatte rispetto alle station di pari bagagliaio e nel caso, se prese 4X4, sono capaci di affrontare un fuoristrada leggero, anche se non è quello il loro scopo. Dite che ingombrano le città, bene, sono solo più alte di una vettura normale, come già detto rispetto ad una sw sono più compatte in lunghezza e pari in larghezza, quindi non ingombrano proprio niente. Dite che consumano tanto: non credo proprio che una monovolume consumi molto meno, oltretutto esistono propulsori efficienti che permettono un abbassamento dei consumi. Voi li criticate solo perché non li conoscete abbastanza bene da poter apprezzare le loro qualità secondo me. Facile parlare male
Ritratto di osmica
31 luglio 2015 - 14:06
Il loro senso e' un tuttofare. Come quello della wagon e monovolume. In che cosa queste non sono tuttofare? Non si sa e mai sapremo. Come scrivi: offrono lo spazio di una monovolume (esistono le monovolume), dimensioni piu' compatte rispetto alla berlina (esistono le monovolume), e alcune possono avere la trazione 4x4 (come altre vetture ma con meno scelta). Per quanto riguarda l'abitabilita' e bagagliaio sono inferiori alle monovolume (essendo 2 volumi, hanno meno spazio nell'abitacolo). Consumano, nella migliore delle ipotesi, quanto una monovolume. Ma con pneumatici con un battistrada piu' da leggere fuoristrada consumano di piu' (non vuol dire che consumano tanto, mai detto tra l'altro). Esistono propulsori efficienti? Si, e se li metti su una berlina, vedi che consumano di meno. E' fisica. Questo non e' parlar male, ma esporre le cose per come stanno. Se poi ti prendi il cx5 o la mazda 3 per me e' uguale e non leggerai alcuna critica sulla tua scelta. Ma non c'e' bisogno di scrivere lodi per prodotti che gia' esistono, costano meno (generalmente), costano meno a mantenerli e sono piu' sfruttabili. L'unico vero pregio dei Suv e' la luce da terra, maggiore rispetto alle berline, wagon e monovolume. Il resto si trova in une e altre.
Ritratto di Moreno1999
3 agosto 2015 - 18:15
4
Se a te non piacciono e critichi una cosa senza nemmeno conoscerla a fondo perché non hai avuto occasione di averne una non sono affari miei. Ma secondo te una famiglia può rinunciare a 150 litri di bagagliaio quando compra una macchina per lo spazio prendendo una berlina al posto di un suv?!
Ritratto di osmica
4 agosto 2015 - 14:39
1) Conosco i Suv 2) Non hai letto quello che ho scritto 3) Usi una difesa pessima. Tenendo la tua "tesi" non capisco perche' avete un comprato un Suv, visto che 150 litri di bagagliaio sono fondamentali. Come gia' detto, varie volte, una monovolume delle stesse dimensioni offre un bagagliaio e un'abitabilita' superiore al Suv. Capisco il voler difendere sempre e comunque, ma fisica e matematica non sono un'opinione.
Ritratto di Moreno1999
4 agosto 2015 - 14:45
4
Ma fisica e matematica cosa, per avere tale spazio in 450 cm o prendevi un suv o una monovolume, e siccome le monovolumi medie esteticamente parlando le riteniamo una peggio dell'altra abbiamo preso un suv! Certamente non una berlina altrimenti nemmeno avremmo cambiato l'auto. Tu dici che le berline sono più sfruttabili di un suv: cazza.ta gigantesca! Fisica e matematica c'entrano meno di zero nei nostri discorsi! Torna a parlare di battistrada mi raccomando, quando io parlo di spazio e bagagliaio sai del battistrada quanto me ne può fregare
Ritratto di osmica
4 agosto 2015 - 16:01
Francamente e' ben piu' cazz.ta sostenere che dico che le berlina sono piu' sfruttabili. Non capisco quali siano i problemi a leggere e a capire un semplice commento. Se parli tanto si spazio e bagagliaio, non parlare del Suv, ma del monovolume. Lo dice la stessa parola. Fisica, matematica, ma anche italiano e vista per leggere... Vabbe'... hai ragione tu, il Suv e' meglio, piu' grande di una monovolume, piu' corto, piu' comodo, piu' abitabile, consuma meno, e quant'altro vuoi. Tanto, non ha senso discutere con chi se ne frega dei dati, della semplice realta', della fisica, dell'italiano e ha acquistato un Suv solo perche' piu' bello del monovolume... L'hai detto tu stesso... Ottimo resoconto del movimento prosuv e' meglio ma senza un perche'.
Pagine