NEWS

La Jaguar Land Rover lavora sulle versioni sportive

24 luglio 2017

La berlina XE e le suv F-Pace e Velar riceveranno tutte il trattamento SVO che prevede il potenziamento del motore, ma non solo.

La Jaguar Land Rover lavora sulle versioni sportive

TUTTE IN PISTA - La Jaguar Land Rover ha lanciato per ultima un reparto sportivo incaricato di preparare i suoi modelli ad alte prestazioni, la SVO (Special Vehicle Operations), sull'esempio della M per la BMW e dell’AMG per la Mercedes. Operazioni di questo genere sono redditizie per le case automobilistiche e non stupisce quindi che molte vetture passino attraverso per le mani dei “reparti speciali” per un trattamento energizzante, riservato non soltanto al motore ma anche ai freni, all’assetto e alla carrozzeria. La SVO è al lavoro in questo periodo su tre modelli: la versione di vendita del prototipo Jaguar XE SV Project 8 e le varianti ad alte prestazioni delle Jaguar F-Pace e Range Rover Velar, che potrebbero chiamarsi SVR. I tre modelli stanno effettuando in questo periodo i test di affaticamento al Nurbürgring, dove li abbiamo fotografati in veste ancora di prova.

SERIE LIMITATA - La Jaguar XE SV Project 8 (foto sopra) è la vettura più esclusiva delle tre, nonché l’unica costruita in serie limitata (300 esemplari). Come la Project 7 prima di lei, realizzata sulla base della spider F-Type, la Jaguar XE SV Project 8 ha una carrozzeria molto appariscente e si avvale dello stesso motore a benzina V8 5.0 sovralimentato, che sviluppa 600 CV di potenza massima e promette uno scatto da fermo ai livelli delle supercar: la Jaguar dichiara un tempo di 3,3 secondi per l’accelerazione 0-96 km/h e una velocità massima di 320 km/h. La berlina inglese adotta una serie di pannelli carrozzeria in fibra di carbonio (il cofano motore, l paraurti anteriore e posteriore), ruote da 20 pollici in alluminio forgiato e dischi freno in materiale composito, oltre alla trazione integrale. Sarà pronta per la vendita nei primi mesi del 2018.

LA SUV PER ANDARE VELOCI - Lo stesso motore V8 è utilizzato anche sulla Jaguar F-Pace SVR (qui sopra), concorrente delle Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e Mercedes-AMG GLC 63 fra le suv di lusso con lunghezza nell’ordine dei 470 cm. In questo caso la potenza dovrebbe attestarsi a 575 CV, come sulla recente Jaguar XJR575, mentre le appendici aerodinamiche ed i grandi cerchi in lega non tradiranno il carattere dell’auto: a dispetto del peso, che sarà molto probabilmente superiore alle 2 tonnellate, la Jaguar F-Pace SVR saprà accelerare da 0 a 100 km/h in circa 4,5 secondi e oltrepasserà di slancio i 250 km/h autolimitati. I tecnici del reparto SVO lavoreranno anche nell’abitacolo, scegliendo materiali di stampo corsaiolo (a partire dal tessuto tecnico per i sedili), sedili meglio profilati e rivestimenti in alluminio o fibra di carbonio. Dovremmo vederla entro fine 2017.

SPORTIVA E STILOSA - Nel 2018 debutterà invece la variante SVR della Range Rover Velar (qui sopra), la crossover della Land Rover che condivide l’ossatura con la Jaguar F-Pace. È facile pensare che il motore sarà anche in questo caso il V8 da 575 CV, abbinato come tutte le SVR al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale. La Velar SVR si riconoscerà facilmente per via delle appendici maggiorate sulla carrozzeria, a partire dal fascione anteriore fino all’alettone in cima al lunotto, mentre le ruote arriveranno a misurare anche 22 pollici e nasconderanno dischi freno più generosi. L’impressione di sportività dell’auto non farà venir meno il lusso all’interno, se è vero che le superfici resteranno molto imbottite ed i sedili saranno più contenitivi ma non per questo scomodi.



Aggiungi un commento
Ritratto di Cruiser956
2 agosto 2017 - 17:12
1
Oddio che figuraccia che ho fatto ! Che figuraccia ! Da sprofondare sotto terra !
Pagine