NEWS

Jaguar XE SV Project 8: una “bomba” con 600 CV

28 giugno 2017

Con 600 CV e una velocità massima di 320 km/h la XE SV Project 8 è la Jaguar stradale più potente mai realizzata.

Jaguar XE SV Project 8: una “bomba” con 600 CV

SFIDA IMPARI - I 510 CV dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sembrano pochi in confronto ai 600 della Jaguar XE SV Project 8, edizione speciale in 300 esemplari che fissa nuovi riferimenti in termini di prestazioni e sportività fra le berline medie di lusso. Non a caso la fuoriserie inglese diventerà la Jaguar stradale più potente mai costruita e la prima ad utilizzare l’ultimo aggiornamento del motore V8 sovralimentato da 5.0 litri, lo stesso delle Jaguar XF e Range Rover SVR, che in questa variante da 600 CV riceve aggiornamenti alla parte software, all’impianto di alimentazione ed a quello di scarico, realizzato in titanio per abbassare i pesi e dotato di quattro scarichi con un diametro ciascuno di 89 mm. Le prestazioni della XE SV Project 8 sono da vera supercar: la Jaguar dichiara un tempo di 3,3 secondi per l’accelerazione 0-96 km/h e una velocità massima di 320 km/h.

TANTO CARBONIO - Numeri di questo livello fanno impallidire le rivali Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, BMW M3 e Mercedes-AMG C63, che della XE SV Project 8 sarebbero le concorrenti designate, anche se la Jaguar è un modello costruito in edizione limitata e quindi riservato ad un pubblico di collezionisti, che apprezzeranno le numerose soluzioni tecniche per contenere la massa (pari a 1745 kg) e migliorare la guidabilità: la berlina inglese adotta una serie di pannelli carrozzeria in fibra di carbonio (il cofano motore, l paraurti anteriore e posteriore), ruote da 20 pollici in alluminio forgiato e dischi freno in materiale composito, realizzati sfruttando una tecnologia proveniente dalla Formula 1. La Jaguar ha curato inoltre il raffreddamento degli organi interni e ha disegnato nuove aperture sul fascione anteriore, mentre la carrozzeria è più larga per ospitare cerchi di maggiori dimensioni.

ANCHE BIPOSTO - L’equipaggiamento tecnico della Jaguar XE SV Project 8 include anche la trazione integrale, il cambio automatico a 8 marce e il differenziale posteriore a controllo elettronico, studiato per migliorare la gestione della potenza e aumentare la presa sull’asfalto in uscita dalle curve. Le molle sono regolabili e consentono di ribassare ulteriormente l’assetto (-1,5 cm) in funzione della guida in circuito. La Project 8 è inoltre la prima Jaguar ad avvalersi della modalità di guida Track, riservata alla pista, che modifica la risposta dell’acceleratore del controllo di stabilità e dello sterzo per accordare maggiori libertà al guidatore. L’estrazione corsaiola dell’auto si ritrova anche nel pacchetto opzionale Track Pack, che elimina il divanetto posteriore e aggiunge una struttura di rinforzo nell’abitacolo e due sedili a guscio simili a quelli utilizzati sulle auto da corsa. Il Track Pack taglia 12 kg sui 1745 complessivi.

Jaguar XE
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
170
199
136
59
68
VOTO MEDIO
3,5
3.544305
632


Aggiungi un commento
Ritratto di Luzo
2 luglio 2017 - 12:48
bmw propone quei motori a listino perché ce li ha a magazzino visto che ha ben altre vetture su cui installarli, quindi anche con numeri minimi ( ma veramente minimi) i costi industriali di una 340 sono irrilevanti non ci sono 'danni' derivanti dai bassi numeri idem per il diesel , di sti tempi poi...
Ritratto di ogiad
29 giugno 2017 - 10:54
Bel mezzo ma una Jaguar berlina con l'alettone... non so, io una Jaguar la prenderei per avere un mezzo sportivo ed elegante... anche non estrema nelle performace... l'alettone no ...
Ritratto di AyrtonTheMagic
29 giugno 2017 - 10:57
2
Gran bel ferro, davvero tosta! Anche se il rumore del video in accelerazione non mi piace molto, meglio l'audio sovrapposto che simula la scalata.
Ritratto di AMG
29 giugno 2017 - 11:53
Un pò troppo cafona? Al confronto una M3 sembra fine... Comunque la versione estrema è così e ci può stare, risolleva un attimo l'immagine di una Jaguar che doveva avere più successo con il rilancio di quello che effettivamente ha avuto. Soprattutto sulla XE io prevedevo più fortuna rispetto alla piatta, vecchia, oramai anonima serie 3. Tuttavia una leggera differenza in guida è meccanica c'è a favore della BMW, anche se sono certo non sia stato quello a far optare la clientela per il "solito" "consolidato". Ad ogni modo come numeri questa versione estrema promette di recuperare il gap (relativamente basso) che c'è tra lei e le concorrenti, con numeri veramente esagerati e unici. Ben fatto. Il risultato ad ogni modo benché cafone è apprezzabile, non è affatto brutta nel suo genere
Ritratto di 52armando
2 luglio 2017 - 13:02
1
BRUTTISSIMA. NON E' NE BERLINA NE COUPE'. ORRENDA . CREATA APPOSTA IN SOLO 300 ESEMPLARI per far parlare di se. Non dite più che ALVOLANTE è dalla parte di fca, Qua parteggia apertamente per jaguar. Senza contare che lagiulia ha un 2,9 litri. CON 5 litri ne ricaverebbe 800 di cavalli. Ed è costruita per chiunque la può comprare , e non i 300 esemplari. Prima di paragorla alla giulia sciaquaTevi la bocca. SALUTI
Ritratto di 52armando
2 luglio 2017 - 13:04
1
SCUSATE GLI ERRORI MAL'ARTICOLO E I COMMENTI MI HANNO IRRITATO. TROPPE STUPIDATE SI DEVONO SENTIRE. NON PARAGONIAMO LA LANA CON LA SETA. Ciao
Pagine