Una Jaguar per il batterista degli Iron Maiden

La Jaguar Classic ha restaurato la Jaguar XJ di Nicko McBrain personalizzandola con particolari moderni.

SI CHIAMA GREATEST HITS - Nicko McBrain, il batterista del noto gruppo Iron Maiden, ha ricevuto dalla Jaguar Classic una Jaguar XJ molto speciale. Soprannominata “Greatest Hits”, è stata restaurata su commissione del batterista e grande appassionato del marchio. La casa inglese ha colto questa particolare occasione anche per dare il via alle celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della XJ, una vera e propria icona della casa del giaguaro. Di proprietà del musicista inglese dal 1984, questa Jaguar XJ Series III aveva preso già il soprannome di “Johnny 3”, essendo la terza XJ di proprietà di McBrain. Gli ingegneri della divisione Jaguar Classic hanno lavorato a stretto contatto con il musicista, restaurando più di 4000 parti della vettura originale per un totale di oltre 3500 ore uomo e apportando leggere modifiche che richiamano all’animo heavy metal del proprietario.

ELEGANTE DALL’ANIMO METAL - Le personalizzazioni più vistose sugli esterni riguardano le fasce cromate all’anteriore e posteriore, gli specchietti e i fari, che nonostante ritrovino la forma classica arrotondata sono dotati di modernissime lampade LED. Gli interni in stile Anni 80 della Jaguar XJ “Greatest Hits” si mescolano alla tecnologia dei giorni nostri a garantire comfort e comodità specificamente richiesti da Nicko McBrain. I sedili rossi sono in contrasto con il cruscotto rivestito della pelle sintetica utilizzata su alcuni dei tamburi di Nicko, ma i riferimenti alla musica non finiscono qui. I pulsanti del cruscotto sono infatti ispirati dalle manopole usate sull’amplificatore del bassista degli Iron Maiden, Jim Marshall, e anche i pedali ricordano in qualche modo i dettagli di una batteria. A chiudere le personalizzazioni all’interno della vettura vi è un impianto stereo di tutto rispetto visto il mestiere del proprietario.



Leggi l'articolo su alVolante.it