NEWS

La Jaguar prepara la sua prima crossover

27 maggio 2011

Entro la fine del 2014 il costruttore inglese metterà in commercio una crossover dall'immagine sportiva, costruita su una nuova piattaforma in alluminio da condividere con l'erede della X-Type.

VENDERE DI PIÙ - Ampliare la gamma per passare dalle circa 52.000 auto del 2010 fino a superare le 100.000. Questo è l'obiettivo che si sarebbe posta la Jaguar e che stima di raggiungere grazie, soprattutto, a due modelli più “popolari”: una berlina a quattro porte di medie dimensioni, dunque più piccola e economica della XF, e un'inedita crossover. Due auto che dovrebbero arrivare nel corso del 2014 e condividere una nuova piattaforma in alluminio appositamente sviluppata in grado di utilizzare sia la trazione posteriore che integrale.

Jaguar x type 06 2008 4
La X-Type, poco amata dai "giaguaristi", era derivata dalla Mondeo: è rimasta in produzione dal 2001 al 2009. Ora la Juaguar ne sta preparando un'erede, ma bisognerà aspettare ancora tre anni.


VOTATA ALL'ASFALTO
- La berlina dovrà competere con le tedesche BMW Serie 3, Audi A4 e Mercedes Classe C, mentre la crossover rappresenterà una vera novità per la Jaguar. Stando alle informazioni raccolte dal settimanale inglese Autocar, questo modello avrà un'immagine e un comportamento stradale prettamente sportivo, come le BMW X6 e Infiniti FX. Caratteristiche che le permetteranno di essere immediatamente riconosciuta come una “vera” Jaguar e non fare concorrenza diretta ai modelli della “cugina” Range Rover, più votati al lusso e alla mobilità anche fuori dalle strade asfaltate.
 

Infiniti fx 30d s 05
La crossover della Jaguar, che dovrebbe vedere la luce nel 2014, ha nel mirino auto come la Infiniti FX.


COME UNA SPORTIVA
- Secondo le indiscrezioni, avrà un'altezza da terra maggiore di quelle di una berlina, ma non tanto quanto una suv e sospensioni studiate per offrire il massimo della tenuta su strada. Nonostante la trazione integrale, la crossover della Jaguar dovrebbe essere un modello votato quasi esclusivamente all'utilizzo su asfalto. Inoltre, l'abitacolo sarà omologato per quattro passeggeri e dotato di sedili piuttosto avvolgenti e dalla seduta bassa, come sulle auto sportive. I motori, tutti abbinati al cambio automatico, dovrebbero essere gli stessi della nuova Range Rover Evoque: il 2.0 quattro cilindri turbo da 241 CV e il turbodiesel 2.2 declinato in due livelli di potenza, 150 e 190 CV.





Aggiungi un commento
Ritratto di fogliato giancarlo
29 maggio 2011 - 01:42
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Al86
29 maggio 2011 - 10:11
E' proprio questo il succo del mio discorso, se cerco un'auto che sia sia abbastanza spaziosa ma anche da guidare sportivamente non vado certo a prendere un SUV/Cessover che sportivmanete non posso guidarlo, pena, come minimo, far venire il mal di mare a tutti gli occupanti (se non cose peggiori), se invece volessi un veicolo alto, grosso, massiccio, con una visuale elevata, 4x4 ma totalmente incapace fuoristrada che, magari, soddisfi un mio eventuale bisogno di seguire la moda e di "dominare" gli altri a tutti i costi (della serie, se fossi uni di quelli che "el gà l'SUV") allora il SUV/Cessover farebbe al caso mio
Ritratto di Mister Grr
27 maggio 2011 - 18:40
è naturale che anche jaguar li faccia.
Ritratto di Claus90
28 maggio 2011 - 13:00
I suv vanno di moda e ben venga la concorrenza.
Ritratto di Fede97
29 maggio 2011 - 20:22
sicuramente farà concorrenza alla infiniti fx, ma chissà quanto costerà
Ritratto di Land
31 maggio 2011 - 10:07
Ho letto tutti i commenti a sfavore dei suv...tanto per restare in tema, X6, Jaguar & co. sono fatte solo per prendersi una quota di mercato in largo aumento (anche se oramai saturo)...effettivamente non hanno alcun utilizzo...non servono a nulla, se non a chi piacciono!!!! Ma non mi sembra giusto insultare chi ce l'ha, solo perchè ha un macchinone grosso...io ne ho uno (piccolo), Freelander sport, 3 porte del 2005, ho 35 anni e lo guido nei rispetti di limiti di velocità, segnaletica e del rispetto generale del prossimo, proprio perchè ho un "bisonte" e potrei far male. Penso che si debba fare un distinguo serio su chi e su come lo si guida e non sul mezzo. Tanto per dimostrare che sono l'eccezione nel 2008 ho fatto un incidente quasi frontale con una MARBELLA che guidata da un 50enne ha bruciato un dare precedenza e mi è venuto addosso sbattendomi quasi dentro ad un canale di scarico a bordo strada, nell'altra corsia (mi ha tenuto in strada un cartello). Se devo essere sincero la mia macchina mi ha salvato la pelle...avessi avuto un qualsiasi altro tipo di auto mi sarei fatto molto più male (solo colpo di frusta e problemi alla schiena); quindi piantiamola di dire che i suv sono pericolosi...tutte le auto sono pericolose se guidate da IMBECILLI. Se poi uno ce l'ha con i suv perchè avercelo significa avere i soldi sono solo stupidate...oramai con un leasing chiunque può comprare di tutto...dal Cayenne alla M3...ripeto facciamo un distinguo e non insultiamo i gusti altrui...io una station wagon non la comprerei mai, la trovo orrenda ma ciò non vuol dire che se vedo uno con una audi avant lo odio a priori perchè ne ha una!
Ritratto di fogliato giancarlo
31 maggio 2011 - 21:02
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di contel
1 agosto 2011 - 00:35
Aspetto l'erede della X type al più presto, attualmente ne possiedo una X Type 2.2D berlina, favolosa , speriamo che non la stravolgano troppo nel design.
Pagine