NEWS

La Jaguar XF Sportbrake ha solide radici nel passato

19 aprile 2012

A dirlo è Tad Jelec, capoprogetto della Jaguar XF Sportbrake, la nuova wagon che riprende le proporzioni della mitica E-Type.

La Jaguar XF Sportbrake ha solide radici nel passato

A MILANO LA STORIA DELLA JAGUAR - Nell’ambito del Salone del Mobile di Milano (dal 17 al 22 aprile), la Jaguar ha realizzato un’esposizione che ripercorre la storia del marchio inglese attraverso le immagini delle auto più importanti. Nella mostra sono presenti anche tre vetture che ben rappresentano l’evoluzione dello stile della casa inglese: si va dalla E-Type degli anni 60 alla recente XKR-S Convertible da 551 CV fino alla XF Sportbrake, la famigliare presentata all’ultimo Salone dell’auto di Ginevra (leggi qui), che vedremo nelle concessionarie a partire da ottobre.

Jaguar xf sportbrake 09

COFANO LUNGO, CODA SPIOVENTE - Alla manifestazione era presente Tad Jelec (nella foto in alto), il capo designer di origine polacca che ha guidato il progetto XF Sportbrake, col quale abbiamo parlato della nuova wagon. “Quello che fa apprezzare la XF Sportbrake come una vera Jaguar sono le proporzioni e i volumi della carrozzeria”, ci spiega Jelec. “Basta guardare il profilo della E-Type di 50 anni fa per rendersene conto: con quel cofano lunghissimo, la cabina arretrata e il tetto che spiove gradualmente verso la coda, ha una linea sportiva ed elgante allo stesso tempo”. “Sulla XF Sportbrake”, sostiene il designer inglese, “abbiamo cercato di mantenere le stesse proporzioni. Anzi, abbiamo voluto renderle ancora più evidenti sottolineandole con delle nervature: una è quella che da uno degli angoli superiori della mascherina sale attraverso il cofano fino al tetto, e poi continua con lo spoiler sul lunotto facendo il giro dell’auto per tornare verso il frontale, nella parte opposta della carrozzeria. L’altra è sulle fiancate, alla base dei finestrini: anch’essa non si interrompe nella coda e corre proprio sotto il lunotto per dare continuità alla linea”.

Jaguar xf sportbrake 08

VUOLE STUPIRE - “Per alleggerire la linea nella coda”, aggiunge Tad Jelec, “abbiamo deciso di nascondere i montanti posteriori del tetto coprendoli con delle finiture nere che si congiungono con il lunotto scuro e creano un effetto avvolgente. È un espediente che punta anche a stupire, dando un tocco di spettacolarità, perché sembra che il tetto si regga solo sulle cornici dei finestrini e perché la grande superficie vetrata scura crea un alone di mistero”.

 

Jaguar xf sportbrake 11

HA UN BAULE LUNGO QUASI DUE METRI - Tanta sportività, però, come si concilia con le esigenze di abitabilità e praticità che devono essere proprie di una famigliare? “La Sportbrake ha un abitacolo molto spazioso: il soffitto è 14 millimetri più alto rispetto a quello della berlina; il divano è tutto nuovo, per permettere il completo abbattimento dello schienale, fino a formare un piano di carico piatto, lungo quasi due metri. L’elevata larghezza della carrozzeria (188 cm), inoltre, consente di avere un baule di tutto rispetto, con una capacità massima di 1675 litri, come il vano dell’Audi A6”.

 

Jaguar XF Sportbrake
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
33
8
8
9
VOTO MEDIO
3,9
3.85263
95




Aggiungi un commento
Ritratto di Bmw Xdrive
19 aprile 2012 - 22:40
pr me fa schifo anche l'audi. ha un posteriore troppo affusolato e questo vuol dire che ruba spazio ai bagagli. molto spazio per i bagagli lo offre la E sw che però ha una linea posteriore da carro funebre. e come al solito la bmw è il giusto equilibrio tra tutti. forza BMW. ciao
Ritratto di littlesea
20 aprile 2012 - 06:38
1
...sarà anche bella la m5...ma non da nulla di nuovo..è già vista...questa invece suscita interesse per la particolarità di raccordo del padiglione posteriore, per la vista di 3/4 posteriore...insomma...esce fuori dal "coro"! Se permetti a poter spendere cifre del genere io non andrei a comprare la "solita" minestra (Audi in primis!)
Ritratto di Bmw Xdrive
20 aprile 2012 - 20:00
ma perchè tutti pensano che le bmw siano superate?????? la serie 5 è un icona un auto stupenda e ora arriva questa (orrenda) jaguar e deve batterla. non se ne parla. ciao
Ritratto di littlesea
21 aprile 2012 - 08:53
1
...per il marchio....non certo per il "prodotto"...Jaguar è molto più innovativo! Saluti.
Ritratto di francesco alfista
19 aprile 2012 - 18:03
hai ragione littlesea....!!cmq ha un telaio tutto suo nn lo condivide piu' con la mondeo...!!
Ritratto di Robx58
19 aprile 2012 - 18:14
13
paragonata alle tedesche, questa è un'auto che merita la sicura e giusta collocazione, non so se sarà meglio o peggio in termini di meccanica e assemblaggi, ma di stile sicuramente è superiore. Non voglio sminuire le sw tedesche, non sia mai, io sono innamorato della Bmw 5 , però questa Jaguar con questa linea affusolata e il posteriore che, anche se un pò appesentito, risulta lineare potrebbe essere la giusta alternativa, io non la comprerei, non perchè non piace, ma perchè purtroppo, avrà una svalutazione da usata superiore alla concorrenza, come tutte le Jaguar in fin dei conti.
Ritratto di yeu
19 aprile 2012 - 18:21
Una jaguar stationwagon non mi ispira,ma devo ammettere che è bella e filante.Comunque la berlina normale la trovo molto più seducente.
Ritratto di volvo96
19 aprile 2012 - 19:38
è molto bella e capiente nel solito , ottimo , stile inglese i motori sono ottimi ma dovrebbero togliere il 5.0 benzina aspirato e sostituirlo con un 3.8 turbo v8
Ritratto di Limousine
20 aprile 2012 - 12:12
Io posseggo sia la Jaguar XF che la BMW Serie 5 (entrambe con carrozzeria berlina) e posso solo confermare che per qualità, tecnologia e doti stradali sono molto simili. Inoltre, diversamente da quanto scrivevano due ragazzini che "giocavano" a fare i grandi su questo sito, la Jaguar è perfettamente in linea con la qualità ed il pregio dei materiali di BMW, ergo nessuna prevale sull'altra! ;)
Ritratto di Eto.Demerzel
21 aprile 2012 - 12:13
.
Pagine