NEWS

Jeep Cherokee: arriva il Multijet 2.2

27 maggio 2015

Disponibile con potenze di 185 o 200 CV, il nuovo motore equipaggia le Cherokee a gasolio più potenti. Prezzi da 45.900 euro.

Jeep Cherokee: arriva il Multijet 2.2
200 CV PER LA PIÙ POTENTE - Si arricchisce verso l'alto la gamma della Jeep Cherokee: a fianco del 2.0 Multijet II da 140 o 170 CV, debutta infatti il 2.2 da 185 o 200 CV, accreditato di ben 440 Nm di coppia (valore comune ad ambo le versioni) e di emissioni pari a 150 g/km di CO2. La versione più potente è disponibile sugli allestimenti Limited e sull'inedito Limited Plus, con un listino prezzi che parte rispettivamente da 50.500 euro e da 54.000 euro; il 185 CV è disponibile solo sulla Cherokee Longitude che parte da 45.900 euro. 
 
COSTRUZIONE ITALIANA - Prodotto nello stabilimento di Pratola Serra (Avellino), 2.2 Multijet II da 200 CV della Jeep Cherokee ha la potenza massima erogata a 3500 giri e la coppia a 2500; accoppiato all'automatico sequenziale a 9 marce, promette una velocità massima di 204 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8”5. Il consumo medio dichiarato è pari a 17,5 km/litro.
 
TOP DI GAMMA - L'allestimento Limited Plus della Jeep Cherokee è riservato alla top di gamma con il 2.2 Multijet II da 200 CV e trazione integrale con ridotte Jeep Active Drive II. Di serie il tetto apribile in vetro Command View e il pack Technology Group che include: sistema di frenata avanzato, sistema di avviso di uscita dalla corsia, fari con disattivazione automatica degli abbaglianti, avviso di avvicinamento a un veicolo sulla stessa traiettoria, Cruise Control adattativo, rilevamento dell'angolo cieco e sistema di assistenza al parcheggio posteriore e parallelo.
 
PIÙ RICCA - Modifiche marginali per gli altri allestimenti della Jeep Cherokee, all'insegna della dotazione arricchita: la Longitude offre ora il sistema di navigazione con schermo da 8,4" (di serie anche sulla Limited e sulla Trailhawk, quest'ultima solo a benzina con il 3.2 V6: prima era a pagamento) e il pacchetto Comfort Group che include portellone posteriore elettrico, tergicristalli con sensore pioggia, sensore crepuscolare, sedile regolabile elettricamente in 8 posizioni, sedile con regolazione lombare elettrica in 4 posizioni e specchietto retrovisore autoanabbagliante. La Jeep Cherokee Longitude è disponibile nelle versioni 2.0 Multijet II da 140 CV e 2.2 Multijet II da 185 CV; il listino prezzi parte da 39.900 euro.
Jeep Cherokee
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
172
108
92
59
114
VOTO MEDIO
3,3
3.30275
545




Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
28 maggio 2015 - 10:59
Ho guidato per una settimana un cherokee 2000 Diesel 170 cv 4wd longitude con cambio automatico zf a 9 marce.L auto oramai è divenuta una normale crossover bassa e senza ridotte.sono rimasto bloccato in un pantano di fango di circa 15 cm in cui ha toccato facilmente davanti e per uscire ho messo dei rami sotto le ruote davanti.nell abitacolo si sente molto il motore anche a 2000 giri e il cambio zf 9 marce non gode di una buona gestione elettronica ed anche in manuale inserivo la marcia superiore ma non cambiava. Perché proporre la versione trailwack con le ridotte.piu alta da terra e paraurti specifici solo con il 3200 sarebbe interessante con il 2000 Diesel.
Ritratto di alex_rm
28 maggio 2015 - 11:01
Ho provato il nuovo discovery sport ed è un altro livello molto meglio di questa.
Ritratto di Bal Lilla
28 maggio 2015 - 12:47
se veramente ti sei impantnato su un po di fango (15cm)..... o sei tu che non sei buono a guidare oppure i cm erano un po di piú di 15, visto che l´auto ha uno spazio luce da terra di almeno 30 cm e come hai detto tu hai toccato con il muso!!! Su 15 cm di fango non avrei paura nemmeno con una 2 ruote motrici il che é tutto dire!!!
Ritratto di osmica
28 maggio 2015 - 14:52
Ti smentisce direttamente il sito della Jeep... ;)
Ritratto di alex_rm
28 maggio 2015 - 17:14
L'altezza di 22,1 cm sarà solo sulla versione trailwack(orientata più al fuoristrada)prodotta solo con il 3200 benzina,sulle altre versione l'altezza a terra e inferiore a 20 cm.
Ritratto di Shakito
28 maggio 2015 - 17:56
1
A 30 cm di altezza da terra non ci arriva nemmeno il Wrangler (che si ferma a 27cm, per la precisione); questa avrà 20-21 cm. Sarebbe interessante sapere quali gomme montasse quel Cherokee rimasto bloccato in 15 cm di fango: puoi avere il miglior sistema di trazione integrale del mondo, ma senza le gomme giuste, non vai da nessuna parte! Con le gomme estive stradalissime montate ormai su tutti i nuovi SUV, basta una minima pendenza per non riuscire più ad avanzare. Poi, bisogna vedere che tipo di fango fosse...!
Ritratto di alex_rm
28 maggio 2015 - 23:52
Aveva delle gomme normali non erano nemmeno M+S(murder e Snow) ed è rimasto fermo in un pantano(di circa 15 cm ma non più di 20 cm)con acqua e fango(di una strada sterrata di campagna)poco più grande della macchina con tutte e quattro le gomme che slittavano con qualsiasi programma inserissi(sabbia,fango,neve) finché sono sceso dall auto e ho messo dei rami sulle ruote anteriori e Sono riuscito a uscirne.
Ritratto di Shakito
29 maggio 2015 - 00:59
1
credo proprio che il problema lì fossero le gomme: un'auto come il Cherokee, dal peso non indifferente, ci mette poco a ritrovarsi con le ruote semi-sprofondate nello strato di fango alla base di una pozzanghera (che mantiene il fango saturo d'acqua e quindi molto viscido)...se il veicolo in questione monta delle stradali nemmeno M+S, allora quelle gomme gireranno a vuoto, per un motivo molto semplice: le piccole scanalature trasversali (quelle realmente necessarie nella marcia fuoristrada) si riempiono di fango, ma non riescono ad espellerlo, trasformando di fatto la gomma in una slick, che deve cercare di arrampicarsi sullo scalino-rampetta formatosi con lo sprofondamento della ruota, e la cosa risulta molto difficile, soprattutto se tutte e 4 le ruote si trovano nella stessa situazione...a quel punto, non c'è sistema di trazione integrale che tenga...se nemmeno una gomma riesce a scavare e a far presa, gli si può trasferire anche il 100% della coppia (funzione che questa probabilmente avrà, sfruttando il controllo di trazione), ma sempre a vuoto girerà.
Ritratto di Francesco Noto
28 maggio 2015 - 11:05
risolti i problemi del cambio?
Ritratto di Bal Lilla
28 maggio 2015 - 12:40
Premesso questo il resto é tutto opinabile...ma una mia considerazione la voglio fare, come tutte le nuove linee all´inizio risultano essere sempre indigeste, poi con l´andare del tempo le si aprezzano molto di piú....di certo una cosa la posso dire che le linee delle tiguan, tuareg, MLK, e ML sono di gran lunga piú brutte e noiose della nuova Cheeroke!!
Pagine