NEWS

Jeep Compass: ora è made in Italy

Pubblicato 22 febbraio 2020

Nella fabbrica della FCA di Melfi è iniziata la produzione delle Jeep Compass destinate al mercato europeo.

Jeep Compass: ora è made in Italy

I PRIMI ESEMPLARI - Nello stabilimento della FCA di Melfi, in Basilicata, è iniziata la produzione della Jeep Compass per il mercato europeo. Gli esemplari destinati al resto del Mondo continueranno ad essere fabbricati in Brasile, Cina, India e Messico. Le prime due unità uscite dalla linea nei giorni scorsi sono state una di colore Colorado Red e l’altra di colore Jetset Blue (nella foto). La Jeep Compass prodotta nell’impianto lucano sarà alimentata da nuovi motori benzina e diesel, che, nei prossimi mesi, saranno affiancati anche dall’ibrida plug-in con batterie ricaricabili all’esterno (qui per saperne di più).

ANCHE L’IBRIDA - Le versioni ibride plug-in della Jeep Compass, necessitano di un 10-15% di tempo in più per l'assemblaggio in virtù della maggiore complessità dovuta al più alto numero di componenti. Il sistema ibrido, dove il 4 cilindri da 1.3 lavora in sinergia con il motore elettrico, sviluppa una potenza complessiva di 190 o 240 CV. La trazione è integrale perché il 1.3 trasferisce il moto alle ruote anteriori (attraverso un cambio automatico a sei marce), mentre il motore elettrico (con circa 60 CV) si occupa di muovere quelle posteriori.

UNA FABBRICA IMPORTANTE - Dopo l’avvio della produzione a Melfi, nel 2014, delle Fiat 500X e Jeep Renegade, per le quali è stato investito circa 1 miliardo di euro, la fabbrica ha visto crescere la sua importanza all’interno del gruppo FCA, e oggi impiega 7.300 addetti (4.000 solo per il montaggio delle auto), 860 robot per la lastratura, 278 stazioni automatiche di avvitatura e 54 robot per la verniciatura.

Jeep Compass
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
207
109
70
54
82
VOTO MEDIO
3,6
3.58429
522




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
24 febbraio 2020 - 09:22
Questa è riuscita piacevole baaaaaaaa!
Ritratto di Oxygenerator
24 febbraio 2020 - 09:35
@ Giuliopedrali Beh dai si, se la confronti con le altre Jeep, Compass e Wrangler sono le più riuscite. Una hanno avuto l’intelligenza di non toccarla quasi. L’altra su tutto il lotto Jeep è equilibrata. Sono datati gli interni purtroppo. Dovrebbero renderli più moderni. Da rivedere anche lo stile del cruscotto, magari generando un cockpit dal design unico e riconoscibile all’interno del marchio.
Ritratto di Sprint105
24 febbraio 2020 - 10:23
Bene portare lavoro in Italia
Ritratto di Blueyes
24 febbraio 2020 - 10:46
1
Ottima notizia per il nostro paese! La fabbrica in Basilicata sta diventando un polo di eccellenza.
Ritratto di Giuliopedrali
25 febbraio 2020 - 08:59
Il problema di Jeep è che fa successi istantanei, cioè auto che risultano immediatamente successi come questa e la sorella Renegade ma poi dopo pochissimo la gente si stufa, mentre la 500 vende da oltre un decennio e la Tipo vende pure all'estero.
Ritratto di mariofiore
25 febbraio 2020 - 09:13
Ho la Tipo e dal punto di vista economico é un ottima auto. Dal punto di vista estetico ed emozionale é molto meglio la Compass, ma io credo che le auto devono soprattutto, per chi fa molti km, costare poco di manutenzione e consumare poco. Per questo motivo la 500 e la Tipo vendono molto. Le Volkswagen in Germania e Cina vendono tantissimo in quanto costano molto poco li di manutenzione. Qui in Italia, lo stesso tipo di manutenzione e di pezzi di ricambi, costa molto molto di piu. Non capisco perché non si faccia lo stesso prezzo dei ricambi in nazioni diverse.
Ritratto di Giulio Menzo
25 febbraio 2020 - 09:57
2
Bene per i lavoratori italiani,ottima notizia.Gli interni però dovrebbero essere rivisitati,sono un o'banali.Potrebbero fare un cruscotto parzialmente digitale oppure mettere delle fasce di tessuto per impreziosire l'interno. Ovviamente che stiano bene con l'abitacolo.
Ritratto di Dario 61
25 febbraio 2020 - 11:18
Finalmente una buona notizia. Oltretutto una buona auto, venduta bene, al pari delle parenti strette 500x, Renegade, avrebbe dovuto essere così fin dall’inizio.
Ritratto di nipiada1
10 aprile 2020 - 20:53
1
Credo che bisognerebbe cominciare a comprare automobili fabbricate in Italia, e la Jeep Compass è un buon prodotto italiano che deve essere preso assolutamente in considerazione
Ritratto di AndyCapitan
11 maggio 2020 - 01:45
1
...un altra auto inutile costruita in italia per un pubblico inesistente...ma chi la compra a quei prezzi???...solo dei malati....
Pagine