NEWS

Jeep Renegade e Compass: i prezzi delle ibride plug-in

Pubblicato 22 gennaio 2020

In consegna dall’estate del 2020 le versioni Hybrid 4xe hanno il sistema ibrido ricaricabile con 240 CV: di 50 km l’autonomia in elettrico.

Jeep Renegade e Compass: i prezzi delle ibride plug-in

GARANZIA ESTESA - Annunciate lo scorso anno, sono ordinabili le suv Jeep Renegade Hybrid 4xe e Jeep Compass Hybrid 4xe dotate del sistema ibrido plug-in con batterie che si ricaricano dalla rete elettrica esterna: costano rispettivamente 40.900 e 45.900 euro (le prime consegne dall’estate del 2020). Nella prima fase di vendita, che si concluderà il 9 marzo, saranno prenotabili solo dal sito internet www.jeep-official.it/4xr-ibrido nell’esclusiva versione di lancio First Edition, che ha inclusi nel prezzo l’estensione della garanzia (5 anni per l’auto, 8 per le batterie) e la wallbox da parete per ricaricare più velocemente le pile.

DUE ALLESTIMENTI - Le Jeep Renegade Hybrid 4xe e Jeep Compass Hybrid 4xe First Edition si possono avere in due allestimenti: Urban, con cerchi di 19”, e Off-road, con ruote di 17”. Entrambe hanno di serie lo schermo di 8,4” nella consolle, le funzionalità per gli smartphone Apple CarPlay e Android Auto, l’accesso a bordo senza chiave, lo schermo di 7” nel cruscotto, la telecamera posteriore di parcheggio, il sistema per il monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti e il cavo per la ricarica delle batterie da colonnine pubbliche. La Renegade ha anche i fari a led, mentre per la Compass ci sono quelli allo xeno. 

ANCHE BRILLANTI - A muovere le ruote anteriori della Jeep Renegade e Compass Hybrid 4xe è il benzina turbo 4 cilindri 1.3 da 180 CV, mentre il motore elettrico (con circa 60 CV) spinge quelle posteriori; il sistema eroga complessivamente 240 CV. Ad alimentare il motore elettrico è una batteria da 11,4 kWh, posta sotto il tunnel centrale e il divano: si ricarica in circa 3 ore dalla rete domestica e in 1,5 ore tramite la wallbox. Spinte dal solo motore elettrico, le Jeep Renegade e Compass Hybrid 4xe percorrono circa 50 km. La ripartizione della potenza fra i due motori è gestita elettronicamente in base all'aderenza e la risposta dell'auto può essere variata scegliendo le modalità di guida dal pomello centrale. In più c'è la modalità Sport, perché le prestazioni si annunciano notevoli: lo ‘0-100’ dichiarato richiede circa 7 secondi. 

Jeep Renegade
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
289
162
99
73
146
VOTO MEDIO
3,5
3.487645
769




Aggiungi un commento
Ritratto di Raoul 4x4
22 gennaio 2020 - 19:37
1
Di cassonetto hanno poco, probabilmente solo poche altre suv hanno altrettanto carattere, che poi la loro linea piace o meno è un altro discorso.La storia delle vendite in sostituzione alla punto mi sembra davvero poco probabile, ancora ancora la renegade.. ma la compass si vende tantissimo nella versione 4 ruote motrici , un target completamente diverso dalla punto .
Ritratto di v8sound
23 gennaio 2020 - 13:38
Infatti, è che Pedrali riceve dalla realtà dei fatti continue smentite alle sue teorie, non avendo argomenti seri per confrontarsi con altri utenti, riporta teorie tanto provocatorie quanto inutili.
Ritratto di Badboyberna
23 gennaio 2020 - 22:31
Io per casa lavoro un pensiero alla renegade lo farei...piccola, 4x4, comunque permette anche viaggi ‘lunghi’ e in città ti muovi bene...
Ritratto di Sushic
22 gennaio 2020 - 19:45
Su una cosa ha ragione pedrali, che a 40k nessuno comprerà queste fifiat ricarrozzate da Jeep. Chi si reca nei concessionari FCA non ha tanti soldi da spendere. Giulia e Stelvio docet
Ritratto di remor
22 gennaio 2020 - 20:09
Ma se Stelvio è l'unica premium seg.D (e superiori) a comparire in top 50 vendite italia...
Ritratto di Sushic
22 gennaio 2020 - 20:19
Ti è stato spiegato più volte che sono autoimmatricolazioni
Ritratto di remor
22 gennaio 2020 - 20:40
Ma non è mai stato poi aggiunto che cosa rappresenti sia in termini numerici assoluti e relativi rispetto agli altri marchi e sia cosa di fatto comporti che la farebbe considerare una NON auto venduta. Appare un po' come dire, sì ma le vendono quasi tutte il sabato: e quindi?
Ritratto di Luzo
22 gennaio 2020 - 21:54
come tutti e stratutti, in italia e dappertutto....e quando non sono autoimmatricolazioni sono auto strascontate ai dipendenti e ai dipendenti dei fornitori -Jahreswagen - ...alcuni marchi fanno il 35% dell'immatricolato in germania così
Ritratto di remor
22 gennaio 2020 - 20:20
Giusto oggi notavo, per esempio, che di Q5 in tutta Europa (e non immagino in quanti paesi continentali Audi faccia breccia nei cuori degli automobilisti + quanto vi sia ramificata a livello di concessionarie) ne avranno vendute nel 2019 un circa 60 mila. La Stelvio nella sola Italia avrà fatto un 10-12 mila unità (circa il doppio in Europa nel complesso tenendo conto di qualche manciata di concessionarie che Alfa avrà presumibilmente nei maggiori mercati tipo Germania o Francia e magari in quelli meno forti avrà, estremizzo, forse al max un'unica concessionaria nella capitale di quella nazione). Quindi se in Italia non si spenderebbero certe cifre per la Stelvio e ne vendono 12 mila, allora per paragone che diremmo della Q5 che in intera Europa vende nel complesso solo 5 volte di più (visto quanto il marchio è storicamente forte e presente in tutti i paesi continentali) ?
Ritratto di Sushic
22 gennaio 2020 - 20:22
Ipotizzi male
Pagine