NEWS

Jeep Renegade e Compass: i prezzi delle ibride plug-in

Pubblicato 22 gennaio 2020

In consegna dall’estate del 2020 le versioni Hybrid 4xe hanno il sistema ibrido ricaricabile con 240 CV: di 50 km l’autonomia in elettrico.

Jeep Renegade e Compass: i prezzi delle ibride plug-in

GARANZIA ESTESA - Annunciate lo scorso anno, sono ordinabili le suv Jeep Renegade Hybrid 4xe e Jeep Compass Hybrid 4xe dotate del sistema ibrido plug-in con batterie che si ricaricano dalla rete elettrica esterna: costano rispettivamente 40.900 e 45.900 euro (le prime consegne dall’estate del 2020). Nella prima fase di vendita, che si concluderà il 9 marzo, saranno prenotabili solo dal sito internet www.jeep-official.it/4xr-ibrido nell’esclusiva versione di lancio First Edition, che ha inclusi nel prezzo l’estensione della garanzia (5 anni per l’auto, 8 per le batterie) e la wallbox da parete per ricaricare più velocemente le pile.

DUE ALLESTIMENTI - Le Jeep Renegade Hybrid 4xe e Jeep Compass Hybrid 4xe First Edition si possono avere in due allestimenti: Urban, con cerchi di 19”, e Off-road, con ruote di 17”. Entrambe hanno di serie lo schermo di 8,4” nella consolle, le funzionalità per gli smartphone Apple CarPlay e Android Auto, l’accesso a bordo senza chiave, lo schermo di 7” nel cruscotto, la telecamera posteriore di parcheggio, il sistema per il monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti e il cavo per la ricarica delle batterie da colonnine pubbliche. La Renegade ha anche i fari a led, mentre per la Compass ci sono quelli allo xeno. 

ANCHE BRILLANTI - A muovere le ruote anteriori della Jeep Renegade e Compass Hybrid 4xe è il benzina turbo 4 cilindri 1.3 da 180 CV, mentre il motore elettrico (con circa 60 CV) spinge quelle posteriori; il sistema eroga complessivamente 240 CV. Ad alimentare il motore elettrico è una batteria da 11,4 kWh, posta sotto il tunnel centrale e il divano: si ricarica in circa 3 ore dalla rete domestica e in 1,5 ore tramite la wallbox. Spinte dal solo motore elettrico, le Jeep Renegade e Compass Hybrid 4xe percorrono circa 50 km. La ripartizione della potenza fra i due motori è gestita elettronicamente in base all'aderenza e la risposta dell'auto può essere variata scegliendo le modalità di guida dal pomello centrale. In più c'è la modalità Sport, perché le prestazioni si annunciano notevoli: lo ‘0-100’ dichiarato richiede circa 7 secondi. 

Jeep Renegade
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
289
162
99
73
146
VOTO MEDIO
3,5
3.487645
769




Aggiungi un commento
Ritratto di Oxygenerator
23 gennaio 2020 - 08:03
@ remor L’esercizio delle ipotesi, è di fatto un errore. Ipotizzando si parte da basi che crediamo certe, ma che tali non sono. Quindi la conclusione è facilmente errata. Comunque vendere 5 volte di più quello che qui sul blog, perché é Audi, perché é un Suv, perché é tedesca é l’equivalente di una schifezza, rispetto allo Stelvio, super mega magnifico prestazionale della mirabolante Alfa Romeo, direi che non é male.
Ritratto di remor
23 gennaio 2020 - 08:21
Sì ma anche tu poi stai "ipotizzando" che le mie ipotesi(*) siano tali da indurmi facilmente a conclusioni fallaci, ergo "per la stessa tua appena esposta teoria" stai facilmente errando nelle tue conclusioni sul mio precedente commento; la qual cosa lo riabilita automaticamente (il mio commento) donandogli attendibilità assoluta. E questo è un dato di fatto non più un'ipotesi. Sorry...
Ritratto di remor
23 gennaio 2020 - 08:30
(*) Peggio ancora se tu ipotizzassi non nel "solo" caso specifico che in particolare "solo" le mie di ipotesi siano tali da portarmi facilmente a conclusioni fallaci, bensì ritenessi che qualsiasi sia l'ipotesi che qualsivoglia persona faccia in merito a qualsiasi argomento allora la conclusione sia già in partenza facilmente fallace. Perché in tal caso secoli e secoli di approccio scientifico e interi rami della stessa andrebbero di colpo cestinati immediatamente; oltre ovviamente ad un 99% dei commenti del presente sito (nei quali stranamente finora prima del mio di sopra non avevi riscontrato, presumo, tale criticità).
Ritratto di Oxygenerator
23 gennaio 2020 - 11:26
@ remor Io non faccio ipotesi. L’ho solo messa in guardia, sul perché spesso le ipotesi si rivelano sbagliate. In campo scientifico è diverso, perché si formulano le ipotesi e poi si controlla il risultato e lo si confronta coi risultati delle precedenti ipotesi. Ma non si formula un giudizio. Un giudizio lo si formula, spesso in maniera dubitativa come risultato di moltissime ipotesi. Questo giudizio poi va confrontato nel mondo con altri giudizi desunti da altri ricercatori. Poi la sommatoria viene immessa nel circuito scientifico e presentata. Non come un dogma, ma come una o più possibilità. Processo molto diverso dall’ipotizzare che, se sei più radicato nel territorio, con varie concessionarie, per forza vendi di più. Il prodotto può essere anche presente in maniera capillare, ma potrebbe lo stesso vendere niente e viceversa.
Ritratto di remor
23 gennaio 2020 - 11:43
Ribadisco che potenzialmente si può dubitare di qualsivoglia affermazione previsionistica, qualsiasi sia l'argomento. Anche dire domani il sole sorgerà è di fatto una previsione che non necessariamente si avvererà non per questo mi sentirei di mettere in guardia dal dirla ad alta voce chiunquesia lo facesse. Partendo da questo esempio estremo, passare al caso di partenza mi sembra la giusta prosecuzione logica: se anche mettere in dubbio che nel caso specifico dei 2 marchi citati (cioè non parliamo di Tesla ma di Alfa e Audi) ci sia correlazione fra auto vendute dal marchio in un paese e numero di concessionarie di quel marchio distribuite sul territorio (ed nb la correlazione è biunivoca, nel senso che viceversa anche ci sarà magari una sola concessionaria Alfa in tutta la nazione perché tanto di Alfa lì non se ne venderebbero); beh allora alzo le mani e mi limito ad attendere con un certo timore che domani forse il sole poi non è così scontato che sorgerà
Ritratto di Oxygenerator
23 gennaio 2020 - 14:52
@ remor Lei capirà che affermare che domani il sole sorgerà, lo si può fare perché ciò capita 365 volte l’anno, e in tutto il mondo. Quindi é un’ipotesi fondata. Al contrario di quella fatta da lei sul perché Stelvio non venda quanto Q5. Se fosse solo un problema di concessionarie, o di presenza nei vari parsi, il problema sarebbe facilmente superabile. Temo che FCA abbia capito, che il problema non stia li.
Ritratto di remor
23 gennaio 2020 - 15:18
Veramente l'affermazione del primissimo commento puntava esattamente sul versante opposto. Ossia vista la potenza di fuoco che ha/avrà Audi a livello europeo e viceversa visto che Alfa oramai più che qualcosina qui nella sola in Italia non venderà (tant'è vero che nemmeno si prodiga/prodigherà, visto che non ne ricaverebbe particolari benefici, a munirsi di concessionarie all'estero), alla fine i 62 mila Q5 in tutta Europa contro i 12 mila Stelvio nella sola Italia (tutto era partito dalla presunzione che qui auto dal listino minimo di 40 mila euro NESSUNO ne comprerebbe) mi sembrano un risultato sotto aspettativa per la tedesca nel momento in cui, ribadisco Audi è commentato come marchio principe nell'intera Europa mentre Alfa lo si dà per moribondo (in quanto a vendite) finanche nella sola italia (ripeto, x quello che si legge solitamente nei commenti, ovviamente).
Ritratto di Oxygenerator
23 gennaio 2020 - 15:25
@ remor È come dire che una partita é finita 5 a 0 ma che vista la diversità delle squadre, si poteva ipotizzare un divario più alto. Può essere. Magra consolazione.
Ritratto di remor
23 gennaio 2020 - 15:35
Non proprio, purtroppo mi tocca ancora mettere i puntini sulle i, perché per vincere una gara di calcio basta fare alla fine un gol in più mentre se la Q5 in europa vende 5 volte quello che lo Stelvio vende nella sola Italia, e non ad esempio 10 c'è una netta differenza a livello di score. Sono dettagli magari un po' sottili ma che in verità sono l'essenza del discorso
Ritratto di Badboyberna
24 gennaio 2020 - 07:38
Nelle vendite manca sempre un dettaglio importante...quante auto sono flotte aziendali...vendute alle agenzie noleggio, ecc...e quante realmente comperate da privati?
Pagine