NEWS

Jeep Wrangler 2018: le prime immagini

01 novembre 2017

La Jeep ha diffuso alcune foto della nuova generazione della Wrangler che sarà presentata al Salone di Los Angeles.

Jeep Wrangler 2018: le prime immagini

DEBUTTO A LOS ANGELES - Solo poche informazioni accompagnano le prime tre foto ufficiali della nuova Jeep Wrangler una delle fuoristrada per eccellenza, vera e propria icona della casa americana parte del gruppo FCA. Sappiamo che sarà presentata il 29 novembre al Salone di Los Angeles e in quell'occasione saranno diffuse anche tutte le informazioni tecniche a riguardo. La casa si è limitata a dire che sarà dotata di motori più puliti, molte opzioni per il fuoristrada più estremo e dotazioni tecnologiche e di sicurezza più avanzate.

UN LOOK INCONFONDIBILE - Per ora dobbiamo accontentarci di esaminare le forme di questa nuova Jeep Wrangler 2018, che restano assolutamente fedeli a quelle della generazione precedente, tanto che un occhio poco attento faticherà a distinguerle. Comprensibile che i designer della Jeep non abbiamo voluto sconvolgere un'auto che nell'immaginario collettivo è sinonimo stesso di fuoristrada, è "la Jeep". Oltre ai classici elementi di stile che l'hanno resa celebre dalle foto si vede anche il parabrezza reclinabile, una vera rarità oggi giorno.

Jeep Wrangler Unlimited
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
38
6
7
9
12
VOTO MEDIO
3,7
3.680555
72




Aggiungi un commento
Ritratto di AMG
2 novembre 2017 - 09:47
Sì ma io non sono affatto d'accordo. Questa Wrangler penso sia la prima Jeep dell'era fca che mi convince completamente, oltre a dei bellissimi teaser della Grand Wagoneer poi rimandata... La Compass è una proposta valida credo anche in relazione al prezzo ma ha le sue pecche
Ritratto di basti73
2 novembre 2017 - 06:30
Gruppo italiano???? E da quando le Jeep hanno preso ispirazione dal design italiano?
Ritratto di twinturbo
2 novembre 2017 - 08:52
Vedasi che anche il Velar che è il Suv attualmente più evocativo esteticamente nasce da una matita italiana. Non facciamo che come compare il nome Italia o peggio ancora addirittura FCa partono subito le crociate contro a prescindere. Sì, che lo stile italiano sia universalmente riconosciuto top (tranne forse per qualcuno che commenta qua) è un dato di fatto. Come è un dato di fatto, come per dire altre classiche cose che ai German Boys li manda subito in tilt, che in italia la Tipo vende più della Golf,, che la stessa Tipo in versione MJ 120cv sta in accelerazzione davanti a molte D premium base,, che Giulia e Stelvio sono le più veloci al Ring davanti addirittura a berlina e Suvs Porsche ecc.ecc. Il fatto (ovviamente non mi sto rivolgendo a te ma parlo in generale) di poi sviare dalla questione tecnica e cercare questioni personali non fa altro che indicare che si accusa il colpo di tali verità di fatto e non avendo validi controargomentazioni per confutare si cerca di sviare. Spiace per i tanti ma è così, intuile piangere sul latte versato di scelte (in alcuni casi) perdenti effettuate dai propri marchi/gruppi del cuore. --- Tornando invece a noi e alla tua domanda: perché non pensi la Nuova Compass sia nettamente più bella della precedente e non pensi in parallelo che sia stata decisamente soggetta rispetto alla stessa precedente a un netto cambio della livrea estetica? Ordunque visto che Jeep è in Fca secondo te Chi Mai potrebbe essere l'artefice di tale cambio di rotta a livello di linee? Giusto per intenderci, quando la Dart ha avuto poco successo tutti qua non si è allora scritto che la colpa era di Fca per le scelte, anche estetiche, relative a tale modello? Ordunque, mi si delucidi, quando un'americana del gruppo esce ben fatta e riscuote successo è merito del singolo marchio americano, quando invece fa flop è demerito non del marchio ma del gruppo Italiano? Sarei curioso di capire. Cordialità
Ritratto di twinturbo
2 novembre 2017 - 09:00
Per intederci-bis. A volte se hanno tolto o aggiunto una versione o un accessorio da un modello quale ad esempio la Punto si evoca la responsabilità del A.D. Capo Assoluto, ora invece ti sembra probabile che l'intera linea estetica di un marchio nel complesso non sia passata al vaglio dalla direzione italiana? (Penso questo nuovo esempio renderà molto l'idea)
Ritratto di twinturbo
2 novembre 2017 - 09:46
* E non ti dico il livore oggi quando arriverà il 3D sulle specifiche dello Stelvio Quadrifoglio appena comunicate (nuovi records in tema di accelerazione, velocità assoluta, rapporto potenza peso, ecc.ecc.) :)
Ritratto di Dirk
2 novembre 2017 - 11:17
Che la Tipo sia la più venduta del suo segmento in Italia fa piacere ma nel resto del mondo dove si posiziona sempre nelle vendite?? Boh!!
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
2 novembre 2017 - 11:40
Rimane comunque un grande successo, senza truffare.
Ritratto di Dirk
2 novembre 2017 - 12:08
Ai clienti Volkswagen pare non interessi.
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
6 novembre 2017 - 22:38
No, quelli basta sorpassarli, basta anche poco.
Ritratto di AMG
2 novembre 2017 - 13:37
Ma a parte le polemiche generate dal nulla su un discorso off-topic, la Tipo è un modello (per quanto valido) più economico della Golf! E arriva dalla Turchia, non dalla Germania... E' logico che il prezzo d'acquisto sia inferiore. Poi è un modello piuttosto valido e fresco in un marchio che non lo è moltissimo come gamma
Pagine