NEWS

Kalashnikov CV-1: dalle armi alle auto elettriche?

27 agosto 2018

L'azienda russa potrebbe realizzare una vettura elettrica ispirata alla concept CV-1, dotata di una batteria da 90 kWh.

Kalashnikov CV-1: dalle armi alle auto elettriche?

NUOVI INVESTIMENTI - Nota in tutto il mondo per il fucile d'assalto AK-47, l'azienda russa Kalashnikov è alle prese con una difficile strategia per diversificare i suoi ricavi e ha messo nel “mirino” il mondo delle automobili. Per questo motivo ha presentato nei giorni scorsi il prototipo di una station wagon a zero emissioni, la Kalashnikov CV-1 (nelle foto), una vettura dallo stile squadrato ed essenziale che si ispira alla Izh 2125 del 1973, famigliare in stile “sovietico” (ha un look essenziale e senza fronzoli) reinterpretata in chiave moderna: troviamo infatti fari a led, una mascherina molto pulita e l'assetto ribassato. Non è chiaro se e quando la Kalashnikov CV-1 entrerà in vendita.

BATTERIA GENEROSA - La Kalashnikov non ha rivelato per adesso molte informazioni sull'auto, ma il sito internet russo RBC è in grado di anticipare che la Kalashnikov CV-1 ha una batteria dalla capacità molto generosa (90 kWh) e scatta da 0 a 100 km/h in circa 6 secondi, per un'autonomia nell'ordine dei 350 km. La vera novità messa a punto dalla Kalashnikov è l'inverter, ovvero il sistema in grado di trasformare l'energia elettrica continua proveniente dalle batterie in energia alternata per alimentare il motore. Una portavoce dell'azienda ha definito l'inverter “rivoluzionario”, perché a fronte di dimensioni non certo contenute (misura 50x50x100 cm) è in grado di erogare fino a 1,2 MW.

AZIENDA PRIVATA - La Kalashnikov produce da 70 anni il noto fucile d'assalto, che a dispetto della sua popolarità non è molto redditizio. L'azienda per questo motivo si trova da tempo in difficoltà economiche, tanto da aver portato il governo russo a privatizzarla nel 2017. Ora la Kalashnikov è una società con interessi in diversi settori, non soltanto le armi (da guerra o per usi sportivi), ma anche veloci imbarcazioni per il trasporto di truppe militari e persino moto elettriche: la SM-1 è il prototipo di una due ruote da enduro a zero emissioni, in grado di percorrere fino a 150 chilometri con un ciclo di carica.

Aggiungi un commento
Ritratto di freaklondon
27 agosto 2018 - 14:14
Se solo fosse un mitragliatore lo acquisterei!
Ritratto di Giuliopedrali
27 agosto 2018 - 14:52
In ogni caso le carrozzerie tutte squadrate e semplici anni 70 hanno sempre un fascino che a volte i 1000 ghirigori di oggi non riescono ad emanare.
Ritratto di flavio84
27 agosto 2018 - 14:57
Continuassero con i fucili che è meglio...
Ritratto di probus78
27 agosto 2018 - 14:59
Sembra una macchina anni 70 rimessa a nuovo ed elettrificata... Cosa che sta diventando sempre più frequente. Del desto le mode ed anche il design hanno corsi e ricorsi storici e... A volte ritornano..
Ritratto di Giuliopedrali
27 agosto 2018 - 19:32
In effetti è proprio una Moskvitch anni 70 restaurata di carrozzeria.
Ritratto di MirtilloHSD
27 agosto 2018 - 15:02
4
Quando ti rubano un posto o non ti danno la precedenza premi un tasto e succede una magia... bum...
Ritratto di MirtilloHSD
27 agosto 2018 - 15:03
4
A parte gli scherzi, non mi piace.
Ritratto di MatteFonta92
27 agosto 2018 - 17:47
3
Tralasciando l'estetica di dubbio gusto, io non l'acquisterei mai sapendo che i miei soldi andrebbero a finanziare un produttore di armi. È una cosa che trovo davvero disgustosa.
Ritratto di Giovanni Rana
27 agosto 2018 - 18:05
Elon Musk lavora su missili e messa in orbita di satelliti militari...
Ritratto di Giovanni Rana
27 agosto 2018 - 18:08
BMW e Mercedes hanno prodotto carri armati ed aeri militari. Ci fu l'l'aeronautica militare Fiat. E tanti altri esempi...
Pagine