NEWS

La Kia Ceed si rinnova

Pubblicato 14 luglio 2021

Con il restyling vengono introdotte per la Kia Ceed alcune novità estetiche e al sistema multimediale. Le vendite partiranno entro la fine del 2021.

La Kia Ceed si rinnova

È TEMPO DI RESTYLING - La casa coreana rinnova la famiglia della Kia Ceed, la compatta disponibile con carrozzeria cinque porte, station wagon e shooting brake. Un restyling di sostanza che va a interessare estetica e contenuti tecnologici. Sarà in vendita entro la fine del 2021, con i prezzi ancora da definire. 

UN DESIGN PIÙ VISTOSO - Le maggiori novità estetiche per la Kia Ceed sono concentrate nel frontale, quasi completamente inedito. La mascherina, che la casa chiama “tiger noise”, presenta ora una finitura interna nera lucida (varia in base all’allestimento), e una cromatura che ne sottolinea la forma. Particolarmente scenografico il paraurti, grazie alle due grandi prese d’aria nella parte bassa. Inediti le luci diurne, che hanno tre moduli a forma di freccia che circondano il fendinebbia a led integrato con moduli abbaglianti/anabbaglianti (svolgono anche la funzione di indicatori di direzione). Sul retro, per evidenziare il marchio Kia, la superficie delle luci combinate a led è stata levigata. Inedito il diffusore nero lucido, che riprende anche la finitura cromata satinata vista nella parte anteriore. Le varianti GT Line e GT si caratterizzano per un fanale con 48 elementi esagonali, frecce dinamiche e finitura brunita. Il restyling porta in dote nuovi cerchi in lega e cinque inedite tinte della carrozzeria. Le varianti GT si distinguono anche per specifiche modanature rosse.

DENTRO CAMBIA POCO - Gli interni della Kia Ceed mantengono la medesima impostazione. I sedili sono disponibili in cinque tipologie di rivestimento, tre delle quali inedite; sono inclusi sedili avvolgenti in pelle scamosciata nera con cuciture a contrasto in grigio sulla GT-Line e rosso sui modelli GT. Non cambiano i doppi display destinati alla strumentazione e al sistema multimediale, rispettivamente da 12,3 e 10,25 pollici. È invece nuova connessione senza fili per Apple CarPlay e Android Auto e la compatibilità con i servizi da remoto mediante lo smartphone, che consentono di tenere sotto controllo la posizione del veicolo, oltre al monitoraggio di altre funzionalità.

GLI ADAS - Con il restyling la Kia Ceed fa inoltre “il pieno” di nuovi dispositivi di assistenza alla guida. Tra di essi figurano l’allarme dell’angolo cieco di tipo attivo (in caso di pericolo agisce sullo sterzo), l’attention assist, con controllo del movimento involontario del veicolo, l’avviso di anticollisione frontale, con riconoscimento di pedoni e ciclisti, l’assistente al mantenimento della corsia, che ora può essere attivato indipendentemente dal cruise control adattivo (può quindi essere proposto anche sulle varianti con cambio manuale). 

I MOTORI - La gamma dei motori della rinnovata Kia Ceed offre sia la soluzione dell’ibrido plug-in (PHEV), sia quella del mild-hybrid (MHEV), con potenze comprese tra i 120 CV e i 204 CV. I motori mild-hybrid con tecnologia a 48 V sono i benzina 3 cilindri 1.0 con 120 (anche a Gpl) e 4 cilindri 1.5 T-GDi mild hybrid, al debutto, che eroga 160 CV con una coppia di 253 Nm, associato al cambio DCT a 7 rapporti (disponibile per tutte le varianti di carrozzeria). L’unico diesel è il 1.6 CRDi, ha 136 CV ed è abbinato al sistema mild hybrid (è disponibile per le versioni hatchback e station wagon). Le versioni più sportive GT di Ceed e Proceed (cioè la shooting brake), saranno invece disponibili con il benzina 1.6 T-GDi da 204 CV abbinato al cambio DCT a 7 rapporti. Confermata la versione ibrida plug-in, solo con carrozzeria station wagon, che abbina il 1.6 GDI benzina al motore elettrico collocato nel cambio automatico doppia frizione a sei marce, per complessivi 141 CV. L'unità elettrica è alimentata dalla batteria da 8,9 kWh al litio che consente di percorrere fino a 60 km a "emissioni zero"

Kia Ceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
34
51
12
19
VOTO MEDIO
3,3
3.324325
148




Aggiungi un commento
Ritratto di Trattoretto
14 luglio 2021 - 18:18
Hanno rinnovato il rinnovo
Ritratto di Ercole1994
14 luglio 2021 - 18:19
Voglio essere onesto, ma la Proceed, è davvero una bella macchina anche dal vivo. Secondo me, motori a parte, non ha tanto da invidiare alla rivale diretta CLA Shooting Brake.
Ritratto di Miti
14 luglio 2021 - 19:32
1
@Ercole1994# la MB analoga si comprava al 90 % a gasolio. Ne vedevo un po' in giro. Adesso la MB ha un 1,3 turbo in due potenze se mi ricordo bene. Ovviamente hanno ancora il gasolio. Secondo me le auto iniziano un po' ad allinearsi visto l'obbligo di tutti questi sistemi di sicurezza. Pur troppo per noi si allineano ...in alto. Un po' troppo per tanti di noi.
Ritratto di Ercole1994
14 luglio 2021 - 20:36
Certamente @Miti, però la Proceed, è davvero ben fatta internamente, e anche i motori, a partire dal 1.6 CRDi 136 cv, ha una bella spinta che asseconda la guida sportiva. Non oso immaginare come possa essere con la 1.6 T-GDi 204 cv.
Ritratto di Miti
14 luglio 2021 - 21:39
1
@Ercole1994# quando ho acquistato la mia Kia avevo tre scelte. La Ceed , la Pro e la Ceed GT. Alla fine ho scartato le seconde per una serie di motivi o di lunghezza o di potenza che non avrei mai sfruttato al 100%. Poi la mia auto sta in strada e no mi sembrava il caso di spendere di più per lasciarla in preda ai elementi. Di natura umana o meteorologici. Scelta azzeccata visto la grandinata bruttissima beccata qualche anno fa. La ProCeed mi incuriosiva ma non c'era ancora nei listini. Secondo me e la migliore di tutte tre adesso come allora. La qualità di una Kia adesso ? Ti assicuro che dopo che hanno smontata mia auto per le riparazioni e poi rimontata avevo una paura folle di rumori. Ma devo dirti che o sono stati attenti i carrozzieri , cosa che personalmente non ci credo, o è veramente ben fatta. Nessunissimo rumore. Poi questo continuo paragone con l'Audi ... Peter Schreyer è il attuale designer Kia ...ha lavorato in Vag ... Per Audi e VW. Per forza si vedranno elementi dalla casa tedesca. Di qui fino a fare questi continui paragoni con la casa teutonica mi risulta troppo tirato a lungo ... La scelta sulla Kia fatta oltre due anni fa la rifarei assolutamente. Consiglio a tutti andare a toccare una coreana prima di parlare e fare una prova guida. Che in poco tempo hanno fatto quello che gli altri nemmeno iniziato fare oggi. E che ogni giorno, mese o anno con la mano su cuore promettono senza mai concludere nulla. Saluti a lei , Ercole.
Ritratto di Ercole1994
14 luglio 2021 - 23:07
Mi congratulo per la bella disamina, sig.Miti! Si, io ho toccato con mano proprio una Proceed versione appunto Shooting Brake, e ripeto che ne sono rimasto piacevolmente colpito dalla bontà delle finiture e dei montaggi, a livello delle auto più blasonate che ci sono in giro. Al tempo di oggi, non avrei assolutamente timore, nel scegliere un'auto del gruppo Hyundai/Kia, visti i passi da gigante fatti negli ultimi 10/15 anni.
Ritratto di domila
14 luglio 2021 - 19:55
È molto meglio di prima, più personale. Comunque, secondo me la generazione precedente era più bella. La proceed, che secondo me è la Kia più bella oggi in listino (la stinger in Italia non è più in vendita...), vende pochissimo: ne ho viste solo due...
Ritratto di Emilio 82
14 luglio 2021 - 23:04
Bella, ma la 204 CV se è come la precedente è pesante e perde i confronti con le rivali
Ritratto di ziobell0
14 luglio 2021 - 23:07
E' il vecchio corso stilistico Kia, più sobrio, un po' più tradizionalista. Gli interni in effetti sono vecchiotti
Ritratto di giocchan
15 luglio 2021 - 00:15
Qualcuno sa se per lo stato italiano il diesel mild hybrid è equiparato a una "ibrida normale"? Per intenderci: niente blocchi del traffico, 3 anni di bollo gratis, parcheggio fascia blu gratuito, ecc... come una full hybrid?
Pagine