NEWS

La Kia Niro EV: ecco la versione elettrica

4 maggio 2018

Presentata la crossover elettrica che sarà in vendita in patria entro fine 2018 e dovrebbe arrivare anche in Europa.

La Kia Niro EV: ecco la versione elettrica

AERODINAMICA RIVISTA - Ordinabile finora solo con un motore ibrido da 141 CV, la crossover compatta Kia Niro riceverà presto un versione elettrica pura, con alimentazione a batterie, denominata Kia Niro EV. La casa coreana aveva fornito un’anteprima dell’auto durante il CES di Las Vegas, a gennaio, ma oggi presenta la versione definitiva all’International Electric Vehicle Expo in Corea del Sud. La Kia Niro EV presenta una serie di aggiornamenti nel fascione, dove si trovano nuovi alloggiamenti per i fari fendinebbia (ora a led), rifiniture di colore azzurro e la mascherina chiusa, un dettaglio comune a tutte le auto ad emissioni zero, che non hanno un motore termico da raffreddare e possono chiudere la presa d’aria frontale per migliorare l’aerodinamica. Nella mascherina è presente lo sportellino che nasconde il connettore per la ricarica.

DUE BATTERIE - Il costruttore non ha annunciato molti dettagli di natura tecnica, a partire dalla potenza del motore, ma è noto che la versione per il mercato sudcoreano della Kia Niro EV verrà proposta con due batterie: quella meno capiente e più economica “stiva” 39,2 kWh di energia, mentre quella più costosa ha una capacità di 64 kWh. Le percorrenze massime dichiarate dalla Kia sono rispettivamente di 240 e 380 km. In Europa dovrebbe arrivare solo la versione da 64 kWh, stando alle indiscrezioni, che avrà batterie di capienza simile a quelle attese nel 2019 sulla Nissan Leaf, sua rivale più diretta insieme alla Hyundai Ioniq EV.

Kia Niro
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
38
40
21
26
VOTO MEDIO
3,3
3.262195
164
Aggiungi un commento
Ritratto di luperk
6 maggio 2018 - 19:47
ma che cazzàte, audi ha in gamma le Q7 e tron a benzina e diesel da 3 anni ormai ed i coreani hanno ibridi plug e tecnologie ridicole ed obsoleto. Poi se il povero cliente italiano compra le A1 1.6 TDI da poraccio è un'altra storia
Ritratto di GiO1975
7 maggio 2018 - 15:51
la e-tron, come tute le plug-in che non siano puramente elettriche, sono solo eserci di tecnologia fatti al fine di prendere incentivi statali, infatti le vedi solo nei paesi di malati mentali radical chic da salotto... fanno un ibrido con motore termico senza ciclo atkins, autonomia che se la dovessero misurare in metri , faebbero più bella figura... mentre quella nuova, completamente elettrica, impiega più di 4 ore per ricaricarsi...
Ritratto di lucios
5 maggio 2018 - 07:18
4
E si parla di sviluppo straordinario di auto in Cina! In un paese di 1.800.000.000 abitanti, se l'1% decide di viaggiare in auto elettrica, circa 18.000.000 viaggerebbero in elettrico. Quanto tutto il mercato Europeo dei prossimi 10 anni. Normale che sembri un cambiamento epocale! La legge dei grandi numeri può fare brutti scherzi.
Ritratto di Leonal1980
5 maggio 2018 - 23:30
3
Che conto è? Allora noi avremmo 60mil di auto.
Ritratto di lucios
6 maggio 2018 - 15:14
4
No da noi ne circolano 35 milioni (di di una su ogni due abitanti). Cmq il mio primo post riguarda un conto basato sulla legge dei grandi numeri. Serve ad esaltare la grandezza della Cina rispetto a noi. Anche se al momento circolano meno auto che in Europa, la Cina è destinata a sorpassarci a breve e nei grossi centri urbani lo ha già fatto da parecchio, con le gravi conseguenze ambientali che si vedono in TV e altrove. Per questo, li le decisioni si prendono in modo drastico, in grande e in modo coattivo. Sarebbero capaci di fare una legge che preveda l'arresto per chi viaggia con auto euro 1, ad esempio. E' un paese che da grandi chance sul piano economico ma non è di certo un esempio da seguire: per etica di stato, per ricchezza, per i costi dei fattori produttivi, per lo stile di vita.
Ritratto di neuro
5 maggio 2018 - 07:50
i 380km nella versione da 64kwh mi sembrano molto piu realistici rispetto ai 470km della Kona con stessa capienza di kwh.
Ritratto di Giuliopedrali
5 maggio 2018 - 08:57
Be al Beijing auto show di questi giorni, non c'era una sola novità che non fosse elettrica o anche elettrica, e parlo di auto di serie...
Ritratto di stefanotorino
5 maggio 2018 - 20:25
Il total electric sarà l'unica vera alternativa al diesel. Ma sia ad autonomia che a costo non ci siamo. Il diesel calerà grazie alla demonizzazione (senza senso per me) in corso ma per altri 10 anni non avrà rivali sul rapporto km/l costo carburante e autovettura. Come se poi il benzina fosse super green... mah
Ritratto di Giuliopedrali
6 maggio 2018 - 15:59
Se prendi un auto grossa e fiabesca tipo una Tesla o le cinesi che arriveranno, ti conviene alla fine, altro che diesel da furgoncino...
Ritratto di studio75
6 maggio 2018 - 16:34
5
Datemi un elettrica che si ricarica nello stesso tempo del mio benzina e ci faccio un pensiero... Anzi no, preferisco sentire il rombo cupo dello scarico.
Pagine