NEWS

Kia Sorento, per lei angoli sempre meno ciechi

Pubblicato 11 maggio 2020

Il Blind-Spot View Monitor della nuova Kia Sorento si serve di telecamere installate negli specchietti retrovisori per riprendere i cosiddetti angoli ciechi.

Kia Sorento, per lei angoli sempre meno ciechi

ORMAI UN CLASSICO - Il monitoraggio dell’angolo cieco (quella zona a lato e dietro lo specchietto che il guidatore non riesce a visualizzare) è uno di quei sistemi di assistenza alla guida di cui ormai molte auto dispongono (è stato introdotto nella seconda metà degli Anni 2000): attraverso dei sensori, permette di avvisare il guidatore con segnali visivi e acustici se un altro veicolo si trova nella zona non visibile attraverso gli specchietti. 

UN PASSO AVANTI - La Kia ha voluto compiere un ulteriore passo avanti realizzando il Blind-Spot View Monitor (BVM), andando a migliorare il sistema, grazie all’installazione di due telecamere grandangolari ad alta risoluzione (nascoste nelle calotte degli specchi retrovisori esterni), che permettono al guidatore di visualizzare quello che succede a sinistra e destra del veicolo (guarda il video qui sotto).

LO VEDI NEL QUADRO - Il Blind-spot view Monitor della Kia si attiva all’inserimento dell’indicatore di direzione ed è molto utile, per esempio, nei cambi di corsia, poiché proietta le immagini catturate dalle telecamere direttamente sullo schermo del quadro strumenti (l'immagine del punto cieco prende brevemente il posto del tachimetro, pur mostrando sempre al guidatore la velocità). La tecnologia Blind-spot View Monitor è disponibile sulla nuova suv Kia Sorento abbinata al quadro strumenti digitale Supervision, che può contare su un display ad alta definizione dI 1920x720 pixel.

VIDEO
Kia Sorento
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
16
8
9
15
VOTO MEDIO
3,0
3.04918
61


Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
11 maggio 2020 - 21:31
Nel giro di qualche decennio la casa ha fatto passi da gigante e la Kia Sorrento ne è testimone,
Ritratto di supermax63
12 maggio 2020 - 12:50
Concordo, ache se personalmente parlando la Sorento non mi è mia piaciuta
Ritratto di Claus90
12 maggio 2020 - 14:03
Concordo con te la Sorrento mai piaciuta saluti.
Ritratto di Oxygenerator
12 maggio 2020 - 13:33
Bel sistema. Sono convinto del fatto che gli specchietti esterni siano obsoleti. Rovinano la linea dell’auto. Meglio piazzare le telecamere ad ampio raggio, magari posteriormente, in alto vicino al tetto. Un po dove il mitico DS aveve le frecce di direzione. Si vede meglio, non si rompono e danno una visuale migliore. Oppure piazzate a metà del tetto, una per ogni fiancata dell’auto. Sono rare le auto che stanno bene con gli specchietti.
Ritratto di supermax63
14 maggio 2020 - 20:03
Specchietti che esistono da sempre sulle vetture... anche di F1
Ritratto di Giulio Menzo
12 maggio 2020 - 15:18
2
Bella idea, secondo me la Kia negli ultimi anni tecnologicamente ha fatto passi da gigante soprattutto tecnicamente