NEWS

Kia Sportage 2018: evoluzione tecnica

23 maggio 2018

Oltre a leggeri ritocchi estetici arrivano i diesel 2.0, con sistema mild hybrid, e 1.6 CRDi, oltre a nuove tecnologie di assistenza alla guida.

Kia Sportage 2018: evoluzione tecnica

PUNTA ALL’EFFICIENZA - In vendita da due anni, la quarta edizione della suv Kia Sportage verrà sottoposta entro fine 2018 ad un aggiornamento che riguarda la carrozzeria, l’interno, i sistemi di sicurezza e soprattutto i motori diesel più efficienti e puliti. Il 1.7 CRDi viene sostituito dal nuovo 1.6 CRDi (nome in codice U3) che vedremo anche sulla Ceed, disponibili in due livelli di potenza, 115 CV o 136 CV, già in linea con gli standard della normativa Euro 6d TEMP, che entrerà in vigore a settembre 2019. Il 1.6 CRDi sarà disponibile sulla Kia Sportage 2018 a trazione anteriore o integrale abbinato al cambio robotizzato doppia frizione a 7 marce.

IBRIDO LEGGERO - L’altra novità sul fronte motori è l’arrivo del 2.0 EcoDynamics+ il nuovo diesel con sistema di tipo mild hybrid (ibrido leggero), che ne aumenta l'efficienza e permette di migliorare allo stesso tempo il comfort di guida e diminuire i consumi. Cuore del sistema è un motore elettrico, che sostituisce il motorino di avviamento e l'alternatore, in grado di svolgere varie funzioni: ricarica la batteria supplementare nei rallentamenti, aiuta il motore a gasolio nelle ripartenze e riavvia il motore diesel quando l’auto si ferma al semaforo. Il sistema EcoDynamics+ si basa su un impianto elettrico supplementare a 48 Volt e consente alla Kia Sportage di emettere il 4% di ossidi d’azoto in meno rispetto al 2.0 oggi in vendita.

PIÙ TECNOLOGIA - All’esterno le novità per la Kia Sportage 2018 (nelle foto) sono meno profonde, visto che cambiano i fascioni paraurti, le luci, i cerchioni e altri dettagli minori: arrivano nuovi colori e inedite cromature. L’allestimento sportivo GT Line riceve dettagli in nero lucido, oltre a ruote aggiornate di 19”, ma su tutte le Sportage cambiano gli scarichi ed i fari diurni a led (a forma di cubetti). Nell’abitacolo debuttano un volante rinnovato, strumenti ridisegnati e rivestimenti in pelle bicolore, compresi nel prezzo sulla GT Line. Fra le nuove tecnologie ci sono il regolatore di velocità adattativo, la telecamera di parcheggio a 360°, il sistema anti-sonnolenza e un nuovo impianto multimediale con schermo di 8”.

Kia Sportage
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
69
42
37
77
VOTO MEDIO
3,0
3.02076
289
Aggiungi un commento
Ritratto di luperk
24 maggio 2018 - 16:04
Conosco i prodotti orientali, che siano cinesi, coreani, giapponesi o malesi, molto meglio di te. Ed a differenza tua, scelta dettata dall'ignoranza, non mi faccio incantare dal marketing coreano di prodotti inferiori, di scarso valore residuo e con motori ancora obsoleti se confrontato al resto della produzione europea. Dopo aver dato un'occhiata ai tuoi entusiastici commenti, direi che è meglio che impari ad analizzare singolarmente i prodotti automobilistici prima di parlare generalmente, e tral'altro le tue banali supposizioni sul mio conto sono insensate, non sai certo chi sono.
Ritratto di mirko.10
24 maggio 2018 - 19:23
2
Per te sono uno di quegli sciagurati (già offensivo prima) che hanno acquistato coreano...con convizione, certo, sono ottime. NON cadono a pezzi e non voglio sapere chi sei....mi sembra che siano in tanti invece ad aver acquistato auto del gruppo vw con mera convizione e che sono rimasti infelici.
Ritratto di mirko.10
23 maggio 2018 - 19:49
2
Molto migliorati gli interni....non questa, che sono rimasti tali per la 4 serie. La differenza sta' con la 3...giusto.
Ritratto di mirko.10
23 maggio 2018 - 20:58
2
Migliora l'efficienza e la tecnologia,benissimo, questa auto è veramente molto valida e su ogni punto di vista. Le migliorie avvengono per rendere uno stesso prodotto in termini di particolari con rivisitazioni che "aggiustano", diciamo così, dei limiti riconosciuti dai modelli nel progetto di partenza. Finitela di scrivere che il marchio è scarso o le auto cadono a pezzi....riprendiamo i casi delle sventurate teutoniche? Ogniuno subisce quel che vuole e ci vuole fortuna ma sapete benissimo che le kia sono molto più sincere di molti altri marchi, garanzia, materiali, tecnologia, acciai impiegati per le scocche....paragone qualità prezzo....non c'è storia. Introduco la mia considerazione su sportage e questo restyling...solo e secondo me che ho questa auto. Per far differenze bisogna analizzarla meglio e dal vivo. Da foto i vari elementi aggiunti non sono di mio gradimento, ma sembra un discorso che ogniuno di noi potrebbe non accettare per un modello rivisto e di giovane età....si perde il possesso di un modello che perde parte della "unicità". Lo sviluppo progettuale non lo possiamo fermare....le vw saranno superate da questo marchio aggressivo, sono ben fatte e ben garantite, le vw non garantiscono neanche le emissioni ma gli abbiamo dato tanti di quei soldi che sono riusciti a fare varie motorizzazioni, tantissime su di uno specifico modello con qualche pezza in più per i rivestimenti e farle sembrare, all'occhio, stupendamente ben fatte....La posseggo da due anni ed in questi anni ho ascoltato clienti insoddisfatti da vw e audi...non ne parliamo...pochi casi? In kia ancora nessuno e poco ne capite quando sparate a caso su auto che non conoscete davvero. Allora per la sportage....queste idee aggiunte esteticamente caricano con evidenze forzate le linee pulite e morbide(quelle che qui' vengono un po' interrotte) per fare spazio ad una personalità netta. La cromatura anteriore appesantisce e non firma la forma del paraurto che insieme alla nuova calandra , meno aggressiva,sta' bene ma perde di sportività.....un po' come le cromature della carinissima fiat 500 restyling, più stilosa ma statica. Troppo larghi i pentagoni che inglobano i fendinebbia che a sua volta accoglie la striscia cromata...non è per lei la squadratura alla audi, troppo per la sinuosita' gernerale ancora proposta dal modello attuale. Non gradisco posteriormente la cromatura che divide adesso in due elementi,sovrapposti, degli indicat.di direzione e catarifrangenti....vanno meno in sintonia con gli stop forse più squadrati per via delle nuove luci più alla tedesca. Magari non aggiungere, come faranno, ma modellare la stessa,affusolare per rimarcare ricercatezza e sportività. Internamente la cornice cromata intera che contorna in medianav, grosso, e c'era bisogno?......Allora, non voglio essere critico ma subentra sicuramente un po' di disturbo sicuramente......affettivo?...;)
Ritratto di emergency
25 maggio 2018 - 08:17
Convengo con lei signor Mirko 10 su tutto. La vecchia Hiunday Tucson che pertanto era simile se non la fotocopia della Kia, le dicevo la vecchia Tucson che ha acquistato un mio carissimo amico cacciatore ( disapprovo, ma lui lo sa già come la penso ) se non anche cercatore di funghi ha acquistato questa vecchia Tucson CRDI del 2006 con 112cv ora ha 435000 km e va che è un gioiello la strapazza nei boschi e non ha ritegno consuma leggermente ma non lo ha mai mollato carrozzeria da blindo a suo dire dovrà solo spenderci qualche millino di euro per la cinghia e gli ammortizzatori per il resto tutto ok e poi dicono dei Coreani che siano proprio tutti matti nel costruire automobili indistruttibili e affidabili ? Secondo me supererà brillantemente i 500000km.
Ritratto di Moreno1999
23 maggio 2018 - 20:52
4
Linea inutilmente pasticciata, come su molte altre Kia, la quale probabilmente è convinta di rendere le proprie auto più “grintose” aggiungendo patacche nere qui e li
Ritratto di mirko.10
23 maggio 2018 - 21:58
2
Scusami Moreno, ma credo che la mazda non sforna prodotti anonimi come la stragrande delle jap solo per la similitudine con le coreane. Se poi le aggiunte lucide non significano eleganza, non mi parlare della cx3, che in allestimento sportivo propone minigonne e spoiler assolutamente non stimabili nella scala della moda tamarra.
Ritratto di Moreno1999
23 maggio 2018 - 22:06
4
In principio, non ho tirato in mezzo Mazda e non ho cercato il confronto con nessuna giapponese. Poi in listino non esiste nessun allestimento sportivo della CX-3, quindi qualsiasi accessorio aftermarket o versione speciale è esule dalla “normalità” del modello, il quale fortunatamente non presenta nessuna presa d’aria finta o invadenti pezzi di plastica nera lucida sul muso. Se in futuro metteranno schifezze del genere sarò il primo a criticarli, ma dubito lo faranno
Ritratto di mirko.10
23 maggio 2018 - 22:26
2
Sai che le mie preferenze convergono per kia e le kia non si discostano così tanto dal tuo marchio preferito.... come fai ad avere dei punti così diversi da considerare inutile ogni cosa che kia fa'.
Ritratto di Moreno1999
23 maggio 2018 - 22:35
4
Mirko, non è la prima volta che scrivo che i pezzi di plastica lucida e le prese d’aria finte mi fanno schifo, e non riferito a kia ma in generale. Solo che quest’ultima su molti modelli ne abusa, soprattutto negli allestimenti gt-line dove forse pensa di renderle più sportiveggianti quando secondo me scadono nel pasticciato. Poi scusa ma tra Mazda e Kia c’è una bella differenza a livello di design, gusti soggettivi a parte ma proprio hanno due stili molto caratteristici e diversi tra loro
Pagine