Kia Stinger: la berlina si fa sportiva

09 gennaio 2017

La Kia sfida Audi e BMW con una una berlina dalle forme accattivanti, a trazione posteriore, disponibile con due motori: un 2.0 e un 3.3 V6.

Kia Stinger: la berlina si fa sportiva

DINAMICA CURATA - Nel corso del 2017 la Kia farà esordire negli Stati Uniti una berlina dal carattere molto sportiveggiante, la Kia Stinger, curata sotto il profilo dinamico e disponibile anche con un nuovo motore a benzina V6 biturbo di 3.3 litri (370 CV), che le regala prestazioni mai raggiunte da una Kia stradale: l’accelerazione 0-96 km/h viene completata in 5,1 secondi e la velocità massima si attesta a 269 km/h. Negli Usa si potrà ordinare anche un benzina 4 cilindri turbo di 2.0 litri e 258 CV, che non farà diminuire il coinvolgimento promesso dalla Kia: la Stinger adotta una meccanica a trazione posteriore o integrale, sospensioni di buona qualità (MacPherson all'anteriore e multi-link al postariore) e ha effettuato lunghe sessioni di prova sul circuito del Nürburgring, in Germania, considerato fra i più impegnativi dove mettere a punto l’assetto di un’auto. Il molleggio delle sospensioni e la rigidità dello sterzo si possono controllare in maniera elettronica. Di serie il cambio automatico ad 8 marce progettato e realizzato dal gruppo Hyundai-Kia.

LINEE DA COUPÉ - L’attenzione della Kia Stinger nei confronti della sportività emerge fin dall’estetica, più filante rispetto ad una tradizionale berlina con la coda: il cofano anteriore è lungo, lo sbalzo posteriore contenuto e il lunotto piega in maniera simile ad una coupé. Anche la fanaleria è più rastremata e sottile di una quattro porte per la famiglia. Il riferimento in termini d'impostazione e proporzioni sono la BMW Serie 4 Gran Coupé e l'Audi A5 Sportback, sue concorrenti anche sul mercato, anche se la Stinger ha dimensioni più generose: misura in lunghezza 483 cm e ha un passo di 290 cm, che garantisce secondo la Kia un’abitabilità paragonabile a modelli di lunghezza maggiore. La capacità del bagagliaio non è stata dichiarata per il momento, ma il portellone si può aprire tramite il movimento del piede sotto il paraurti, segno che l’auto rimane pratica e sfruttabile anche tutti i giorni. Il comfort di bordo è garantito dal telaio rigido, costruito per il 55% da acciai ad alta resistenza, che migliora il filtraggio delle asperità sulla strada.

DOTAZIONE AL VERTICE - La plancia della Kia Stinger è molto accattivante e ricorda quella di una vettura sportiva, grazie alla cura riposta nella scelta dei materiali e degli abbinamenti cromatici. La dotazione include tutti i più moderni sistemi di ausilio e assistenza alla guida, a partire dalla frenata automatica d’emergenza, mentre è una novità per la Kia il sistema anti-sonnolenza Driver Attention Alert (DAA): riconosce eventuali sintomi di stanchezza e consiglia al guidatore di fermarsi. Il sistema multimediale si avvale di uno schermo ampio 7 pollici. La Kia Stinger dovrebbe arrivare anche in Europa.

Kia Stinger
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
64
35
22
19
VOTO MEDIO
3,8
3.805195
231




Aggiungi un commento
Ritratto di Ottienzo
13 gennaio 2017 - 14:21
No.
Ritratto di AMG
10 gennaio 2017 - 17:48
Impressionante, d'altronde ho una buona idea della Kia consolidata nei recentissimi anni. Certo con alti e bassi ma hanno già dimostrato di saperci davvero fare. Il risultato qui è impressionante comunque, molto stuzzicante con una trazione giusta (e rara) e una carrozzeria molto accattivante. Interni dalle linee un pò troppo curve nella parte centrale della plancia, comunque oltre l'accettabile. Interessante davvero, non mi spiacerebbe vederla anche in europa nonostante la cosa dal sapore mix americano con sfumature Maserati, comunque ben mascherate appunto dai richiami alle berline americane più che europee.
Ritratto di mirko.10
10 gennaio 2017 - 19:19
2
Ciao AMG, il bello è che più su' qualcuno ha scritto che la trazione posteriore non farebbe parte di conoscenza progettuale della kia che non avrebbe eperienze del livello di Alfa. Mi stufano queste affermazioni. La forza di questo marchio è quello di mettere auto a disposizione anche con trazione post. e non è segreto d'area 51 farle, la debolezza invece contraddistingue i marchi blasonati ad aver abbandonato la prod. della traz.post.. Non è quindi per kia un problema dotare le vetture di trazione post., né progettualmente e in forma tecnica e né, sopratutto, nella sua forza contributiva in forza economica...a sto' punto. Nella mia sportage la passione nella qualità costruttiva è molto evidente ed a oggi si qualificano già e sotto questo primissimo aspetto, non secondi a nessuno. Complimenti al marchio che di sicuro non vuole deludere nessuno ed i soldi già ben spesi per i clienti ed eventualmente queste potenziali "nostre" vetture.
Ritratto di mirko.10
10 gennaio 2017 - 19:27
2
E non riconosco Bear, un po' troppo incazzoso. Porre così in basso kia per lodare le sue preferenze. Conosciamole prima.
Ritratto di AMG
11 gennaio 2017 - 14:48
Bear è un utente del forum valido, puoi argomentarci e cercare di convincerlo della tua opinione, se non la cambia renderà meno drastica la sua. E' normale che ogni uno abbia le sue idee e le rispetto comunque.
Ritratto di mirko.10
11 gennaio 2017 - 19:17
2
Se non ci foste entrambi.....questo sito perderebbe degli indici di considerazione di cui beneficiano altri. Vi stimo.
Ritratto di AMG
11 gennaio 2017 - 14:47
Intendevo solo che la TP non è così comune alle auto moderne, e ce lo ricorda anche la Bmw. Ad ogni modo mi spiace ma la Sportage se è la penultima, è esattamente quel modello della gamma Kia che davvero (mantenendo un linguaggio gentile) non riesco a guardare. Meglio il modello nuovo sia dentro che fuori a eccezione del frontale, seppur apprezzo l'originalità, non apprezzo il risultato.
Ritratto di ceccorapo
10 gennaio 2017 - 19:34
Un bel passo avanti per Kia, prestazionale ed estetico. Bella macchina, spero che Kia mi faccia fare da testimonial per la Toscana!
Ritratto di Symon89
11 gennaio 2017 - 14:07
Bell'ammasso di ferraglia che sbarluccica... Si salva solo la trazione posteriore, per il resto è anonima... se spera di concorrere con le tedesce solo con la TA stà fresca Kia. Il Telluride invece è un gran concept project speriamo affondino su quello, lì possono creare mercato.
Ritratto di Symon89
11 gennaio 2017 - 14:08
*TP*
Pagine