NEWS

La Koenigsegg Jesko è ormai pronta

Pubblicato 22 luglio 2021

Le prime consegne della Koenigsegg Jesko, una hypercar con motore V8 accreditata di 1.600 CV di potenza, inizieranno nella primavera del 2022.

La Koenigsegg Jesko è ormai pronta

ORMAI È PRONTA - Il costruttore svedese Koenigsegg è ormai da vent’anni una presenza fissa nel rarefatto mondo delle hypercar, e spesso si è distinto per l’adozione di  sofisticate soluzioni tecniche. Ne è un esempio la Koenigsegg Jesko (nelle foto), l’hypercar presentata al Salone di Ginevra del 2019 che sostituisce l’Agera RS e che ora è praticamente pronta per la produzione. In totale ne verranno prodotte 125 e le consegne inizieranno dalla primavera del 2022

GRANDE DEPORTANZA - La Koenigsegg Jesko appare in un video (qui sotto) nel quale è lo stesso Christian von Koenigsegg, ceo e fondatore, ha spiegarne le caratteristiche. L’esemplare mostrato è di colore Tang Orange Pearl che omaggia la CCR (prodotta dal 2004 al 2006). Oltre alle sinuose linee si fanno notare lo splitter anteriore e il grande alettone posteriore “a boomerang”, dove trova posto anche il diffusore e gli scarichi montati in alto, in posizione centrale. L’aerodinamica è stata studiata per massimizzare la deportanza (la spinta a terra è di oltre 1.000 kg a 275 km/h), inoltre a migliorare la dinamica di guida, dovrebbe contribuire anche la complessa sospensione triplex, un sistema costituito da tre ammortizzatori Öhlins personalizzati sul sottosistema delle sospensioni posteriori.

CAMBIATE ALLA “VELOCITÀ DELLA LUCE” - Il telaio della Koenigsegg Jesko è una monoscocca in fibra di carbonio, materiale utilizzato anche per i cerchi anteriori di 20” (pesano 5,9 kg) e posteriori di 21” (pesano 7,4 kg). Il motore, che è montato in posizione centrale, è un V8 biturbo di 5.0 litri, che eroga 1.280 CV quand’è alimentato a benzina e 1.600 CV quando nel serbatoio c’è l’E85, un carburante composto per il 15% da benzina e per l’85% da etanolo (l’E85 ha più ottani della benzina e ciò rende il motore più prestante). La coppia è di oltre 1.000 Nm. Il propulsore è accoppiato a un nuovo cambio denominato Light Speed Transmission (LST), trasmissione a 9 marce sviluppata internamente dalla casa svedese che include sette frizioni multidisco in bagno d'olio in un “pacchetto” compatto e leggero. La peculiarità di avere varie frizioni, secondo la Koenigsegg garantisce cambi di marcia fulminei: rispetto a un tradizionale cambio a doppia frizione, dove per passare dalla 7° alla 4° marcia bisogna scalare anche la 6° e la 5°, il cambio LST passa direttamente dalla 7° alla 4° senza innestare i rapporti intermedi.

SVELTA ANCHE DENTRO - Christian von Koenigsegg ha mostrato anche gli interni, che si presentano eleganti e minimali. Il quadro strumenti digitale è montato sul volante, inoltre è presente un sistema multimediale controllabile attraverso lo schermo touch in grado di ricevere aggiornamenti over-the-air. Grazie alla monoscocca, che rispetto alla Agera RS è stata allungata ci 4 cm, gli interni dovrebbero essere più spaziosi.

Koenigsegg Jesko
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
15
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,8
4.82353
17




Aggiungi un commento
Ritratto di Volpe bianca
22 luglio 2021 - 17:23
Ennesima hypercar ma comunque tra le più belle. Nessun aiutino elettrico
Ritratto di Trattoretto
22 luglio 2021 - 18:57
In epoca di ondate di calore che devastano il pianeta, mi pare una cosa pensata unicamente per il garage di qualche sceicco arabo. Inutile e dannosa.
Ritratto di Giocatore1
22 luglio 2021 - 21:32
1
Addirittura dannosa :) ne venderanno un centinaio a dir tanto e faranno una media di 200 km l'una.
Ritratto di Road Runner Superbird
23 luglio 2021 - 15:09
Ma per favore...
Ritratto di elitropi cristian
22 luglio 2021 - 19:20
Bellissima..
Ritratto di gt3mc12
22 luglio 2021 - 20:47
Quando dietro metti delle cose fuori norma come l'ala a boomerang o peggio ancora come in altro caso una ventola il rischio è di sbagliare e le ali Lambo son lì a dimostrazione. Non si parla di motore, V8, sigla RS, sarà mica VAG
Ritratto di fabrizio GT
23 luglio 2021 - 00:03
8Volt 1600 cavalli? elettrica ;-)))))
Ritratto di simone barretta
23 luglio 2021 - 10:50
No ti prego…8 Volt non si può sentire.. Con V8 si intende il posizionamento dei cilindri. E poi nell’articolo c’è palesemente scritto che è alimentata o a benzina o ad etanolo.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 luglio 2021 - 00:43
Bella, a parte i fari troppo piccoli; il muso mi ricorda quello della F430. La Regera però è unica ed infinitamente più bella.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
23 luglio 2021 - 00:44
Il cambio innovativo dev'essere molto interessante.
Pagine