NEWS

Lada 4x4 Vision: è lei l’erede della Niva?

30 agosto 2018

La casa russa continua la sua opera di rinnovamento e presenta il prototipo 4x4 Vision, una suv compatta dal look grintoso.

Lada 4x4 Vision: è lei l’erede della Niva?

ANTICIPA LA NUOVA NIVA - Sembrano lontani i tempi in cui le automobili della Lada erano anonime e poco personali. Oggi il costruttore russo, che fa parte del gruppo Renault, ha voltato pagina e sta puntando su vetture dal look più ricco di carattere e tecnologie più moderne. I piani sono ambiziosi e la Lada vuole restare leader del mercato interno, ma aumentare il suo volume d’affari; per questo sta lavorando su una nuova famiglia di modelli e ha programmato l'arrivo di otto novità e nove aggiornamenti entro il 2026. Nell’abito di questo rinnovamento, al Salone di Mosca 2018 ha presentato la suv Lada 4X4 Vision, un prototipo che dovrebbe ispirare la prossima generazione della Niva, la fuoristrada che ora si chiama Lada 4x4, in produzione dall’ormai lontano 1977.

STILE GRINTOSO - La Lada 4X4 Vision ha una carrozzeria muscolosa e d'impatto, dove spiccano la grande mascherina a forma di X (già vista sulla crossover Lada X-Ray) e soprattutto i massicci archi passaruota: il responsabile dello stile, Steve Mattin, ha osato molto in questo frangente, perché sono i rigonfiamenti in prossimità delle ruote (da 21”) a far sembrare la Lada 4x4 Vision più compatta di quello che è realmente. Anche lo stile dei fascioni è molto elaborato, mentre le luci anteriori a led sono rastremate e alleggeriscono l'insieme. La Lada 4X4 Vision ha due porte su ogni fiancata, anche se quelle posteriori sono nascoste alla vista. L'interno appare moderno e al passo con i tempi, grazie a soluzioni come i comandi a sfioramento sulle razze del volante, alla strumentazione digitale e al grande schermo touch nel mezzo della consolle. 

Aggiungi un commento
Ritratto di Spock66
31 agosto 2018 - 14:10
Cerca qualsiasi articolo sul nuovo Defender ed è scritto nero su bianco che abbandonano definitivamente il telaio a longheroni. Questo è sicuro. Sul look sono più sfumati, ma anche qui hanno anticipato che sarà nel solco del nuovo design LR, e non più solo rude e funzionale..basta usare google
Ritratto di Spock66
31 agosto 2018 - 14:14
http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/prove_novita/2018/08/09/pronto-nuovo-defender-erede-del-fuoristrada-della-regina_305915af-b3d1-4cc3-a1d4-2f1f9268ceec.html
Ritratto di Spock66
31 agosto 2018 - 14:14
"Rivoluzione Land Rover: stop al telaio si passa alla monoscocca" (articolo ANSA 9 agosto 2018)
Ritratto di mike53
30 agosto 2018 - 16:55
I prototipi di solito restano tali....ma se il modello di serie mantenesse almeno l'80% di queste caratteristiche, beh non sarebbe niente male, anzi!
Ritratto di 82BOB
30 agosto 2018 - 17:51
Personalmente la trovo brutta, sgraziata, poco in linea con i miei gusti! Ma i miei gusti contano poco... allora dico che a mio avviso sarebbe stata più apprezzata se avesse avuto linee personali e "spartane" stile Suzuki, senza però tralasciare i contenuti tecnologici e di sicurezza divenuti ormai indispensabili.
Ritratto di Magnificus
30 agosto 2018 - 18:12
La vera erede della Lada Niva è la Jeep Renegade
Ritratto di Giuliopedrali
30 agosto 2018 - 21:47
Si va davvero in fuoristrada con quella robetta da fighetti là...
Ritratto di Scaloppo
31 agosto 2018 - 09:53
Orribile. La Niva magari aveva bisogno di un aggiornamento ma sta roba come erede ce la vedo pochissimo, a livello di praticità nel fuoristrada tra gli ingombri certamente maggiori, gli assurdi cerchi da 21, gli angoli di attacco (la Niva era molto più appollaiata sulle ruote) e tutto il resto, la Niva le fa un baffo. Chi usa la Niva non lo fa per estetica e difficilmente la darà via per un oggetto del genere. Per fare una vera erede della Niva ci vorrebbe un'operazione come quella che hanno fatto col Jimny, non certo un Suv probabilmente su base Renault.
Ritratto di Scaloppo
31 agosto 2018 - 09:58
Che poi, estetica, è un accrocchio sto affare, sembra voglia rimediare a certe mancanze nella sostanza con un'apparenza "ragged", ma a quanto pare piace, probabilmente appunto mira ad una clientela completamente diversa.
Ritratto di 82BOB
31 agosto 2018 - 10:09
Hai tradotto con parole migliori quello che ho malamente cercato di esprimere con il mio commento, non posso che concordare in pieno!
Pagine