NEWS

Lamborghini Countach LPI 800-4: riedizione del mito

Pubblicato 14 agosto 2021

La Lamborghini realizzerà, nel 2022, 112 esemplari della nuova Countach la cui base meccanica è quella della Siàn, con motore V12 ibrido da 800 CV.

Lamborghini Countach LPI 800-4: riedizione del mito

EDIZIONE LIMITATA - Alcuni miti non finiscono, “fanno giri immensi e poi ritornano”, ed è proprio il caso della Lamborghini Countach, che in occasione del suo cinquantesimo anniversario, si ripresenta in una veste nuova ma allo stesso tempo tradizionalista, capace di mantenere i caratteri distintivi di un tempo: l’anticonformismo del design e la tecnologia rivoluzionaria. La nuova Lamborghini Countach LPI 800-4 è un vero e proprio omaggio all’icona del passato, per questo motivo sarà prodotta in edizione limitata, in 112 esemplari. Non solo, il colore scelto per la presentazione è unico: bianco siderale con un tocco di blu perlato, elemento che riconduce al ricordo della Countach LP 400 S personale di Ferruccio Lamborghini.

V12 IBRIDO - Il layout meccanico della Lamborghini Countach LPI 800-4 del terzo millennio riprende l’architettura mild hybrid e la trazione integrale permanente sviluppata per la Siàn: è infatti equipaggiata con un V12 da 6.5 litri montato in posizione posteriore longitudinale. La potenza pari a 780 CV, che permetteranno alla supercar un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 355 km/h. Il motore termico sarà combinato a un motore elettrico da 48 volt montato direttamente sul cambio, capace di erogare una potenza di 34 CV e mantenere inalterato il comportamento del 12 cilindri. Quest’ultimo è alimentato da un supercondensatore che fornisce una potenza tre volte superiore rispetto a una batteria agli ioni di litio con lo stesso peso.

IL TELAIO - Il telaio della Lamborghini Countach LPI 800-4 è un monoscocca realizzato in fibra di carbonio, così come tutti i pannelli della carrozzeria. In questo modo si mantiene un’ottima rigidezza torsionale, combinata ad un elevate leggerezza: il peso a secco è di 1.595 kg, con un rapporto peso-potenza di 1,95 kg/CV. In materiale composito sono prodotti anche molti altri elementi, come lo splitter anteriore, gli specchietti retrovisori e le prese d’aria motore. Merita attenzione il tetto fotocromatico, che grazie all’azione di un pulsante riesce a diventare trasparente modificando così la sua tinta.

IL DESIGN - Il profilo e la silhouette cuneiforme della Lamborghini Countach LPI 800-4 riprendono il design dalla prima generazione, quella disegnata da Marcello Gandini.
Le linee del cofano anteriore sono decise, con griglia e fari rettangolari, lunghi e bassi, e i passaruota presentano il tema esagonale. L’assenza dell’alettone esalta la pulizia del posteriore, mentre le iconiche prese d'aria NACA, funzionali alla dinamica del veicolo dal punto di vista aerodinamico, solcano i lati e le portiere della nuova supercar Lamborghini. "La Countach LPI 800-4 è una vettura visionaria, proprio come lo era la sua antenata," afferma Stephan Winkelmann, Presidente e ceo della Lamborghini, in occasione del debutto mondiale della vettura alla Monterey Car Week.

Lamborghini Countach
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
7
1
0
2
VOTO MEDIO
4,6
4.59524
42




Aggiungi un commento
Ritratto di Trattoretto
17 agosto 2021 - 19:32
Continui a girare la frittata, cercando di divagare dal concetto che ho espresso.. Inutile che mi parli di fisica se hai difficoltà di comprensione del testo, persino di 3 righe.
Ritratto di v8sound
17 agosto 2021 - 20:23
Il "concetto" che tu hai espresso non trova riscontro nella realta' se sapessi, quantomeno, stimare l'energia alla fonte del sistema, oltreturro di modelli che difficilmente percorrono piu' di 7k km/anno. Ma capisco che tu non abbia le basi per comprendere il mio pensiero... pazienza, non cambia nulla. Cordialita'
Ritratto di Trattoretto
18 agosto 2021 - 08:22
Ma mi faccia il piacere ... è arrivato il saputello esperto in fisica fuffologica che salta di palo in frasca, con termini buttati a casaccio. Se la canta e se la suona. (Io me la rido). Stendo un velo pietoso e chiudo qua.
Ritratto di Trattoretto
16 agosto 2021 - 12:31
@Ponkio ti ho risposto in commento di un articolo in cui hai copiato lo stesso post
Ritratto di lucios
14 agosto 2021 - 13:34
4
Che dire? Bellissima! Un gran lavoro di remake!
Ritratto di Road Runner Superbird
14 agosto 2021 - 13:48
Dai non è la nuova Countach, è più corretto dire un'edizione omaggio della Aventador in versione limitata. Per rimanere in tema è come se Stellantis facesse una nuova Stratos ricarrozzando una 4c senza nemmeno variare troppo le forme.
Ritratto di FiestaLory
14 agosto 2021 - 14:12
Magari... Già quella su base f430 è molto più fedele rispetto a questa sedicente Countach.
Ritratto di Road Runner Superbird
14 agosto 2021 - 14:46
Se proprio dovevano celebrare la Countach potevano prendere il modello originale e aggiornarlo con le tecnologie ingegneristiche attuali con un'operazione di restomod, come hanno fatto di recente con la Renault 5 Turbo o la Lancia Delta.
Ritratto di lucios
15 agosto 2021 - 10:22
4
Ma credo sia normale partire da basi che loro già hanno.
Ritratto di Andrea Doria
15 agosto 2021 - 19:12
@Road Runner Sup... Oggigiorno sono in molti a voler riprendere i vecchi e gloriosi nomi: Renault 5, Opel Manta, Opel Calibra (chissà cosa potrebbe nascere)... Oppure sbeffeggiarne altri, come Ford Mustang Mach-e.
Pagine