NEWS

Lancia Ypsilon: è tempo di restyling

Pubblicato 04 febbraio 2021

La Lancia Ypsilon si rinnova grazie ad alcuni ritocchi estetici e un inedito sistema multimediale compatibile con Apple Car Play e Android Auto.

Lancia Ypsilon: è tempo di restyling

UN MUSO PIÙ “AFFILATO” - Dal 2011, anno del debutto di questa seconda generazione, la Lancia Ypsilon è sempre stata sul podio delle citycar più vendute in Italia. Apprezzata soprattutto dal pubblico femminile per l’eleganza delle sue forme, ora viene ristilizzata per la seconda volta con novità anche all’equipaggiamento. Inedita la mascherina anteriore solcata da listelli verticali, e la presa d’aria nella parte bassa del fascione. I fari hanno ora una sottile striscia di led per le luci diurne. Per conferire un aspetto più elegante, tutte le cromature presenti sono state satinate. La Lancia Ypsilon sarà disponibile anche nella nuova colorazione colorazione Blu Elegante (nelle foto).

NUOVO INFOTAINMENT - Una delle maggiori novità per gli interni della Lancia Ypsilon 2021 è il nuovo sistema multimediale basato su uno schermo da 7” di tipo touch e ora compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Saranno disponibili due diversi allestimenti, Silver e Gold. Il primo si caratterizza per interni che utilizzano tessuti tecnici (è disponibile in grigio o blu), nel secondo sono invece presenti i toni del nero e del blu. Per tutti coloro che non vogliono rinunciare all’eleganza dell’Alcantara è disponibile il Pack Gold Plus. Altra novità per gli interni è il Seaqual Yarn, tessuto che nasce riciclando la plastica raccolta nel Mediterraneo.

IL FILTRO PER IL PM - La rinnovata Lancia Ypsilon offre poi di serie su tutta la gamma il nuovo Kit EcoChic composto dal filtro aria abitacolo particellare polyphenol Prime, in grado, secondo la casa, di bloccare il particolato (PM 2.5) di oltre il 98%, di catturare il 99% di allergeni e di ridurre il proliferare di muffe e batteri di oltre il 98%.

QUANTO COSTA? - Dal punto di vista tecnico la Lancia Ypsilon non cambia. I motori disponibili sono il 3 Firefly 1.0 da 70 CV e 92 Nm con sistema mild hybrid (prezzo di listino a partire da 15.100 euro), il 4 cilindri 1.2 a benzina e gpl da 69 CV 102 Nm (a partire da 16.800 euro) e il 2 cilindri TwinAir a metano di 0.9 litri da 85 CV e 145 Nm (70 CV e 135 Nm quando l'auto è alimentata a gas, con un listino che parte da 18.300 euro).

SE LA PAGO A RATE - La Lancia Ypsilon è disponibile anche con diverse formule di noleggio della Leasys. Con il noleggio a lungo termine si può avere la 1.0 Firefly Hybrid Silver a 169 euro al mese con la formula pay per use Leasys Miles Plus a 48 mesi, che permette di sostenere un canone base competitivo e pagare 0,18 euro al km per i chilometri effettivamente percorsi (i primi 1.000 sono inclusi nel canone). In alternativa la stessa versione è disponibile a 269 euro per 48 mesi e 60.000 km con la formula Leasys Be Free, che permette di restituire l’auto dopo i primi 18 mesi, senza pagare alcuna penale di restituzione anticipata. È poi disponibile il classico finanziamento con FCA Bank, che cosente di usufruire di un ulteriore vantaggio di 1.500 euro, proposto su tutte le soluzioni finanziarie. La prima rata si pagherà nel 2022.

Lancia Ypsilon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
166
94
97
116
210
VOTO MEDIO
2,8
2.838945
683




Aggiungi un commento
Ritratto di LoSvizzero
5 febbraio 2021 - 17:13
1
infatti ...il logo LADA NIVA non è compatibile --- poveri italiani ...siete al fallimento totale
Ritratto di Giulio Ossini
5 febbraio 2021 - 21:18
Maaa "svizzero"... hai capito che la mia era una battuta? (magari non bella, o originale...ma sempre battuta). Forse prima di darci dei "falliti", a noi italiani, tu "svizzero" (hahaha) dovresti prima studiare, e capire, il nostro idioma. Auf Wiedersehen!
Ritratto di troy bayliss
5 febbraio 2021 - 08:38
1
E' come fare la liposuzione, le labbra, il seno, il naso a una nonnina di 90 anni...io veramente fatico a capire.Piuttosto mi aspettavo da AV che parlasse delle voci che molti siti, anche non del settore, stanno riportando ovvero che si mormora di una nuova giulietta...
Ritratto di FiestaLory
5 febbraio 2021 - 08:59
Esiste un filo di continuità che parte dall'originaria y10 e arriva sino alla ypsilon mk2: costruire una citycar con finiture, eleganza e confort sopra la media del segmento. Per me la mk 2, a cavallo tra seg. A e B è stata l'apice di questa filosofia. Con la mk 3, a causa di economie di scala più stringenti, la si è solo scimmiotata.
Ritratto di Alessandro Iviglia
5 febbraio 2021 - 09:36
9
no dai, è uno scherzo vero? hanno aggiunto le luci di posizione a led anteriori (nemmeno xenon o full led) e cambiato colore carrozzeria e la definiscono "Nuova"? Ma come fa la gente a continuare a comprarla?
Ritratto di IloveDR
5 febbraio 2021 - 09:37
4
in buona sostanza...Dieci anni fa, alla presentazione della Nuova Lancia Ypsilon 5porte, nessuno si era reso conto che questa piccola automobile era ed è 10 anni avanti a Tutta la Concorrenza mondiale, l'Eccellenza dell'ingegneria automobilistica Italiana.Così esclusiva che il popolo italiano, egoisticamente, non la vende al di fuori degli italiaci confini, questo Gioiello è tutto per Noi, gli altri devono restare fuori a rosicare...e poi quel Nuovo Blu Elegantissimo è una colorazione che aggiunge Eleganza all'Eleganza, neanche i carri funebri della modernissima Milano se lo possono permettere.
Ritratto di GeorgeNN
5 febbraio 2021 - 10:08
Era più bella con la vecchia calandra a forma di scudo. Fari davvero inguardabili e con l'obsoleta tecnologia delle lampadine alogene. Vorrei una foto più dettagliata dei fari anteriori per capirci (riderci) meglio. Povera Lancia... Per me le Lancia erano la Thema I restyling, K, K-coupè, delta II e stop! Direi che è tempo di un nuovo modello.
Ritratto di oretaxa
5 febbraio 2021 - 10:12
È ancora più bella la serie precedente. Peggio di una minestra riscaldata.
Ritratto di Cancello92
5 febbraio 2021 - 10:18
"E' ora di restyling" ahahahahah poi partono da oltre 18k ok che la sconteranno parecchio ma..
Ritratto di Boys
5 febbraio 2021 - 10:33
1
Vecchia e cara il prezzo reale dovrebbe essere non superiore ai 12.000 euro, ma anche meno.
Pagine