NEWS

Lancia Ypsilon: è tempo di restyling

Pubblicato 04 febbraio 2021

La Lancia Ypsilon si rinnova grazie ad alcuni ritocchi estetici e un inedito sistema multimediale compatibile con Apple Car Play e Android Auto.

Lancia Ypsilon: è tempo di restyling

UN MUSO PIÙ “AFFILATO” - Dal 2011, anno del debutto di questa seconda generazione, la Lancia Ypsilon è sempre stata sul podio delle citycar più vendute in Italia. Apprezzata soprattutto dal pubblico femminile per l’eleganza delle sue forme, ora viene ristilizzata per la seconda volta con novità anche all’equipaggiamento. Inedita la mascherina anteriore solcata da listelli verticali, e la presa d’aria nella parte bassa del fascione. I fari hanno ora una sottile striscia di led per le luci diurne. Per conferire un aspetto più elegante, tutte le cromature presenti sono state satinate. La Lancia Ypsilon sarà disponibile anche nella nuova colorazione colorazione Blu Elegante (nelle foto).

NUOVO INFOTAINMENT - Una delle maggiori novità per gli interni della Lancia Ypsilon 2021 è il nuovo sistema multimediale basato su uno schermo da 7” di tipo touch e ora compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Saranno disponibili due diversi allestimenti, Silver e Gold. Il primo si caratterizza per interni che utilizzano tessuti tecnici (è disponibile in grigio o blu), nel secondo sono invece presenti i toni del nero e del blu. Per tutti coloro che non vogliono rinunciare all’eleganza dell’Alcantara è disponibile il Pack Gold Plus. Altra novità per gli interni è il Seaqual Yarn, tessuto che nasce riciclando la plastica raccolta nel Mediterraneo.

IL FILTRO PER IL PM - La rinnovata Lancia Ypsilon offre poi di serie su tutta la gamma il nuovo Kit EcoChic composto dal filtro aria abitacolo particellare polyphenol Prime, in grado, secondo la casa, di bloccare il particolato (PM 2.5) di oltre il 98%, di catturare il 99% di allergeni e di ridurre il proliferare di muffe e batteri di oltre il 98%.

QUANTO COSTA? - Dal punto di vista tecnico la Lancia Ypsilon non cambia. I motori disponibili sono il 3 Firefly 1.0 da 70 CV e 92 Nm con sistema mild hybrid (prezzo di listino a partire da 15.100 euro), il 4 cilindri 1.2 a benzina e gpl da 69 CV 102 Nm (a partire da 16.800 euro) e il 2 cilindri TwinAir a metano di 0.9 litri da 85 CV e 145 Nm (70 CV e 135 Nm quando l'auto è alimentata a gas, con un listino che parte da 18.300 euro).

SE LA PAGO A RATE - La Lancia Ypsilon è disponibile anche con diverse formule di noleggio della Leasys. Con il noleggio a lungo termine si può avere la 1.0 Firefly Hybrid Silver a 169 euro al mese con la formula pay per use Leasys Miles Plus a 48 mesi, che permette di sostenere un canone base competitivo e pagare 0,18 euro al km per i chilometri effettivamente percorsi (i primi 1.000 sono inclusi nel canone). In alternativa la stessa versione è disponibile a 269 euro per 48 mesi e 60.000 km con la formula Leasys Be Free, che permette di restituire l’auto dopo i primi 18 mesi, senza pagare alcuna penale di restituzione anticipata. È poi disponibile il classico finanziamento con FCA Bank, che cosente di usufruire di un ulteriore vantaggio di 1.500 euro, proposto su tutte le soluzioni finanziarie. La prima rata si pagherà nel 2022.

Lancia Ypsilon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
166
94
97
116
210
VOTO MEDIO
2,8
2.838945
683




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
4 febbraio 2021 - 19:23
2
Dimenticavo... visto che c'erano potevano modificare il cruscotto: è troppo largo e le mani coprono parzialmente la strumentazione e la palpebra subisce troppo le vibrazioni!
Ritratto di desmo3
4 febbraio 2021 - 19:28
6
direi che potevano anche portare il cruscotto davanti al volante, ma così... giusto per evitare di distogliere lo sguardo dalla strada... che sarà mai, con tutti gli ADAS che ha, questa Ypsilon ti riporta da sola in corsia....
Ritratto di 82BOB
4 febbraio 2021 - 21:13
2
Personalmente, avendo avuto esperienza con tutte e tre, il fatto che stia al centro non distoglie molto. È proprio la larghezza su questa 3a che quando hai le mani sul volante t'impallano.
Ritratto di puccipaolo
4 febbraio 2021 - 22:47
6
Faccio notare che il cruscotto centrale è un escamotage per fare un unico scruscotto anche per i paesi con la guida a dx. ...Anche se non credo abbiano la convinzione di venderne in UK o Giappone!!!
Ritratto di desmo3
4 febbraio 2021 - 22:54
6
è da tempo commercializzata solo in Italia
Ritratto di puccipaolo
4 febbraio 2021 - 22:56
6
Giusto, ma quando l'han fatta ancora ci credevano, e oggi non conviene investire in nuova strumentazione
Ritratto di Mc9
5 febbraio 2021 - 07:48
Per me il punto è che in FCA sanno che in Italia l Y viene venduta come il pane con o senza modifiche, quindi perché mettere il cuscotto centrale o i fari allo xeno/led/ o gli adas? Tanto la gente la compra lo stesso, tutti soldi risparmiati sul progetto
Ritratto di desmo3
5 febbraio 2021 - 07:51
6
su un’utilitaria base da 10k euro ci guadagnano ben poco... con 3.000 euro di optional (che al costruttore costano 1/10) già la musica cambia
Ritratto di Pintun
5 febbraio 2021 - 09:09
Sulle segmento B avere gli xeno non ha mai avuto senso e i led potrebbero averlo ora solo se i prezzi cominciano a calare di brutto rispetto all'inizio. Come optional nulla da dire, cosi come per adas vari, quello che mi da fastidio è se li mettono di serie e non puoi toglierli.
Ritratto di Giuliopedrali
5 febbraio 2021 - 17:12
La gente inizia a non comprarla più in realtà, già superata al secondo posto dalla Yaris, ho paura che se nel 2022 non esce qualcosa di nuovo...
Pagine