NEWS

La Lancia Ypsilon si veste di nero

08 maggio 2019

La gamma della Lancia Ypsilon si arricchisce con il nuovo allestimento Black and Noir.

La Lancia Ypsilon si veste di nero

IL NERO LA FA DA PADRONE - A otto anni dal debutto, la Lancia Ypsilon continua a incontrare il favore del mercato italiano, dove nel mese di aprile 2019 è stata la seconda vettura più venduta, dietro soltanto alla Fiat Panda. La Lancia rinnova ora l’offerta della sua utilitaria proponendo l’allestimento Black and Noir. La differenza principale dalla Elefantino Blu da cui deriva riguarda l’aggiunta di una tinta bicolore, che abbina il nero lucido delle fiancate e il nero opaco di tetto, cofano e montanti; da qui deriva il nome della versione, che comunque sarà disponibile anche con altre verniciature, metallizzate e pastello: il Grigio Pietra, il Blu di Blu, il Grigio Ardesia, il Bianco Neve e l’Avorio Chic. Le altre particolarità del modello riguardano la presenza di serie dei sensori di parcheggio posteriori, oltre al logo sul portellone e al classico elefantino sul montante della portiera in colore oro rosa; stessa tinta all’interno per il logo Ypsilon ricamato sui poggiatesta e per le cuciture.

IN PROMOZIONE - La Lancia Ypsilon Black and Noir arriverà nelle concessionarie il 10 maggio e sarà visionabile anche nel fine settimana grazie ai weekend di porte aperte dell’11-12, 18-19 e 25-26 maggio 2019. Il prezzo di listino di partenza è di 14.300 euro, ma durante la fase di lancio l’utilitaria è offerta in promozione a 11.100 euro. Si può avere anche con un finanziamento di FCA Bank. Un esempio? 72 rate da 178 euro, con anticipo zero; il Taeg è del 9,77%. La dotazione di serie comprende il climatizzatore manuale e la radio. Due i motori disponibili: il 1.2 a benzina o anche a Gpl, da 69 CV, e il bicilindrico 0.9 turbo a metano, da 70 CV.

Lancia Ypsilon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
161
91
95
113
200
VOTO MEDIO
2,8
2.848485
660




Aggiungi un commento
Ritratto di The Krieg
9 maggio 2019 - 06:52
Forse perchè Alfa Romeo vende auto da 30k euro e Lancia invece una utilitaria ultra scontata in un mercato di utilitarie?
Ritratto di Gwent
9 maggio 2019 - 13:12
2
È vero ma suddette auto, soprattutto Giulia e Stelvio sono molto più recenti e la seconda appartiene ad un segmento che tira moltissimo, quello dei suv medi premium, anche la stessa Giulietta dovrebbe fare la sua parte dal momento che è solo una segmento C, solo un segmento superiore alla Y, di certo il fattore prezzo ha il suo perché ma siamo pur sempre a tre modelli contro uno. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di steff69
9 maggio 2019 - 14:26
Potrei arrivare a pensare che si vendono molte più Panda che Aston Martin ma non ne sono così sicuro.....tutto questo naturalmente imho e con rispetto parlando.
Ritratto di ForzaItalia
10 maggio 2019 - 08:23
MAXTONE in pratica dai la stessa valutazione alla Y e alle ferrari...?
Ritratto di jabadais
8 maggio 2019 - 18:13
Questo si chiama accanimento terapeutico...
Ritratto di Mbutu
8 maggio 2019 - 18:51
Credo che listarla a lutto sia la soluzione più giusta ...
Ritratto di East Clintwood
8 maggio 2019 - 18:51
Ma ancora insistono con sta melanzana?!? Ma basta, non si può guardare oggi come quando è uscita, così come la precedente!! Questa come la MiTo, orride e preistoriche, piantatela di prendere per il q-lo la gente cambiando i colori e spacciandole per novità esclusive!! Roba nuova per davvero o solo supercar, altrimenti chiudere i battenti e riga!!!
Ritratto di Demon_v8
8 maggio 2019 - 19:18
1
Infatti la Mito non é più in listino dalla scorsa estate..e comunque la ypsilon vende tanto perché nonostante gli anni sul groppone é un auto alla moda, ed é tra le auto più economiche da mantenere, al giorno d'oggi non é cosa da poco
Ritratto di remor
9 maggio 2019 - 07:13
Ed ha tutto quello che per l'utente medio è ciò che, a torto o ragione, serve realmente in una macchina. Io vedo spesso gente che alla guida di macchine attuali anche da 40 e più mila euro, quindi si presume bluetooth sicuro, sta col telefono all'orecchio :(
Ritratto di zero
10 maggio 2019 - 00:34
E secondo me è un peccato che la Mito non abbia eredi. Avendone in garage una della prima ora (un Turbo Benzina 155cv del 2008), ad oggi posso dire di non sapere cosa rimproverarle: una B così la ricomprerei all'istante. Spero che la dirigenza post-Marchionne ci ripensi, prima o poi.
Pagine