NEWS

Land Rover Defender 2019: la foto spia della plancia

15 febbraio 2019

Una foto apparsa sui social svela un primo particolare della nuova fuoristrada Defender, che sarà presentata entro fine 2019.

Land Rover Defender 2019: la foto spia della plancia

PICCOLE RAFFINATEZZE - In linea con la tradizione, solida e spartana, ma più curata e tecnologica. Si presenterà così la plancia della nuova Land Rover Defender, l’erede della mitica fuoristrada costruita in quattro generazioni dal 1948 al 2016, anticipata da un’immagine trapelata sui social (qui sopra). Immagine che mostra una plancia semplice e lineare, caratterizzata dalla corta leva del cambio automatico posta in posizione rialzata vicino al volante. La console centrale appare piuttosto spartana e, come si vede nell'angolo in basso a destra della foto, sembra che il sedile del passeggero anteriore sia doppio, tanto da sovrapporsi al tunnel centrale. Il volante appare non particolarmente verticale, mentre la parte superiore della plancia sembra addirittura rivestita in pelle, un lusso che la precedente generazione non si poteva nemmeno immaginare. Non manca l’ormai irrinunciabile schermo del sistema multimediale e la strumentazione di fronte al guidatore del tutto digitale.

TELAIO MONOSCOCCA - La Land RoverDefender 2019 sarà basata secondo indiscrezioni su un telaio monoscocca e non su un pianale a longheroni e traverse come in passato. Dunque la nuova generazione della fuoristrada inglese dovrebbe avere doti stradali decisamente più spiccate, senza però dimenticare la sua prima vocazione, quella fuoristradistica. Dalle foto spia agli esemplari di prova (qui sopra) si capisce che la nuova Defender avrà una linea più moderna e curata, ma sempre abbastanza squadrata: le fiancate levigate e il tetto piatto sono chiari omaggi al vecchio modello, come il vetro posteriore quadrato, ma i fari a led e la sottile mascherina dovrebbero dare un tocco di modernità all’insieme. Il nuovo modello verrà presentato entro fine 2019 (per arrivare nei concessionari all’inizio del 2020) e sarà disponibile nelle versioni con carrozzeria corta a tre porte o lunga a cinque, più altre che dovrebbero arrivare nei prossimi anni. 

Land Rover Defender
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
19
11
12
52
VOTO MEDIO
2,9
2.88889
135


Aggiungi un commento
Ritratto di tramsi
16 febbraio 2019 - 14:33
L'impostazione della plancia è stilisticamente essenziale, ma, a ben guardare, parrebbe esserci un head-up diplay, la strumentazione è digitale e il cambio è automatico (ovviamente a controllo elettronico, come la climatizzazione).
Ritratto di Fr4ncesco
16 febbraio 2019 - 16:01
2
Sembra una giusta integrazione tra essenzialità e tecnologie odierne, non c'è un tunnel tra i sedili e la plancia non pare particolarmente pregiata da non poterla sporcare. Il cambio a controllo elettronico così come tutta l'elettronica del caso, assente sulla precedente, è cosa buona se avrà comunque il blocco del differenziale e le ridotte. Vedere questi interni mi ha creato aspettative positive, prima ero molto scettico pensando che fosse l'ennesima Land Rover uguale all'altra.
Ritratto di AMG
16 febbraio 2019 - 19:28
Mah, per essere essenziale a mio avviso è già troppo tecnologica. Perché il quadro strumenti dovrebbe essere digitale? E' essenziale questo? No. Inoltre avendo avuto l'occasione di provare il quadro della MB classe E attuale, tutto digitale... Che fa impressione per un primo momento ma poi mi fa veniré sul poco dopo una nostalgia delle lancette fisiche!!! (poi è un mio limite ahah, però non hanno prezzo per me)
Ritratto di Fr4ncesco
16 febbraio 2019 - 21:19
2
Deve essere digitale per non farla apparire economica a quelli che la usano per il centro, però la sostanza sembra esserci, pensa se facevano una consolle alla Velar. Sarebbe stato come andare per campi in giacca e cravatta. Poi sarà sicuramente optional, la versione base avrà ancora gli strumenti analogici.
Ritratto di tramsi
16 febbraio 2019 - 21:37
La mia ex è spuntò in spiaggia con i tacchi, giuro!
Ritratto di str
15 febbraio 2019 - 18:10
Il volante non è ergonometro. Non è pratico nella guida, sopratutto davanti ad ostacoli improvvisi. Ma queste cose non interessano, l'importante è il prezzo di vendita alto, allora diventa interessante e si compra.
Ritratto di Metalmachine
15 febbraio 2019 - 19:40
1
Ma????
Ritratto di MarcoSalerno
15 febbraio 2019 - 21:28
Una bella Espace del 1984.Fuori ricorda una Nissan fuori produzione.Complimenti ai designers..
Ritratto di 82BOB
15 febbraio 2019 - 22:20
Mi piace questo ritorno al futuro! Lo stile anni '80, anche se effettivamente datato, ha il suo fascino! In un'auto di questo tipo ci sta... Staremo a vedere il resto come sarà!
Ritratto di puccipaolo
15 febbraio 2019 - 22:53
6
Che tristezza. Il quadro digitale, il display centrale...ma dico non vale niente il discorso che in mezzo alla savana ti basta un cacciavite ed un martello per ripararla e oggi con questo coso hai bisogno di un PC....manca un aspetto che la rendeva unica si chiama l'ESSENZIALE.
Pagine