Dalla Ares una Land Rover Defender "esagerata"

Il preparatore modenese Ares ha presentato la sua interpretazione della Land Rover Defender, che verrà prodotta in piccola serie.

UN PEZZO UNICO PER 53 - Le edizioni speciali basate su modelli esistenti sono affascinanti e a quanto pare stanno andando di moda tra chi non ha problemi a pagare prezzi molto elevati. Una delle principali realtà del settore, la Ares Design, ha presentato la sua ultima realizzazione, della quale verranno realizzati, nel corso dell'anno, 53 esemplari presso la fabbrica di Modena. Si chiama Land Rover Defender by Ares Design ed è una vettura molto speciale per immagine, dotazioni e prestazioni.

REVISIONE PROFONDA - Partendo da una Land Rover Defender di serie, che il cliente deve conferire alla Ares Design, la trasformazione porta la vettura ad essere una superfuoristrada con elementi esterni, abitacolo, dotazione, motore e meccanica fuori dalla norma. L’allestimento della Land Rover Defender by Ares Design prevede infatti l’adozione di diversi elementi di carrozzeria in fibra di carbonio, come il cofano, i passaruota, la griglia anteriore. Tutto ciò per contenere il peso. Nuovi sono i gruppi ottici, con fari a led. Inediti sono anche i paraurti, sia quello anteriore che quello dietro. 

ANCHE UN V8 4.7 TURBO - A proposito del motore, l’allestimento Ares Design prevede l’impiego del V8 aspirato Land Rover portato da 4,5 a 4,7 litri, che fornisce 282 CV, ma per chi vuole di più è prevista la versione sovralimentata, così da avere una potenza di 475 CV e una coppia massima di 650 Nm. Per entrambi gli allestimenti la trasmissione conta su un cambio automatico a 6 rapporti. Adeguati alle prestazioni consentite da tanta potenza sono i freni e le sospensioni, riviste con l’equipaggiamento con nuove molle che assicurano il miglior comportamento su strada e in fuoristrada, alzando anche l’altezza di marcia di 7,5 cm per la versione con il V8 aspirato e di 5 cm per quella più potente con il V8 da 475 CV. 

ALLUMINIO A VISTA - Per la Land Rover Defender by Ares Design un approfondito lavoro di finitura viene effettuato anche nell’abitacolo, con l’utilizzo della pelle per i rivestimenti dei sedili anteriori, cuciti e realizzati artigianalmente. Da fuoristrada “duro e puro” è l’assenza dei tappetini, con in bella vista una porzione della carrozzeria in alluminio della Defender. Inoltre, al fine di migliorare lo spazio e la sua fruibilità è stato adottato un freno di stazionamento elettronico, anziché il classico freno a mano, proprio per guadagnare un minimo di spazio. 

215 MILA EURO E SPICCIOLI - La Land Rover Defender by Ares Design è proposta con prezzi a partire da 215 mila euro, a cui va aggiunto il prezzo del Defender da affidare alla Ares Design per il “trattamento”.



Leggi l'articolo su alVolante.it